You are here

Tserebrolyzyn

Il farmaco per iniezione intramuscolare e / o endovenosa di cerebrolysin (cerebrolysin) per il suo farmaco appartiene a farmaci psicotimolanti e nootropici.

Classificazione ATC

N06BX Другие психостимуляторы и ноотропные препараты

Ingredienti attivi

Церебролизин

Indicazioni Tserebrolyzyn

Medicinale destinato al trattamento delle demenze di vario genesi, di tipo ischemico cerebrovascolare acuta, disturbi cronici di emodinamica cerebrale, trauma cranico, lesioni spinali, endogena stato maniaco-depressiva (psicosi) (inclusa nel regime di trattamento), infiammazioni delle membrane cerebrali, cerebrovascolare encefalopatia, arretratezza cognitiva nei bambini. Cerebrolysin può anche essere assegnato in fase di riabilitazione dopo ictus emorragico tipo di interventi chirurgici sul cervello e ADHD.

Modulo per il rilascio

Liquido per somministrazione endovenosa e / o intramuscolare di fiale di vetro scuro a base di acqua color ambra.

Un millilitro del farmaco contiene 215,2 mg di idrolizzato di una frazione peptidica prodotta dal cervello dei suini.

Componenti aggiuntivi: Natrii hydroxidum, aqua pro injectioni.

L'industria farmaceutica di cerebrolysin è prodotta:

  • in ampolle di vetro scuro con un volume di 1 ml, 2 ml di 10 pz. Confezionato in inserti di plastica a nido d'ape di scatole di cartone di fabbrica;
  • in ampolle di vetro scuro in volume di 5 millilitri, 10 millilitri, 20 millilitri su 5 pezzi in un imballaggio di cartone con inserti cellulari plastici;
  • in flaconi di vetro scuro con un volume di 30 ml, 50 ml, chiusi con uno speciale tappo con una clip di alluminio, sono confezionati in scatole originali di cartone.

Farmacodinamica

I neuropeptidi biologicamente attivi a bassa molecola contenuti nella cerebrolysina superano la BBB (barriera emato-encefalica) e penetrano nel tessuto nervoso fornendo un effetto stimolante e attivante sulla funzionalità e il trofismo.

Sotto l'azione del farmaco, la sintesi proteica all'interno della cellula viene accelerata, migliorando la produttività del metabolismo energetico dei tessuti cerebrali.

L'effetto neuroprotettivo sulle cellule del sistema nervoso centrale è quello di proteggere i neuroni dagli effetti dannosi dei radicali liberi e delle tossine, che aumenta significativamente la sopravvivenza delle cellule in condizioni di fattori ischemici o ipossici. La cerebrolizina ha la capacità di prevenire un eccessivo gonfiore nella lesione del cervello. Normalizza la microcircolazione nei tessuti. A causa della sua attività neurotrofica, che ha un effetto simile al fattore di crescita neuronale naturale (NGF), la Cerebrolysina inibisce lo sviluppo di processi degenerativi del tessuto nervoso. L'effetto del farmaco sull'immunità, la formazione di glicoproteine non è stato stabilito. Non ha proprietà stimolanti dei recettori dell'istamina H1 e, di conseguenza, non influisce sull'agglutinazione degli eritrociti.

La dinamica positiva con l'uso di cerebrolysin per un mese è stata ottenuta nel complesso trattamento della demenza e della malattia di Alzheimer. Tutti i pazienti con risultati demenza vascolare elettroencefalografia ha rivelato un significativo aumento dose-dipendente l'attività dei neuroni (aumento di altezza di picco del ritmo alfa e beta ritmo), c'è stata una risposta positiva alla terapia cognitiva (molto migliorata capacità di self-service, memoria e capacità intellettuali). La dinamica positiva ha cominciato a manifestarsi dopo un corso di due settimane e ha progredito durante un ulteriore trattamento. L'effetto positivo è stato osservato indipendentemente dalla causa che ha causato la demenza. Ciò è rilevante per la normalizzazione a lungo termine della capacità delle attività quotidiane. La necessità di cure e monitoraggio costanti dei pazienti è ridotta.

Dopo una singola applicazione, una specifica azione neurostimolante si manifesta circa 8 ore (risultati EEG).

Farmacocinetica

La composizione biochimica della cerebrolizina non consente di studiare il modo di spostare i componenti attivi del farmaco nel corpo umano. Un complesso di peptidi a basso peso molecolare contiene composti proteici identici a quelli prodotti nel cervello umano. Non è possibile misurare i valori farmacocinetici. L'attività neurotrofica del farmaco viene rilevata per tutto il giorno dopo una singola applicazione.

Utilizzare Tserebrolyzyn durante la gravidanza

Bisogna fare attenzione durante la somministrazione di cerebrolysin nel primo trimestre di gravidanza.

L'effetto negativo del farmaco sul feto non è stato rilevato sperimentalmente. In condizioni cliniche, non sono stati effettuati studi.

L'appuntamento nei periodi di gestazione e di allattamento è giustificato solo quando il beneficio per la madre supera le possibili conseguenze negative per il feto o il neonato.

Controindicazioni

Controindicazioni all'uso di cerebrolysin sono:

  • intolleranza individuale ai componenti del farmaco;
  • condizioni allergiche;
  • gravi lesioni renali con violazione della funzione di filtrazione;
  • la gravidanza;
  • prontezza convulsa.

Effetti collaterali Tserebrolyzyn

Gli effetti collaterali con l'introduzione di cerebrolysin sono quasi non osservati, ma possono verificarsi le seguenti caratteristiche:

  • con una rapida IV o / o iniezione del farmaco a volte c'è dolore nella zona di iniezione, una sensazione di calore in tutto il corpo, vertigini, sudorazione, tachiaritmia. Il farmaco viene iniettato lentamente e senza intoppi!
  • apparato digerente - anoressia, nausea, vomito, manifestazione di sintomi dispeptici (flatulenza, stitichezza, diarrea).
  • CNS - agitazione psicomotoria manifestata in comportamento aggressivo, confusione, insonnia, tremore delle mani, vertigini, letargia, apatia, depressione, casi di singoli episintidromi durante il trattamento.
  • reazioni locali - prurito, arrossamento e dolore al sito di iniezione.
  • il sistema immunitario - aumento della sensibilità, reazioni allergiche come mal di testa, paresi della colonna vertebrale cervicale o degli arti, mal di schiena, spasmo dei vasi sanguigni superficiali (cutanei), dispnea.
  • manifestazioni comuni di pressione arteriosa (ipo- o ipertensione).

Ma è necessario considerare che l'incidenza di effetti collaterali, che si manifesta sotto forma di instabilità della pressione sanguigna, letargia, debolezza, nausea, vomito, stati apatici-depressiva et al. Sono stati trovati nel gruppo iniettato con i pazienti cerebrolysin e nel gruppo placebo.

La cerebrolisi non influisce sulla capacità di controllare sia il veicolo che i complessi meccanismi in cui è necessaria l'attenzione.

Dosaggio e somministrazione

È consentito utilizzare una soluzione eccezionalmente chiara senza cambiamento di colore e senza sedimenti.

La cerebrolizina concentrata può essere applicata in un dosaggio di 1 ml e fino a 10 ml per iniezione intramuscolare o endovenosa. A partire da un volume di oltre 10 ml e fino a 50 ml (dosaggio massimo), il farmaco viene utilizzato per infusioni a goccia lenta. Prima della procedura, il volume totale del farmaco viene regolato su 100 ml. Per la diluizione, vengono utilizzate soluzioni per infusione (soluzione isotonica di NaCl). La durata dell'infusione a goccia dura da 15 minuti a 1 ora.

La soluzione per infusione preparata deve essere utilizzata immediatamente, poiché la luce solare influenza negativamente i principi attivi che costituiscono la cerebrolizina, riducendo la loro efficacia.

Con uno schema standard di iniezioni di cerebrolysin, la durata della terapia è di 10-20 giorni di assunzione giornaliera del farmaco.

È possibile una variante della terapia con una somministrazione singola goccia del farmaco in un dosaggio di 50 ml, ma sono preferibili ed efficaci quantità minori di trattamento ciclico.

Dosi giornaliere raccomandate per condizioni diverse:

  • Con alterazioni organiche distruttive nel cervello, disturbi neurodegenerativi - 5 ml - 30 ml al giorno.
  • Gli stati dopo l'ONMK per il tipo emorragico, violazione acuta della circolazione cerebrale secondo il tipo ischemico (periodo acuto), attacco ischemico transitorio sono usati 10 ml - 50 ml al giorno.
  • TBM - 10 ml - 50 ml al giorno.
  • I bambini di età inferiore a sei anni sono raccomandati con una dose di 0,1 ml per chilogrammo di peso corporeo, ma non più di due ml al giorno.
  • Nei disturbi neurologici dei bambini acuti, 1-2 ml del farmaco sono prescritti come standard.

Il massimo beneficio con la terapia cerebrolizina è nel caso di applicazione ciclica. Il ricevimento del farmaco continua fino al momento in cui non ci sono dinamiche positive. Alla fine del primo ciclo di terapia, la frequenza della somministrazione di cerebrolysin può essere ridotta a una dose di mantenimento a una frequenza di due o tre volte nell'arco di sette giorni. Tra i cicli di trattamento è necessario fare una pausa, la durata pari al corso del trattamento.

Overdose

Non sono stati riportati effetti avversi sulla salute derivanti dall'uso di grandi quantità di cerebrolizina.

Interazioni con altri farmaci

Va tenuto presente che quando combinato con l'uso di inibitori MAO (monoamino ossidasi) o antidepressivi, l'uso di cerebrolysin può causare un sinergismo additivo. In questa combinazione, il dosaggio degli antidepressivi è ridotto.

La miscelazione di una soluzione di cerebrolysin e amminoacidi in una fiala è inammissibile.

Forse un uso congiunto in un'unica fase del farmaco con complessi vitaminici e farmaci cardiovascolari.

Condizioni di archiviazione

Cerebrolysin è immagazzinato nella sua confezione originale, in un luogo asciutto e buio che non è accessibile ai bambini. La temperatura della stanza non deve superare i 25 ° C. Non congelare. La data di scadenza del periodo di utilizzo consentito è presente sulla confezione del cartone di produzione in fabbrica, sull'etichetta di ogni ampolla e fiala. 

Data di scadenza

Cerebrolysin in ampolle persiste durante 5 anni, e in fiale - 4 anni. Non è raccomandato l'uso del farmaco dopo la data di scadenza.

Gruppo farmacologico

Ноотропы (нейрометаболические стимуляторы)

Effetto farmacologico

Ноотропные препараты
Нейрометаболические препараты

Produttori popolari

ЭВЕР Нейро Фарма ГмбХ, Австрия
Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 01.06.2018

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Tserebrolyzyn" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.