Meduse in fiamme

Tentacoli che si estendono dal corpo emisferico delle meduse contengono un veleno paralizzante. In misura maggiore o minore, tutte le meduse sono velenose; uno dei più pericolosi sono le navi portoghesi. L'ustione della medusa provoca una sensazione piuttosto dolorosa. Va ricordato che possono pungere non solo nell'acqua, quindi non bisogna toccare le meduse che vengono lanciate dalle onde sulla spiaggia.

Patogenesi

Nel corpo di molte meduse sono contenuti nematicidi (cellule pungenti) che producono veleno, di cui hanno bisogno per estrarre cibo e protezione. Hanno anche nematocisti (piccole strutture intracellulari) - è una capsula, all'interno della quale è un filo cavo, intrecciato in una spirale. Toccare la medusa provoca una reazione istantanea - si libera attraverso le sue cellule pungenti, che esercita un agente nervoso che viene iniettato nel corpo. Le cellule con veleno rimangono sulla pelle e dopo che i tentacoli sono stati separati, continuando a influenzarlo - di conseguenza, una persona sperimenta un dolore acuto, che può trasformarsi in uno shock doloroso.

Sintomi bruciare meduse

Il primo segno di ustione di una medusa è un forte dolore, che può superare anche il dolore di un morso di parecchie vespe. Inoltre, l'ustione delle meduse può manifestarsi sotto forma di eruzione cutanea, prurito e anche comparsa di grandi cicatrici. Ulteriori sintomi dipendono dall'intensità dell'ustione e dal tipo di medusa morso. Tra tali manifestazioni sono:

  • Vomito con nausea;
  • Spasmi muscolari e crampi;
  • diarrea;
  • Intorpidimento del corpo.

Complicazioni e conseguenze

Le meduse in fiamme possono causare uno shock anafilattico. Tra le altre complicazioni, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • La comparsa di macchie rosse sulla pelle;
  • Sensazione di ansia;
  • Collo gonfio, lingua e viso, oltre a gonfiore nella zona intorno agli occhi;
  • Lentezza della voce;
  • Problemi con la respirazione;
  • Aumento della frequenza cardiaca.

Chi contattare?

Trattamento bruciare meduse

Cosa fare se si brucia una medusa? Primo soccorso

Nel caso in cui una medusa sia stata bruciata, è necessario fornire immediatamente la vittima con il primo soccorso, che consiste in tali misure prioritarie:

  • Innaffia abbondantemente la parte del corpo che è stata morsa con acqua per lavare via i resti dei tentacoli e la sostanza tossica sulla pelle;
  • Applicare sulla pelle infiammata del ghiaccio per ridurre la forza del dolore;
  • Cerca immediatamente l'aiuto di specialisti per garantire che alla vittima siano state fornite cure mediche qualificate utilizzando i mezzi e i medicinali necessari in tali casi;
  • È anche necessario monitorare la respirazione e il battito cardiaco della vittima, poiché in alcuni casi il risultato di un morso di medusa può essere uno shock di dolore o una grave reazione allergica.

Cosa fare con il caso di una bruciatura di meduse?

È necessario lasciare il mare immediatamente. Poiché la maggior parte delle meduse non è così velenosa da rappresentare un pericolo per la vita umana, è possibile alleviare immediatamente le vittime di sensazioni spiacevoli sulla riva - per trattare l'area della pelle con una bruciatura. Va tenuto presente che in alcune categorie di persone può esserci una reazione più seria (shock da dolore) a mordere - questo vale per gli anziani, i bambini, le allergie e, oltre a quelli che hanno malattie respiratorie o cardiovascolari.

Quando la vittima fuori dall'acqua, deve essere pulito (che dovrebbe essere l'unica acqua salata o soluzione di soda, ma non fresco, perché sotto i suoi nematocidi influenza contrario attivato) e pulita area della pelle, che è stato attaccato da una medusa - per eliminare da esso i resti di tentacoli. Va ricordato che le mani nude sulla ferita non possono essere toccate - questo causerà un'altra bruciatura. Pertanto, per la pulizia, è necessario utilizzare tamponi di cotone o tovaglioli.

Se si dispone di un kit di primo soccorso con ammoniaca (invece si può usare alcol o aceto di sidro di mele), si consiglia di trattare il sito di ustioni con una lozione - questo metodo consente di rimuovere le tossine dalla pelle danneggiata. L'urina fresca di una persona può indebolire l'impatto di un morso di medusa.

Si consiglia inoltre alla vittima di bere di più.

Dopo che il paziente ha ricevuto tutto il necessario primo soccorso, dovrebbe essere portato dal medico per prevenire il rischio di conseguenze indesiderate. Questa è una procedura obbligatoria, perché ci sono tipi molto pericolosi di meduse, il cui morso può causare gravi conseguenze o allergie.

Va anche notato che cosa non si può fare in caso di ustioni di meduse:

  • Trattare il sito morso con qualsiasi olio o crema grassa;
  • Disinfettare l'area infiammata usando soluzioni contenenti alcol, nonché verdure o iodio;
  • Per graffiare, sfregare e in genere toccare il punto bruciato, non è possibile irritare la pelle danneggiata.

Ulteriore trattamento dell'ustione da meduse

Il sito del morso dovrebbe essere trattato con un medicinale per indebolire l'effetto del veleno. Per fare questo, è necessario utilizzare farmaci per eliminare il prurito e l'infiammazione. L'edema rimuove efficacemente la crema idrocortisone e dal prurito elimina i preparati che trattano le punture di insetti. Tra tali farmaci sono antinfiammatori e antistaminici: Fenistil, Psychalamzam e Aloe Vera.

Medicina

Fenistil è usato nei casi di prurito della pelle (il prurito può avere una natura diversa, tranne che è dovuto a colestasi), ad esempio nel caso di una puntura d'insetto. Controindicato in tali situazioni: con elevata sensibilità alla sostanza dimetindene o altri componenti del farmaco, iperplasia prostatica, la forma ad angolo chiuso del glaucoma; bambini fino a 1 mese. (particolarmente prematuro). Con cautela nominare nel trimestre di gravidanza, così come con l'allattamento al seno.

Il farmaco viene applicato esternamente - 2-4 r / giorno. Lubrificare il sito del danno. Se una vasta area della pelle è interessata o il prurito è molto grave, le forme orali del farmaco devono essere utilizzate insieme al gel.

Tra gli effetti collaterali Fenistila - bruciore e pelle secca. A volte può esserci un prurito e un'eruzione cutanea.

Idrocortisone unguento è usato per trattare le malattie della pelle - atopica, dermatite allergica semplice, eczema, prurito, fotodermatosi, eritroderma e anche con punture di insetti.

L'unguento è controindicato nei seguenti casi: alta sensibilità agli elementi del farmaco, fungine, malattie della pelle batteriche e virali (come il piede d'atleta e pioderma), tubercolosi cutanea, dermatite periorale, ferite o ulcere, tumori della pelle, sifilide cutanee in periodo poslevaktsinalny così come i bambini sotto i 2 anni. C con cautela prescritta per il diabete, 1 trimestre di gravidanza e l'allattamento al seno, così come nel caso della tubercolosi sistemica.

L'uso dell'unguento idrocortisone - per trattare un sottile strato di pelle infiammata dal farmaco per un massimo di 3-4 r / giorno. Il corso di trattamento dura 1-3 settimane. Per 1 settimana puoi usare non più di 30-60 g di unguento.

Tra gli effetti collaterali del farmaco: l'aspetto sulla pelle dell'eruzione. In caso di uso prolungato (specialmente quando si usano bende ermetiche o si applica ad una vasta area della pelle), possono verificarsi reazioni collaterali sistemiche.

Trattamento alternativo

Esistono diversi metodi di trattamento alternativo del morso di medusa.

Il posto del morso di medusa può essere trattato con una soluzione di sale, soda o ammoniaca (debole), quindi attaccare ad esso un pezzo di ghiaccio, pre-avvolto in un panno pulito.

Prendi 1 parte di sale, 4 parti di farina e aggiungi acqua (prima della formazione di pappa). La miscela risultante il più possibile per lubrificare i luoghi bruciati. Top fasciatura in cima. Entro un'ora, il dolore e il prurito saranno indeboliti. Poiché è piuttosto difficile rimuovere tale pappa dalla pelle (durante questo periodo di tempo si asciuga), è necessario immergerlo in anticipo.

Con l'infiammazione, gli anelli di un pomodoro o di un limone possono gestire bene - è necessario coprirli strettamente con una zona danneggiata della pelle.

Ridurre il grado di danno alla pelle può aloe (sotto l'influenza di questa pianta medicinale smette di gonfiore). Deve essere tagliato, applicato alla ferita, dopo di che dovrebbe essere fasciato.

Un buon metodo alternativo è anche il bianco d'uovo - deve essere battuto, dopo di che viene applicato al luogo di combustione.

Le bruciature rimuovono efficacemente l'olio di olivello spinoso e grasso d'oca.

Un altro prodotto di qualità - le carote, in quanto contiene molta provitamina A. Dovresti grattugiare le carote con una grattugia, dopodiché la pappa risultante lubrifica la pelle bruciata.

Omeopatia

In caso di ustioni meduse dovrebbe al più presto ai colpite medicinali omeopatici un granello Medusa 30 C. Schema ulteriormente l'uso del farmaco deve essere discusso con omeopatici, perché per ogni singolo caso assegnato il trattamento individuale, che dipende dall'età della vittima, una forza di masterizzazione e di altri fattori. Pertanto, avrai bisogno di una consulenza con uno specialista.

Per trattare una puntura di medusa, utilizzare il gel di Calendula omeopatico - hanno bisogno di lubrificare l'area interessata più volte al giorno, permettendo al farmaco di essere assorbito nella pelle.

Maggiori informazioni sul trattamento

Prevenzione

Come metodi preventivi per prevenire il morso di meduse, la cosa fondamentale è evitare il contatto con loro. Per fare ciò, devi seguire alcune regole di sicurezza:

  • Cerca di non toccare la medusa che galleggia nell'acqua, poiché in uno stato calmo non rilascia i suoi tentacoli velenosi. In caso di necessità, sono in grado di allungarsi su distanze piuttosto lunghe;
  • Non è auspicabile andare in mare dopo una tempesta, perché le lumache dei tentacoli possono galleggiare nell'acqua;
  • Durante le immersioni, non toccare nulla sotto l'acqua (anche se si indossano i guanti).

Previsione

Bruciare le meduse quando si fornisce un trattamento tempestivo nella maggior parte dei casi passa rapidamente e senza conseguenze per la vittima. Ma ci sono anche tipi mortali di meduse velenose per gli esseri umani, il cui morso può portare alla morte in pochi minuti.

È importante sapere!

Le ustioni della laringe derivano dalle stesse cause delle ustioni faringee: ingestione e aspirazione di liquidi caustici, inalazione di fumi corrosivi e fumo caldo in caso di incendio. Allo stesso tempo, la trachea e i bronchi possono essere colpiti.

Leggi di più...

Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 26.06.2018

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.