^

Salute

Compresse da osteocondrosi

, Editor medico
Ultima recensione: 25.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

L'osteocondrosi deve essere sempre trattata in modo completo, così come dopo un esame approfondito del paziente da parte di un vertebrologo e neurologo. Non ritardare con il trattamento di questa malattia, in quanto può provocare lo sviluppo di gravi complicazioni: mal di testa ed emicrania, ernia intervertebrale, sciatica e lombaggine.

Indicazioni Compresse da osteocondrosi

Se ritieni di avere un almeno uno dei sintomi della malattia degenerativa del disco (dolore acuto nella parte posteriore e nella zona del torace, vertigini, intorpidimento delle dita, dolore nella parte cervicale della colonna vertebrale), si dovrebbe cercare immediatamente l'aiuto di uno specialista. Solo lui può prescrivere pillole efficaci per l'osteocondrosi.

trusted-source[1], [2], [3], [4]

Farmacodinamica

Considerare la farmacodinamica e la farmacocinetica delle compresse da osteocondrosi utilizzando l'esempio del popolare farmaco "Diclofenac".

Questo farmaco è antipiretico, anti-infiammatorio, effetto analgesico. Il principio attivo di diclofenac sodico inibisce indiscriminatamente il gas della cicloossina, che interrompe il metabolismo di alcuni acidi, compreso l'acido arachidonico. Grazie a questo, la quantità di prostaglandine nel sito di infiammazione diminuisce in modo significativo.

trusted-source[5], [6], [7], [8], [9]

Farmacocinetica

Assorbimento completo e rapido del farmaco, ma con l'assunzione simultanea di cibo, può rallentare. La quantità della sostanza nel plasma dipende dal dosaggio. Con l'ammissione multipla, le proprietà farmacocinetiche non cambiano.

La biodisponibilità è del 50%. Con le proteine plasmatiche, il diclofenac si lega al 99%. Può anche penetrare nel liquido sinoviale. Durante il primo passaggio della sostanza attraverso il fegato viene esposto il 50% del metabolismo. Se al paziente viene diagnosticata un'insufficienza epatica o renale, i metaboliti vengono escreti insieme alla bile. Penetra nel latte materno.

trusted-source[10], [11], [12], [13]

Utilizzare Compresse da osteocondrosi durante la gravidanza

L'osteocondrosi è una di quelle gravi malattie che devono essere necessariamente curate prima dell'inizio della gravidanza. Ma anche in donne perfettamente sane durante la gravidanza, ci può essere osteocondrosi del rachide cervicale. Le compresse che trattano con successo qualsiasi tipo di osteocondrosi sono completamente controindicate per la terapia delle donne in gravidanza. Ciò può essere spiegato dal fatto che influenzano negativamente lo sviluppo del feto e le condizioni del paziente stesso.

Ecco perché, se una donna ha sintomi di osteocondrosi durante la gravidanza, vengono prescritti vari mezzi non medici.

Controindicazioni

  1. Miastenia.
  2. Un'ulcera allo stomaco
  3. Sanguinamento nello stomaco.
  4. Insufficienza cardiaca.
  5. Malattie del fegato e dei reni.
  6. Asma bronchiale.
  7. Carenza di glucosio
  8. Triade di aspirina
  9. L'aterosclerosi.
  10. Aritmia.
  11. Intolleranza dei componenti

trusted-source[14], [15], [16], [17], [18], [19], [20]

Effetti collaterali Compresse da osteocondrosi

  1. Allergy.
  2. Tachicardia.
  3. Bradicardia.
  4. Vertigini.
  5. Mal di testa.
  6. Nausea e vomito.
  7. Diarrea o stitichezza
  8. Debolezza muscolare
  9. Oliguria.
  10. Anemia.
  11. Anoressia.

trusted-source[21], [22], [23], [24], [25]

Dosaggio e somministrazione

Naturalmente, solo con una pillola non è possibile curare completamente questa malattia, ma sono una componente importante nella terapia complessa. Tra i principali metodi medici per combattere l'osteocondrosi, possono essere isolati farmaci con vari principi attivi che aiutano a migliorare la circolazione sanguigna, alleviare gli spasmi nei muscoli della schiena e ridurre il dolore:

  1. Analgesici o farmaci antidolorifici.
  2. Antispastici.
  3. Preparati con effetto anti-infiammatorio.
  4. Hondroprotektory.

Nelle farmacie, puoi trovare un numero enorme di farmaci diversi, ma quali sono meglio? Diamo un'occhiata alle compresse più popolari da osteocondrosi:

  1. Protekon.
  2. Trauma.
  3. Vari complessi vitaminici.
  4. Acido nicotinico

Protekon

Farmaco antinfiammatorio non steroideo, che viene usato per trattare e prevenire l'osteocondrosi. Il farmaco contiene tali componenti attivi: glucosamina solfato e condroitin solfato. A causa di questa composizione, questo agente ha un effetto rigenerante sul tessuto cartilagineo. Differisce in effetti analgesici e anti-infiammatori.

Dosaggio standard per pazienti adulti: una compressa tre volte in 24 ore. Il corso del trattamento è di tre mesi se il medico non prescrive un'altra durata della terapia. Se c'è una tale necessità, puoi prenderla in combinazione con altri analgesici.

I pazienti con intolleranza ai componenti del farmaco, la fenilchetonuria, la tromboflebite, il consumo di sangue del farmaco sono proibiti. Non usare per trattare le donne in gravidanza o le donne che stanno allattando il bambino. Non è prescritto se al paziente è stato diagnosticato il diabete mellito.

Il protone è ben tollerato, ma alcuni pazienti possono avere reazioni allergiche, mal di testa, sonnolenza, diarrea, nausea.

trusted-source[26], [27]

Traum

Rimedio omeopatico popolare che viene attivamente utilizzato per il trattamento delle malattie infiammatorie della colonna vertebrale, così come per le ferite riportate. I seguenti principi attivi sono in medicina: offitsinalis calendula, arnica montana, Achilleio millefonium, amamelide virginiana, napellus, Atropo Belladonna Gepar sulfuris, sollyubilis Merkurius, simfitum offitsinale, hamommila rekutita, Bellis perennis, Hypericum perforatum, Echinacea Purpurea.

Il dosaggio standard per il trattamento dell'osteocondrosi è di una compressa tre volte in 24 ore. Prendi il farmaco prima di mangiare (non prima di 15 minuti). La compressa non deve essere ingerita o masticata, basta tenere in bocca fino a quando non si risolve completamente.

I pazienti con leucemia, tubercolosi, intolleranza al lattosio e componenti del farmaco, sclerosi multipla, l'AIDS per assumere il farmaco è proibito. Non può essere usato per trattare bambini sotto i dodici anni. Per la terapia delle donne in gravidanza, è importante consultare prima un medico.

In rari casi, il farmaco può causare reazioni allergiche, aumento della salivazione.

Vitamine da osteocondrosi

Le vitamine sono divise in due grandi gruppi:

  1. Liposolubile (vitamine K, D, E, A).
  2. Quelli che si sciolgono nell'acqua (vitamine B e C).

I pazienti con osteocondrosi sono di solito prescritti complessi di vitamine intere per migliorare le condizioni del paziente e rendere la terapia più efficace. Ma allo stesso tempo, è meglio prestare attenzione alle vitamine incluse nel gruppo B (B12, B1, B6). Con il loro aiuto, è possibile ridurre la forza del dolore che appare nella zona posteriore, oltre a ridurre i disturbi neurologici e i disturbi del tessuto trofico.

Oltre alle vitamine, nel trattamento dell'osteocondrosi, è anche necessario prendere vari micro e macro elementi: zinco, potassio, fosforo, magnesio. Grazie a loro, il tessuto osseo viene rafforzato, l'apporto di sangue al sistema muscolo-scheletrico e lo scheletro muscolare della colonna vertebrale sono migliorati. Di norma, la maggior parte dei componenti minerali è inclusa nei complessi vitaminici. Ricorda che sono selezionati dal medico curante, in base alle caratteristiche individuali del corpo umano. I complessi più popolari di vitamine sono:

  1. Duovit.
  2. Complivit.
  3. VITRUM.
  4. Oligovit.
  5. Pentovit.
  6. Centrum.
  7. Dekamevit.
  8. Yunikap.
  9. Calcio D3-Nycomet.
  10. Supradin.

In media, la terapia con la vitamina dura circa un mese, anche se il medico può anche estendere questo corso se necessario. Puoi ripeterlo in tre mesi.

Acido nicotinico

L'acido nicotinico si riferisce a un gruppo di farmaci derivati dalla vitamina. Grazie a questa medicina, il paziente può:

  1. Normalizza i processi metabolici, rafforza il sistema nervoso.
  2. Migliora il metabolismo dei lipidi e dei carboidrati.
  3. Normalizza l'afflusso di sangue nel cervello.
  4. Espandere i vasi sanguigni, normalizzare il tono vascolare.
  5. Pulisci il corpo dell'avvelenamento.

L'acido nicotinico ha un'applicazione abbastanza ampia in medicina, ma il più delle volte è prescritto specificamente per il trattamento dell'osteocondrosi della colonna vertebrale. L'acido nicotinico è venduto in una varietà di forme, ma i più popolari sono esattamente compresse.

Si raccomanda di bere l'acido nicotinico con osteocondrosi e di prevenire questa malattia almeno due volte l'anno (in primavera e in autunno). Il dosaggio del farmaco può essere diverso (dipende dalla gravità della malattia e dalle condizioni del paziente), ma solitamente i pazienti bevono da una a due compresse tre volte ogni 24 ore. Se hai un'acidità acuta dello stomaco, le compresse devono essere assunte dopo i pasti. Bevanda consigliata con acqua o latte.

trusted-source[28], [29], [30], [31], [32], [33]

Compresse da vertigini con osteocondrosi

Molto spesso, le vertigini nell'osteocondrosi si verificano dopo il sonno. Soprattutto se il paziente dorme su un cuscino troppo alto, inclina o gira bruscamente la testa. Le vertigini sono spesso provocate se il paziente gira la testa in direzioni diverse. Può durare diversi minuti o addirittura ore. Questo perché nei pazienti con osteocondrosi, le arterie sono compresse dalle vertebre.

Esistono molti metodi per il trattamento delle vertigini nell'osteocondrosi, sono tutti complessi. Più spesso, i medici prescrivono una varietà di condroprotettori che aiutano a ripristinare la cartilagine. Spesso il complesso include vasodilatatori che aiutano ad alleviare vertigini e mal di testa, che spesso li accompagnano.

Inoltre, spesso gli specialisti prescrivono farmaci che aiutano a migliorare l'apparato vestibolare e la microcircolazione del sangue, i farmaci antinfiammatori per alleviare il processo infiammatorio ed edematoso tra i dischi vertebrali.

Trental

Angioprotettore, che aiuta a migliorare la microcircolazione del sangue e aumenta l'elasticità dei globuli rossi. Viene spesso utilizzato per capogiri in pazienti con osteocondrosi.

Il dosaggio, così come la durata della terapia, viene stabilito dal medico curante. Sono vietati i pazienti con infarto miocardico acuto, ictus emorragico, emorragia massiva, emorragie nella retina, aritmia, aterosclerosi e intolleranza ai componenti del farmaco. L'allattamento al seno per il periodo di trattamento deve essere interrotto.

In alcuni casi, i farmaci possono causare arrossamento della pelle del viso, sonnolenza o perdita di sonno, unghie fragili, perdita di appetito, epatite colestatica, scotoma, tachicardia, gipofirbinogenemiyu, allergie.

Aktovegin

Un rimedio che aiuta ad attivare il metabolismo nei tessuti, migliorare trofico, stimolare il processo di rigenerazione. Il farmaco contiene il principio attivo emoderivat deproteinizzato dal sangue di vitello. Per questo motivo la preparazione aiuta a rafforzare i processi di ossidazione, migliora il consumo di ossigeno.

Il dosaggio standard è da una a due compresse tre volte ogni 24 ore. Bevi un rimedio prima di mangiare. Bevi molti liquidi. Il corso dura da quattro a sei settimane.

I pazienti con insufficienza cardiaca, anuria, oliguria, edema polmonare e iperidratazione devono essere trattati con cautela. È vietato l'uso con intolleranza al componente farmaco. Per il trattamento delle donne in gravidanza dovrebbe consultare uno specialista.

In rari casi, l'assunzione del farmaco può portare a febbre, edema, orticaria.

trusted-source[34], [35]

Compresse con mal di testa con osteocondrosi

Il mal di testa con osteocondrosi si manifesta molto spesso e può avere un'intensità diversa: da insignificante a insopportabile. Sembra a causa della spremitura delle arterie che passano lungo la spina dorsale, escrescenze ossee. Il dolore sta scoppiando, può diventare più forte se il paziente muove la testa o fa movimenti di bulbo oculare. Il paziente può manifestare nausea e vomito, debolezza in tutto il corpo.

Gli analgesici non possono far fronte a un mal di testa con osteocondrosi. Pertanto, i medici raccomandano di mangiare compresse che influenzano i sintomi dell'osteocondrosi. A causa di gravi attacchi, il mal di testa nei pazienti con osteocondrosi era chiamato "emicrania cervicale". Un ottimo rimedio per il mal di testa con osteocondrosi sono vari unguenti di riscaldamento.

Pillole anti-infiammatorie per l'osteocondrosi

Le compresse anti-infiammatorie svolgono un ruolo molto importante nel trattamento dell'osteocondrosi, poiché questa malattia è accompagnata dalla distruzione del tessuto osseo e dei legamenti e delle articolazioni intervertebrali, che è accompagnata da un forte processo infiammatorio e da edema dei tessuti.

I farmaci antinfiammatori non steroidei, che agiscono su diverse sostanze, sopprimono la sensibilità al dolore. Questo gruppo di farmaci non solo anestetizza, ma riduce anche la febbre, rimuove l'infiammazione e il gonfiore.

Tra le compresse anti-infiammatorie più popolari da osteocondrosi è:

  1. Diclofenac.
  2. Voltaren.
  3. Aspirina.
  4. Butadion.
  5. Indometacina.
  6. Nimesulide.
  7. Ketoprofene.

trusted-source[36], [37], [38], [39], [40], [41]

Diclofenac

Un farmaco antinfiammatorio non steroideo popolare in cui si trova il principio attivo diclofenac sodico. Si differenzia non solo per l'effetto anti-infiammatorio, ma anche per alleviare il dolore e la febbre.

Il dosaggio è prescritto dal medico curante, ma i pazienti adulti, di norma, assumono 25-50 mg due o tre volte in 24 ore. Le compresse non possono essere masticate e prese mentre si mangia. Una volta raggiunto l'effetto terapeutico, la dose deve essere gradualmente ridotta. Il dosaggio di mantenimento è di 50 mg in 24 ore.

I pazienti con alto rischio di sviluppare sanguinamento gastrico, erosioni e ulcere, asma aspirina, emopoiesi, emofilia, intolleranza al diclofenac non devono bere il farmaco. Per il trattamento di donne in gravidanza, bambini (fino a sei anni), le donne che allattano al seno non vengono utilizzate. Se il paziente ha anemia, insufficienza cardiaca congestizia, asma bronchiale, assumere il farmaco con estrema cautela.

In alcuni casi, la ricezione può causare dolori addominali, diarrea, costipazione, ittero, vomito, necrosi epatica, epatite, colite, diminuzione dell'appetito, la cirrosi, mal di testa, sonnolenza, irritazione, un sentimento di paura, tinnito, diplopia, scotoma.

trusted-source[42], [43], [44], [45], [46], [47], [48], [49]

Voltaren

Farmaco antinfiammatorio non steroideo a base di diclofenac sodico. Differisce in effetti anti-infiammatori, antipiretici e analgesici.

Il dosaggio è individuale, ma i medici raccomandano di assumere una dose minima efficace. La dose standard è 100-150 mg in 24 ore. Le compresse devono essere ingerite e lavate con abbondante acqua. I pazienti con ulcera gastrica, malattie infiammatorie intestinali, asma, insufficienza epatica o renale, bypass coronarico, l'intolleranza significa prendere diclofenac è vietata. Non è prescritto per il trattamento di donne in gravidanza.

In alcuni casi, la ricezione può essere accompagnata da nausea, dolore addominale, colite, gastrite, vertigini, diplopia, cefalea, convulsioni, allergie.

Aspirina

Un rimedio popolare che viene preso con l'osteocondrosi per alleviare l'infiammazione. Il medicinale contiene acido acetilsalicilico. Si differenzia con effetto antipiretico, analgesico. Inibisce gli enzimi della cicloossigenasi, che partecipano alla sintesi delle protaglandine.

Puoi prendere il farmaco dall'età di quindici anni. Il dosaggio standard è 0,5-1 g alla volta. Tra l'ammissione è necessario fare intervalli di quattro ore. In un giorno non puoi bere più di sei compresse. È necessario assumere le compresse con abbondante liquido durante l'assunzione. Prendere il farmaco non è raccomandato per più di sette giorni.

I pazienti con ulcera allo stomaco, diatesi hemorrhagic, asma bronchiale, intolleranza ai componenti del farmaco per prenderlo è proibito. Non prendere con metotrexato. Non è raccomandato nominare donne incinte (particolarmente nel primo e terzo trimestre di gravidanza).

In alcuni casi, dopo l'assunzione di droga, nausea, diarrea, mal di testa, aumento della pressione, vertigini e allergie possono verificarsi.

trusted-source[50], [51], [52], [53], [54], [55], [56]

Butadion

Un farmaco antinfiammatorio popolare a base di fenilbutazone. Aiuta a rimuovere gonfiore, infiammazione, ridurre il calore e il dolore. Si presenta anche sotto forma di un unguento.

Prendi consigliato per 0,2-0,4 g tre o quattro volte in 24 ore durante i pasti. Può essere preso per il trattamento di bambini piccoli, ma solo dopo la nomina del medico curante. Il corso del trattamento dura da due a cinque settimane, ma può essere esteso se necessario.

I pazienti con ulcere dello stomaco, depressione del midollo osseo, insufficienza polmonare o cardiaca, ipertensione, l'emofilia, anticoagulante, stomatiti, il diabete, l'intolleranza ai farmaci aspirina e un certo numero di componenti del farmaco non possono prenderlo. Non è raccomandato l'uso per il trattamento di donne in gravidanza e durante l'allattamento.

Può causare dispepsia, gastropatia, nausea, diarrea, bruciore di stomaco, glossite, mal di testa, tachicardia, leucopenia, crampi addominali, sanguinamento uterino.

trusted-source[57], [58]

Indometacina

Farmaco anti-infiammatorio basato sul derivato dell'acido indolacetico. Riduce l'aggregazione delle piastrine. Differisce in effetto analgesico, anti-infiammatorio, antipiretico.

Il dosaggio viene assegnato singolarmente a seconda della gravità della malattia e delle condizioni del paziente. La dose standard per il trattamento degli adulti è di 25 mg due o tre volte in 24 ore. Se l'effetto clinico non viene raggiunto, è possibile aumentare la dose a 50 mg.

Ai pazienti con ulcere gastriche, funzionalità renale ed epatica compromessa, insufficienza cardiaca, pancreatite, intolleranza ai componenti della droga è vietato l'uso. Non è prescritto per il trattamento di bambini sotto i quattordici anni di età e donne in gravidanza.

In alcuni casi, l'assunzione del farmaco può causare anoressia, dolore all'addome, stomatite, mal di testa, vertigini, convulsioni, tachicardia, allergie, leucopenia, diplopia, iperglicemia.

Nimesulide

Un farmaco antinfiammatorio che è un inibitore selettivo della COX-2 basato sulla nimesulide. Differisce per effetto antipiretico, antipiastrinico e antipiretico.

Il dosaggio è individuale ed è prescritto dal medico curante. La dose standard è di 100 mg del farmaco due volte ogni 24 ore. Bevi dopo i pasti. I pazienti con asma, ulcera gastrica, sanguinamento nello stomaco, malattia di Crohn, l'emofilia, insufficienza cardiaca, insufficienza renale, iperglicemia, l'intolleranza di prendere il farmaco nimesulide è vietata. Non è prescritto per il trattamento dell'osteocondrosi in donne in gravidanza, donne che allattano il bambino con latte materno, tossicodipendenti e persone che soffrono di alcolismo.

Durante il ricevimento del farmaco può manifestare questi sintomi spiacevoli e malattie: anafilaktornaya reazione, nervosismo, mal di testa, sindrome di Reye, allergie, disuria, oliguria, diarrea, epatite, costipazione, nausea, mancanza di respiro, ipertensione.

Ketoprofene

Farmaco anti-infiammatorio basato su un derivato dell'acido propionico. Ha un effetto analgesico pronunciato, ha un effetto antipiretico e anti-infiammatorio.

Il dosaggio viene stabilito individualmente per ciascun paziente, poiché dipende dalla gravità della sua condizione. La dose giornaliera standard è di 300 mg, che deve essere bevuta due o tre volte.

I pazienti con ulcera gastrica, malattie renali ed epatiche, triade di aspirina, intolleranza a salicilati e ketoprofene non possono essere utilizzati. Non è raccomandato prendere donne incinte, bambini sotto i quindici anni.

In alcuni pazienti, questo farmaco ha causato nausea, anoressia, vomito, diarrea, mal di testa, tinnito, broncospasmo e compromissione della funzionalità renale.

Compresse da dolore con osteocondrosi

Per migliorare le condizioni del paziente, che è malato di osteocondrosi, è molto difficile con qualsiasi metodo. Ma gli agenti farmacologici svolgono il ruolo più importante in qualsiasi terapia.

Grazie alla terapia farmacologica, puoi affrontare quasi tutti i problemi che si verificano con l'osteocondrosi:

  1. Elimina il dolore intenso.
  2. Rilassa i muscoli.
  3. Rimuovere l'infiammazione.
  4. Ripristina la cartilagine.
  5. Migliora la circolazione sanguigna.

Tra le compresse che vengono prese con osteocondrosi, un posto importante è occupato da antidolorifici. Nei casi in cui il dolore non è molto forte, anche un analgin può rimuoverlo, ma di solito i medici prescrivono farmaci più potenti ai pazienti: Dexalgin, Ketorolac, Renalgan, Naiz, Ketanov.

Ma vale la pena capire che gli anestetici non influenzano il processo patologico. Possono solo alleviare la tensione nei muscoli, migliorare l'attività, normalizzare il sonno e lo stato emotivo del paziente. Per eliminare non solo il dolore, ma anche l'infiammazione, è necessario assumere farmaci antinfiammatori non steroidei.

Amici

Droga anti-infiammatoria a base di nimesulide. Rimuove edema, dolore, febbre.

Il dosaggio standard è 100 mg due volte ogni 24 ore. Non superare la dose massima impostata a 400 mg. Pillole da bere dopo aver mangiato. I pazienti con ulcera gastrica, triade dell'aspirina, malattia del fegato, insufficienza renale, dermatosi, intolleranza ai componenti del farmaco da assumere sono proibiti. Non è raccomandato per le donne incinte e quelle che allattano al seno.

In alcuni casi, l'assunzione di Naise può portare a nausea, vomito, diarrea, vertigini, mal di testa, allergie, ematuria, trombocitopenia.

Analgene

Un analgesico popolare in cui l'ingrediente attivo è - un derivato del pirazolone. Differisce nell'effetto antinfiammatorio, antipiretico, analgesico.

250-500 mg vengono assunti due o tre volte in 24 ore. Non superare la dose massima prescritta - 1 g Per i bambini è necessaria la nomina di un medico, poiché il dosaggio è determinato individualmente.

Sono vietati i pazienti con problemi di fegato e reni, carenza di glucosio, malattie del sangue, intolleranza ai componenti principali del farmaco da utilizzare. Può causare reazioni allergiche, leucopenia, agranulocitosi.

trusted-source[59], [60], [61]

Ketanov

Farmaco antinfiammatorio non steroideo derivato dall'acido pirrolizin-carbossilico. Ha un effetto analgesico pronunciato. Rimuove anche l'infiammazione, la febbre e il gonfiore.

Il dosaggio standard è di 10 mg ogni 4-6 ore. Se necessario, può essere aumentato a 20 mg da tre a quattro volte in 24 ore. I pazienti con ulcere allo stomaco, emorragie craniocerebrali, malattie renali, asma bronchiale, polipi, angioedema, intolleranza ai componenti del farmaco non possono prenderlo. Non è raccomandato l'uso per il trattamento di donne in gravidanza, pazienti durante l'allattamento, bambini sotto i sedici anni.

In alcuni casi, la ricezione Ketanova può portare a spiacevoli sintomi e malattie: l'ansia, parestesie, euforia, vertigini, nausea, bradicardia, sincope, attacchi di asma, anemia, oliguria, ematuria, allergie, febbre.

Compresse, muscoli rilassanti con osteocondrosi

Uno dei sintomi dell'osteocondrosi è la comparsa di tensione nei muscoli in tutto il corpo. Ecco perché i rilassanti muscolari sono farmaci molto popolari nella complessa terapia di questa malattia.

Tutti loro possono essere divisi in due grandi gruppi:

  1. Significa che agiscono perifericamente.
  2. I mezzi che agiscono a livello centrale hanno un effetto sul sistema nervoso centrale.

Vale la pena capire che questi farmaci non hanno effetti terapeutici, ma a causa del fatto che i muscoli si rilassano, il paziente può migliorare le sue condizioni. In nessun caso possono essere usati da soli. Ricorda che i rilassanti muscolari sono prescritti solo da uno specialista.

Tra i farmaci più popolari in questo gruppo ci sono:

  1. Baclofen.
  2. Cyclobenzaprine.
  3. Midokalm.

Baclofen

Un popolare rilassante muscolare centrale basato sul baclofen. Aiuta ad eliminare lo spasmo muscolare. Ha anche un piccolo effetto analgesico.

Il dosaggio standard è 5 mg tre volte in 24 ore. Bere compresse è consigliato solo durante i pasti, strizzato con abbastanza liquido. Ogni tre giorni, il dosaggio viene aumentato di 5 mg fino a quando il paziente ha un effetto clinico positivo. Non superare la dose massima consentita - 100 mg.

I pazienti con intolleranza al componente principale del farmaco, l'epilessia per prendere il farmaco è vietata. Non usare per trattare le donne che allattano e le donne in gravidanza. Gli effetti collaterali si verificano in tutti i pazienti, quindi queste pillole possono essere assunte solo sotto la stretta supervisione del medico curante e sulla sua raccomandazione.

trusted-source[62], [63], [64], [65], [66], [67]

Cyclobenzaprine

Un popolare rilassante muscolare di azione centrale, in cui si trova la componente attiva della ciclobenzaprina. Ha un facile effetto analgesico.

Il dosaggio standard per il trattamento di pazienti adulti è di 20-40 mg da due a quattro volte in 24 ore. Non superare la dose massima consentita - 60 mg.

I pazienti con intolleranza ai componenti del farmaco a prenderlo sono proibiti. Non è usato per trattare le donne in gravidanza e durante l'allattamento. Gli effetti collaterali dell'assunzione di questo farmaco sono molto frequenti: allergie, iperemia, eruzioni cutanee, disturbi della minzione.

trusted-source[68], [69], [70], [71], [72], [73]

Midokalm

Miorilassante a base di tolperisone cloridrato, che ha un effetto sul sistema nervoso centrale. Differisce localmente l'anestesia, l'azione stabilizzante della membrana.

Il dosaggio standard per il trattamento di pazienti adulti (dall'età di quattordici anni) è di 50 mg da due a tre volte in 24 ore. La dose sale gradualmente a 150 mg due o tre volte in 24 ore. Per trattamento di bambini il dosaggio è istituito dal medico generico essente presente. Le compresse sono assunte per via orale spremendo molto liquido.

I pazienti con miastenia grave, l'intolleranza ai componenti del farmaco per prenderlo è proibito. Non è raccomandato l'uso per il trattamento in tenera età (fino a tre anni), donne in gravidanza, durante l'allattamento. Può causare ipotensione arteriosa, debolezza muscolare, cefalea, allergie, nausea, broncospasmo.

Condizioni di archiviazione

Deve essere conservato in un luogo buio, lontano dai bambini piccoli. È importante che la temperatura dell'aria non superi i +25 gradi.

trusted-source[74], [75], [76], [77], [78]

Data di scadenza

Periodo di validità, di norma, fino a tre anni. La data esatta di scadenza può essere trovata nelle istruzioni o nel pacchetto di preparazione.

trusted-source[79], [80]

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Compresse da osteocondrosi" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.