^

Salute

Trattamento della psoriasi con mezzi alternativi

, Editor medico
Ultima recensione: 01.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

La medicina moderna non può offrire nessuno dei farmaci più efficaci per il trattamento della psoriasi. Tutti gli spray, gli unguenti, le creme, le procedure terapeutiche, i tablet aiutano solo ad eliminare i sintomi spiacevoli e rendono la vita del paziente più qualitativa, per prevenire e alleviare le manifestazioni di ricadute. Poi, quando la credenza nei farmaci scompare, molti pazienti rivolgono la loro attenzione a mezzi alternativi.

Trattamento della psoriasi in casa

Molti di coloro che soffrono di psoriasi per lungo tempo, cercano di provare tutti i possibili mezzi per sbarazzarsi di placche e peeling per molti anni. Uno dei mezzi più efficaci nella medicina alternativa è tar. Sebbene la maggior parte dei pazienti noti che aiuta a curare le placche solo se la psoriasi è iniziata relativamente di recente.

Prima del trattamento con catrame di betulla, assicurarsi di controllare se si è allergici a questa sostanza. Questo può essere fatto con un campione speciale. Inumidire una piccola quantità di ovatta di catrame e applicare il prodotto sulla curva del gomito. Se soffri di allergie, i primi segni (arrossamento, prurito, desquamazione) appariranno in mezz'ora. Ricorda che non ci sono altre controindicazioni per l'utilizzo di catrame di betulla.

Il trattamento con questo farmaco dura 2-6 settimane, a seconda dello stadio e della gravità della malattia. Puoi comprare catrame in qualsiasi farmacia. Applicare con un batuffolo di cotone sulle zone di pelle che sono state colpite dalla psoriasi. I primi giorni di trattamento con catrame vengono applicati solo per dieci minuti. Dopo questo, deve essere lavato via con sapone di catrame. A poco a poco, il tempo della terapia è aumentato a 40 minuti al giorno. È meglio applicare catrame la sera.

Tra un paio di giorni sarai in grado di vedere i primi risultati positivi. Ma in nessun caso non interrompere il trattamento fino a quando tutte le placche scompaiono completamente.

Nonostante il fatto che il catrame di betulla sia considerato la migliore alternativa alla psoriasi, alcuni pazienti preferiscono altre opzioni di trattamento.

Anche le forme croniche di psoriasi possono essere facilmente curate con bicarbonato di sodio convenzionale. In alcuni pazienti dopo viene una remissione a lungo termine, che è difficile da ottenere con l'aiuto di farmaci. L'opzione più semplice ed economica per il trattamento della psoriasi con soda è l'uso di bagni con questa sostanza.

Per fare questo, l'acqua calda viene aggiunta al bagno e 900 g di soda viene aggiunta ad essa. Se necessario, è anche possibile aggiungere sale marino, infusi di camomilla o alternative. Nel bagno è necessario sdraiarsi per almeno mezz'ora per ottenere un risultato curativo efficace. Dopo questo, non lavare mai la soda dalla pelle e non cancellarla.

Tali bagni vengono ricevuti in un giorno da due a otto settimane. Fino a quando non vi è una remissione completa.

Alcuni pazienti sostengono che curare le placche psoriasiche in modo rapido e permanente aiuta il solfato di rame. Per utilizzare questa ricetta, avrete bisogno dei seguenti ingredienti: zolfo giallo (sotto forma di polvere), vetriolo di rame, celidonia essiccata (sotto forma di polvere), grasso di maiale e catrame di betulla. Prendi 50 g di zolfo e 50 g di vetriolo bruciato (sotto forma di polvere). Lì si aggiungono anche 25 g di catrame di betulla e celidonia, oltre a 150 g di grasso. Metti la miscela a bagnomaria, mescola. Quindi lasciare raffreddare.

L'unguento ottenuto deve essere lubrificato con la placca una volta al giorno (meglio prima di coricarsi). Che non ci fossero problemi nella forma di un'allergia, è necessario provare o assaggiare all'inizio un unguento su un piccolo sito di una pelle.

Trattamento alternativo della psoriasi del cuoio capelluto

Per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto, gli shampoo fatti a casa sono i migliori. La più efficace è la seguente ricetta.

Prendi 20 g di miele, shampoo per bambini e proteine di un uovo. Tutti questi ingredienti devono essere accuratamente miscelati e applicati sulla testa ogni giorno per 3-8 settimane per 15-20 minuti.

Non meno efficaci nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto sono una varietà di infusi e decotti, che vengono presi verso l'interno. Tra questi, va notato:

  1. Prendi 20 g di fiori di sambuco e versa 500 g di acqua bollente. Insistere per circa 1,5 ore. È necessario prendere la tintura ogni giorno un'ora dopo aver mangiato (120 g).
  2. Prendi le radici di ayr ed elecampane e collegale con celidonia, erba di San Giovanni, foglie di mirtillo, equiseto e fiori di sambuco nero. 10 g della miscela devono essere versati con acqua bollente (250 g).

Trattamento della psoriasi plantare con mezzi alternativi

Il trattamento più efficace per la psoriasi plantare è il grasso o la macchina solida. Allo stesso tempo, si prega di notare che solo i sali semplici aiutano, che viene venduto per la lubrificazione di parti metalliche per autoveicoli. Oggi puoi vedere diversi preparati basati su questa sostanza con componenti vegetali, ma, come dimostra la pratica, non portano il risultato desiderato.

Immediatamente vale la pena adattarsi a un trattamento a lungo termine (da uno a due mesi). La psoriasi plantare viene generalmente trattata abbastanza a lungo e dura, poiché le placche si trovano in un luogo che spesso viene a contatto con altre superfici.

Per il trattamento, è necessario solo spalmare la pelle interessata con solidol. Nei primi giorni, spargere olio di sale per 15-20 minuti e ogni giorno (entro una settimana), aumentare questo tempo a 40 minuti. Assicurati di risciacquare il sale dopo l'uso con sapone di catrame.

Trattamento alternativo della psoriasi delle unghie

Al fine di migliorare la condizione delle unghie con la psoriasi, è raccomandato il seguente rimedio alternativo.

Prendete le foglie di alloro (20 g) e versate 400 grammi di esse con acqua calda bollita. Cuocere per circa dieci minuti su un piccolo fuoco. Dopo questo, fresco e sforzo. L'infusione deve essere assunta per via orale da un terzo bicchiere tre volte al giorno. La terapia dura fino a sette giorni. Dopo questo, vale la pena fare una pausa di due giorni, e poi bere di nuovo il vecchio schema, fino a quando tutti i sintomi della malattia scompaiono.

Puoi anche sfregare direttamente nella lamina ungueale una forma liquida di vitamina A (retinolo). Ma vale la pena considerare che tale trattamento durerà almeno tre mesi. Alcuni usano vassoi per unghie con amido di mais o farina d'avena.

Mezzi alternativi di trattamento della psoriasi sui gomiti

Uno dei mezzi più efficaci per trattare le placche psoriasiche sui gomiti è l'unguento all'uovo. Molti pazienti sostengono che grazie a questo farmaco sono riusciti a ottenere una remissione stabile per diversi anni.

Per preparare l'unguento all'uovo sono necessari i seguenti ingredienti: in un barattolo di vetro da 200 grammi, mettere un uovo crudo (con il guscio). Versalo con essenza acetica, che dovrebbe coprire completamente l'uovo. Chiudere il coperchio e mettere in un luogo buio e fresco per un giorno. Rimuovere l'uovo e schiacciarlo con il guscio. Vi aggiungo un po 'di maiale o grasso d'oca. Mescolare.

Questo unguento deve essere applicato ai gomiti interessati in una piccola quantità, poiché all'inizio l'agente sarà abbastanza spiacevole da bruciare. Dopo un po 'è possibile aumentare la quantità. Dopo 1-2 ore, lavare l'unguento con acqua e distribuire la pelle con una crema normale (il bambino è più adatto). Applicare solo una volta al giorno. L'efficacia di questo strumento può essere vista abbastanza presto (2-3 giorni). La terapia continua fino alla completa scomparsa delle placche.

trusted-source[1], [2]

Trattamento della psoriasi con le erbe

Le erbe medicinali sono spesso utilizzate per il trattamento della psoriasi. Ma il più efficace tra loro è il portland, in particolare i suoi semi. Fin dall'antichità, la porcellana da giardino è considerata il trattamento più sicuro per la psoriasi. Inoltre, va ricordato che questa pianta aiuta a ottenere una remissione a lungo termine, che è piuttosto difficile da ottenere con l'aiuto di farmaci convenzionali.

Portulac può essere acquistato in farmacia o in un negozio online. Se avete intenzione di acquistare tramite Internet, è necessario prestare attenzione alla "Raccolta di porcellane da giardino".

Per una terapia efficace, è necessario creare una tintura concentrata. Per fare questo, prendi due cucchiai di semi di portolac e li inforna in acqua bollita in un thermos. Dopo che l'infusione è in piedi (circa un'ora), è possibile applicarla alle aree interessate della pelle. Ricorda che la pelle dovrebbe essere bagnata dalla tintura.

La terapia dura da quattro a sei settimane e durante questo periodo il paziente può liberarsi completamente delle placche psoriasiche. La remissione è abbastanza lunga. In alcuni casi, forse anche cinque anni.

Trattamento della psoriasi con l'omeopatia

I rimedi omeopatici sono spesso usati per trattare la psoriasi. Allo stesso tempo, alcuni di essi aiutano a liberarsi completamente dalle placche psoriasiche, oltre a ottenere una remissione a lungo termine. Ma immediatamente è necessario fare l'attenzione al fatto che il trattamento con l'omeopatia è lungo e piuttosto complicato. In nessun caso dovresti rifiutare il trattamento a metà corso, altrimenti non otterrai risultati efficaci e positivi.

Il principale farmaco omeopatico per il trattamento della psoriasi oggi è Psorinochel. Gli vengono prescritte dieci gocce due volte al giorno (mattina e pomeriggio). Contemporaneamente a questo rimedio, viene prescritta anche la compressa di Hepel, che viene assunta due volte (mattina e sera).

Si noti che i farmaci omeopatici non sono di solito così efficaci se presi separatamente dai dispositivi medici.

Valutazione delle ricette per la medicina alternativa nel trattamento della psoriasi

Ricorda che la medicina alternativa è considerata più efficace nei primi stadi della malattia, quando il paziente ha le prime placche sulla pelle.

Tra le ricette alternative più popolari ci sono le seguenti:

  1. La purezza è forse la pianta medicinale più famosa, che viene utilizzata, incluso, per il trattamento della psoriasi. Il più delle volte usa il suo succo. Tale trattamento viene effettuato in estate, poiché è durante questo periodo che la celidonia comincia a fiorire. Il succo di piante fresche viene applicato alle placche psoriasiche subito dopo la raccolta della pianta. La terapia dura circa tre mesi e durante questo periodo il paziente può vedere un risultato efficace.
  2. Guscio di noce - è usato per preparare bagni caldi. Applicato durante una esacerbazione della malattia. Per fare un tale bagno, devi prendere mezzo chilo di guscio di noce e insistere nell'acqua bollente. Mentire in un bagno è consigliato per mezz'ora.
  3. Labaznik - la radice di questa pianta medicinale è usata per trattare la psoriasi. Deve essere usato come una polvere. Per preparare un unguento basato sulla radice di un gelso, devi prendere la vaselina o l'olio e mezzo bicchiere di radice schiacciata. Fai bollire la miscela a bagnomaria e spalmala con le parti interessate della pelle.

Trattamento efficace della psoriasi con mezzi alternativi

Il trattamento alternativo nella lotta contro le placche psoriasiche è più efficace. Aiuta a ottenere una remissione a lungo termine (in alcuni casi anche fino a cinque anni) e anche a pulire la pelle di spiacevoli manifestazioni esterne più velocemente. Ogni paziente sceglie per sé il metodo più efficace e comprovato. I più popolari oggi sono: catrame di betulla, succo di celidonia, tintura di viburno, bicarbonato di sodio, olio per macchine. Ma vale la pena capire che potresti essere allergico a questi farmaci, quindi prima di usarli devi testare le reazioni allergiche.

trusted-source[3], [4], [5], [6]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.