^

Salute

A
A
A

I primi segni di un raffreddore in un adulto

 
, Editor medico
Ultima recensione: 16.06.2019
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il concetto collettivo di molte malattie respiratorie è un raffreddore. Considerare i suoi primi segni, i metodi del loro trattamento e prevenzione nei bambini e negli adulti.

Molto spesso, i sintomi del raffreddore si verificano nel periodo autunno-primavera, quando il tempo è brutto e il corpo è debole. 

Cause del comune raffreddore negli adulti

Per lo sviluppo della malattia sono necessari due fattori: il contatto con l'infezione e l'immunità indebolita. Le ragioni di quest'ultimo possono essere dieta malsana, sovraccarico emotivo, condizioni ambientali avverse, cattive abitudini, malattie croniche. Gli agenti infettivi nel 90% dei casi sono virus trasmessi da goccioline trasportate dall'aria.

In alcuni casi, un'infezione da freddo passa inosservata, a causa della quale il paziente perde l'opportunità di eliminarli in una fase precoce. Durante questo periodo, si verificano questi sintomi:

  • Solletico e mal di gola.
  • Convulsioni per la tosse
  • Lacrimazione.
  • Mal di testa.
  • Bassa temperatura corporea.
  • Congestione nasale
  • Stanchezza aumentata

Dopo 2-3 giorni, i sintomi di cui sopra cominciano ad aumentare e il catarro freddo viene ritardato per un lungo periodo di tempo. Quando vengono trasportati i piedi o il freddo è guarito, c'è il rischio di complicazioni. Questo può essere otite, sinusite, sinusite, asma bronchiale e altro. Pertanto, è molto importante individuare tempestivamente i segni della malattia e il loro trattamento corretto.

trusted-source[1], [2]

Primi sintomi del raffreddore

Debolezza generale e muscolare, naso chiuso, mal di testa, starnuti, mal di gola - i primi giorni di un raffreddore si verificano con tali sintomi. Durano circa 2-3 giorni, progredendo gradualmente. Man mano che si sviluppa la malattia, compaiono tosse, naso che cola e aumento della temperatura corporea.

Per prevenire il peggioramento persistente del benessere generale e lo sviluppo di complicanze, il trattamento dovrebbe iniziare quando compaiono i primi segni di una malattia imminente. Per fare questo, è necessario condurre l'immunoterapia, cioè rafforzare il corpo. Bevanda abbondante e nutrizione equilibrata, il riposo a letto sarà utile.

trusted-source[3]

Starnutire è il primo segno di un raffreddore

Il riflesso incondizionato, volto a rimuovere il loro corpo dal virus, dal muco, dall'allergene o da altre sostanze irritanti - sta starnutendo. Molto spesso, questo fenomeno indica un'infezione da freddo.

Lo starnuto si verifica a causa della penetrazione del virus nel corpo attraverso i passaggi nasali e l'irritazione delle ciglia epiteliali mucose. Il paziente avverte prurito al naso, vi è una contrazione riflessa dei muscoli del rinofaringe e del sistema respiratorio e l'irritazione e il muco escono dalla cavità nasale sotto pressione. Cioè, lo starnuto può essere definito un meccanismo protettivo del corpo, che impedisce un'ulteriore penetrazione del virus, eliminandolo meccanicamente.

Se questo sintomo catarrale si verifica molto spesso e causa un notevole disagio, allora dovresti lavarti il naso. Per la procedura adeguata significa tale:

  • Soluzioni a base di sale marino.
  • Infusioni medicinali
  • Succhi di verdura e verdura.
  • Acqua calda
  • Soluzioni antisettiche.

L'agente selezionato viene instillato in un paio di gocce in ciascuna narice e poi completamente spazzato via, rimuovendo il muco e l'irritante in modo naturale. Molte soluzioni di lavaggio asciugano la mucosa, che è molto efficace nella rinite allergica.

Durante gli starnuti, non dovresti coprire il naso con le dita, per questo l'infezione non verrà espulsa, ma cadrà nei seni paranasali della cavità nasale e delle orecchie. È per questo che si presentano le complicazioni più frequenti del comune raffreddore: sinusite, otite. Va tenuto presente che in tempo per starnutire, gli agenti batterici, insieme alla saliva, si disperderanno di parecchi metri. Pertanto, per non infettare gli altri, dovresti coprirti la bocca con un fazzoletto.

trusted-source[4], [5], [6]

Cosa fare il primo giorno di un raffreddore?

Quindi, se il freddo è comunque arrivato, allora tutto deve essere fatto per prevenire il suo ulteriore sviluppo. La prima cosa che i medici raccomandano per i sintomi di indisposizione è il riposo e il sonno. A causa di ciò, il corpo utilizza più risorse del sistema immunitario per combattere il problema.

  • Sarà utile bere molta acqua. Per il trattamento di tè caldi adatti, bevande a base di frutti di bosco, decotti di rosa selvatica e ribes nero. Puoi bere tè o latte caldo con miele, acqua purificata.
  • Per quanto riguarda la nutrizione, la priorità dovrebbe essere data ai prodotti lattiero-caseari, alla carne magra e al brodo di pollo, alle verdure e ai frutti. Da alcol, grassi, dolci, salati, affumicati è meglio rifiutare. Nei primi giorni della malattia non è consigliabile fumare, perché questa abitudine porta alla diffusione dell'infezione.
  • Se hai mal di gola, puoi fare il risciacquo e l'inalazione di vapore. Se la respirazione nasale è compromessa, il lavaggio con soluzione isotonica aiuterà. Inoltre, non dimenticare la ventilazione regolare della stanza e il minimo contatto con l'ambiente fino al recupero.

Tali semplici consigli ti consentono di affrontare la malattia ai primi segni.

Come trattare il freddo iniziale?

Se si lascia un raffreddore senza trattamento, allora, come qualsiasi altra malattia, può portare a varie complicazioni. Affinché ciò non avvenga, la terapia deve iniziare quando compaiono i primi sintomi:

  • Aumento della temperatura corporea.
  • Debolezza generale e letargia.
  • Nausea.
  • Mancanza di appetito
  • Mal di testa.
  • Congestione nasale e mal di gola

Il primo passo è aumentare il regime di bere. Il liquido caldo lava via i microrganismi patogeni dalle mucose e accelera la loro escrezione. Inoltre, bere molti liquidi aiuta a prevenire la disidratazione del corpo ad elevata temperatura corporea e una maggiore sudorazione. Per accelerare il recupero, saranno utili le bevande e i cibi con acido ascorbico.

Un ruolo importante è giocato dal riposo a letto. Per questo motivo, il corpo può utilizzare tutto il suo potenziale energetico per combattere i virus e non per eseguire altri processi. Un raffreddore in piedi finisce spesso con gravi complicazioni.

Per il trattamento degli adulti dai farmaci può assumere un'azione sintomatica significa: Coldrex, Ferwex, Theraflu. Per migliorare le proprietà protettive del sistema immunitario, i farmaci a base di interferone saranno utili: Arbidol, Antigrippin, Kagocel, Cycloferon, Ergoferon. In caso di una rinite, il lavaggio con soluzione isotonica o gocce vasocostrittore aiuterà: naftintina, galazolina, nazosprey. Le preparazioni a base di paracetamolo sono adatte a ridurre la temperatura corporea.

trusted-source[7]

Come trattare i primi sintomi del raffreddore?

Il trattamento delle prime fasi del raffreddore dovrebbe iniziare con un aumento delle difese del sistema immunitario e un'ulteriore terapia sintomatica. Non dovresti affrettarti in farmacia per i farmaci, perché il freddo può essere curato senza di loro.

Nei primi giorni della malattia è necessario aderire al riposo a letto per non infettare gli altri e non provocare un brusco sviluppo della malattia. Si consiglia inoltre di utilizzare una grande quantità di liquido caldo, decotti di verdure e infusi.

Se c'è un mal di gola, poi risciacquare con tinture e decotti di camomilla, salvia, calendula aiuterà. Quando si tossisce e si soffoca il naso, le inalazioni di vapore sono efficaci. Nella dieta dovrebbero essere alimenti facilmente digeribili.

Cosa prendere al primo segno di un raffreddore?

Qualsiasi malattia nelle prime fasi è ben curabile. Questo vale anche per i raffreddori. Prima si inizia il trattamento, minore è il rischio di sviluppare complicanze. Per gli adulti e i bambini, la terapia dovrebbe consistere in abbondanti bevute calde, riposo a letto e una dieta equilibrata.

Per mal di testa, febbre alta e naso che cola, è possibile utilizzare farmaci a base di paracetamolo. Per il dolore alla gola, vengono utilizzati farmaci topici con proprietà antisettiche e antimicrobiche: Septefril, Falimint, Sebidine. Risciacquare con un decotto di salvia, farfara, camomilla sarà efficace.

Inoltre, non dimenticare la terapia vitaminica per rafforzare il sistema immunitario. Se ai primi sintomi di disagio di assumere acido ascorbico, la durata della malattia diminuirà. La vitamina C in combinazione con retinolo colpisce virus e batteri, aumenta le proprietà protettive del sistema immunitario. Prendere le vitamine dovrebbe essere non più di 3-5 giorni.

Cosa dovrebbe fare un adulto al primo segnale di un raffreddore?

L'offseason e la stagione fredda sono un periodo di raffreddori. Il più spesso, lo stato di malattia è collegato a ipotermia. C'è prurito e bruciore nel naso, mal di gola, aumento della lacrimazione, starnuti, tosse. In questo contesto, un naso che cola e mal di testa rapidamente appaiono, lo stato generale di salute peggiora. È anche possibile aumentare la temperatura corporea a 38 ° C e oltre.

Ai primi segni di indisposizione, è necessario rispettare le seguenti regole:

  • Se possibile, non uscire di casa, se c'è una temperatura, è meglio riposare nel letto. Ventilare spesso la stanza e pulire con acqua.
  • Bevi più liquidi. Saranno utili succhi, composte, decotti a base di rosa selvatica, camomilla, tiglio, lampone, ribes nero. Un buon tè o caffè è meglio sostituito da latte tiepido con miele.
  • Nella dieta dovrebbe essere ben digeribile il cibo, preferibilmente prodotti caseari, verdure, frutta, brodi a basso contenuto di grassi.
  • Se il tuo naso è infarcito, allora gocce a base di soluzioni saline aiuteranno - Aquamaris, Salin. La soluzione di lavaggio può essere preparata indipendentemente diluendo un cucchiaio di sale in un litro di acqua bollita e aggiungendo alcune gocce di iodio.
  • Con dolore e mal di gola aiuterà a scaldare bevande e risciacquare. Per il risciacquo con soluzioni antisettiche: Furacilina, Miramistina. Puoi anche usare una soluzione di un cucchiaino di sale, iodio e soda in un bicchiere d'acqua.
  • L'inalazione con gli oli essenziali delle piante di conifere aiuta ad alleviare la respirazione nasale.
  • Per migliorare le difese del sistema immunitario, puoi assumere droghe con interferone.

Se la malattia si sviluppa rapidamente, è accompagnata da febbre e cattiva salute, quindi prima di andare a letto è possibile assumere Fervex, Pentaflucina, Coldrex o un altro rimedio combinato per il trattamento sintomatico del comune raffreddore.

Pronto soccorso per il raffreddore

La prima cosa che i medici raccomandano quando si trattano le malattie respiratorie è casa / riposo a letto. Ciò consente di prevenire l'infezione degli altri e di attuare pienamente tutte le ulteriori raccomandazioni sul trattamento. Il paziente deve fornire un sacco di bevande e regolare la dieta.

Per la pulizia del naso è meglio ottenere gocce con soluzione isotonica, piuttosto che agenti vasocostrittori che creano dipendenza. Puoi fare i gargarismi con soluzioni antisettiche di Miramistin o Furacilin. Anche le inalazioni di vapore con patate bollite o oli essenziali aiuteranno. Prima di andare a letto, puoi fare un bagno caldo con olio essenziale di eucalipto o fare un pediluvio con un estratto di piante di conifere, mostarda.

Nella maggior parte dei casi, le raccomandazioni di cui sopra aiutano a superare il disagio con i suoi primi sintomi. Se la malattia dura più di 4 giorni, accompagnata da un aumento della temperatura corporea e da un rapido deterioramento del benessere generale, è necessario rivolgersi immediatamente a un medico. Il medico prescriverà un trattamento completo che eliminerà rapidamente i sintomi spiacevoli e la causa principale del comune raffreddore.

trusted-source[8], [9], [10], [11]

Inalazione al primo segnale di raffreddore

Uno dei mezzi popolari per il trattamento e la prevenzione dell'irritazione della mucosa dell'orofaringe per il raffreddore è l'inalazione. Sono effettuati con l'aiuto di dispositivi speciali - inalatori, nebulizzatori. L'effetto terapeutico è ottenuto attraverso la penetrazione del farmaco nel fuoco infiammatorio, bypassando il tratto gastrointestinale e altri organi e sistemi.

Benefici della terapia inalatoria per i sintomi del raffreddore precoce:

  • L'effetto diretto sulla zona è l'infiammazione.
  • Il farmaco non viene assorbito dalla circolazione sistemica e non causa reazioni avverse ad altri organi.
  • La capacità di trattare pazienti di tutte le età.
  • Elevato potere penetrante.

Per inalazione, puoi usare questi strumenti:

  1. Oli essenziali e naturali: agiscono efficacemente e delicatamente sulla mucosa. Può causare reazioni allergiche, quindi prima di usarli dovresti consultare il tuo dottore. La concentrazione di olio non deve essere superiore al 5%.
  2. Soluzioni saline - Il cloruro di sodio 0,9% ammorbidisce e purifica le membrane mucose del naso e dell'orofaringe a contatto con sostanze nocive e allergeni. L'uso della soluzione ipertonica al 2% pulisce i depositi mucopurulenti.
  3. Soluzioni alcaline - una soluzione di bicarbonato di sodio 2% liquefa l'espettorato e crea un ambiente alcalino al centro dell'infiammazione. L'inalazione rimuove efficacemente lo scarico mucopurulento dalla cavità nasale.
  4. Mucolitici - espettorato diluito e contribuiscono al suo scarico. Acetilcisteina, Mukomist, Lasolvan, Pulmocort sono usati per inalazioni. Il dosaggio del farmaco e la durata della terapia sono determinati dal medico.
  5. Broncodilatatori: espandi il lume dei bronchi e dei bronchioli, facilita la respirazione e previene lo sviluppo della sindrome bronco-ostruttiva. Per il trattamento più spesso usato tali strumenti: Atrovent, Berodual, Berotek, Salbutamol.
  6. Farmaci anti-infiammatori - riducono il processo infiammatorio, riducono il gonfiore della mucosa, alleviano la condizione dolorosa. Quando si esegue l'inalazione, è possibile utilizzare le seguenti soluzioni: Rotokan, Eucalipto, Propoli, Calendula, Malavit.

L'inalazione trascorre 1-1,5 ore dopo aver mangiato. Entro un'ora dopo la procedura non è consigliabile mangiare, parlare, uscire. La soluzione pronta deve essere conservata in frigorifero per non più di 24 ore. Prima dell'uso, la soluzione viene riscaldata a temperatura ambiente.

Se usi più farmaci contemporaneamente, devi seguire l'ordine. Il primo ad usare broncodilatatori, poi vasospasmo, mucolitici e antinfiammatorio. La durata del trattamento dipende dalla gravità dei sintomi dolorosi ed è di 3-7 giorni.

trusted-source[12], [13], [14], [15], [16], [17], [18], [19]

Cosa bere al primo segno di un raffreddore in stato di gravidanza?

Il trattamento del raffreddore nelle donne in gravidanza richiede un'attenzione speciale. Ciò è dovuto al rapido deterioramento del benessere generale e alla progressione dei sintomi dolorosi. Per questo motivo, c'è il rischio di complicazioni sia per la futura mamma che per il bambino.

Prima di tutto, è la minaccia di aborto spontaneo o parto prematuro, complicazioni infiammatorie per la donna, esacerbazione di malattie croniche, nonché un significativo aumento del rischio di perdita di sangue durante il processo di nascita. La malattia è anche pericolosa per il bambino: ritardo della crescita intrauterina, carenza di ossigeno, infezioni intrauterine.

Quando l'inizio dei primi sintomi della malattia deve seguire queste regole:

  • Ampia bevanda calda e nutrizione equilibrata. Utili decotti e infusi naturali con rosa selvatica e ribes nero, in quanto contengono una grande quantità di acido ascorbico, che ha un effetto benefico sullo stato del sistema immunitario. Tè verde consigliato con limone, lampone, miele. Nella tarda gravidanza, bere molti liquidi aiuterà con l'edema.
  • Per il trattamento, è possibile condurre l'inalazione con olio essenziale di eucalipto, i cui vapori distruggono i patogeni e riducono il gonfiore delle mucose. Quando si fa male l'inalazione della gola è meglio farlo con soluzione di soda, estratto di camomilla, calendula, salvia.
  • Se si verifica un raffreddore con mal di gola e mal di gola, quindi risciacquo con una soluzione di sale, soda e iodio, è indicata l'infusione di camomilla, calendula, eucalipto. Se hai il raffreddore, dovresti regolare l'aria e inumidire la stanza. Per lavare il naso, è possibile utilizzare una soluzione fisiologica di cloruro di sodio.

Nel corso del trattamento, è controindicato per le donne incinte a salire le gambe e fare bagni caldi, visitare bagni e saune, usare l'intonaco di senape e qualsiasi preparato a base di radice di liquirizia. Inoltre non dovresti abusare di miele e lamponi, poiché ciò può portare ad un aumento del tono uterino e dello sviluppo di allergia nel feto.

Se i metodi di cui sopra non hanno aiutato e la malattia progredisce, dopo aver consultato il medico, è possibile utilizzare droghe.

  • Temperatura elevata - farmaci sulla base del paracetamolo. Ibuprofen, FANS, Coldrex, Theraflu, Ferwex e altri agenti ad azione complessa sono vietati.
  • Tosse e naso che cola - nel primo caso, Mukaltin e Ambroxol aiuteranno, e in caso di naso che cola Pinosol e Sinupret, i farmaci vasocostrittori sono controindicati.
  • Dolore alla gola - le soluzioni per il risciacquo a base di tali farmaci sono adatte per il trattamento: clorexidina, Lugol, Miramistina, Ingalipt.
  • Per migliorare le proprietà protettive del sistema immunitario, si raccomanda di prendere Ocillococcinum, Viferon, Grippferon.

Per quanto riguarda la terapia antibiotica, non sono necessari nelle prime fasi del comune raffreddore. Se la malattia ha causato una serie di gravi complicanze, il medico deciderà in merito all'adeguatezza del loro uso. Le donne incinte sono autorizzate a preparare macrolidi, penicillina e cefalosporine. Sono vietate le tetracicline, i fluorochinoloni, gli aminoglicosidi e le sulfonamidi.

Come fermare l'inizio di un raffreddore?

Mal di testa, tosse, febbre e debolezza sono segni di un raffreddore. Non esiste un farmaco speciale che eliminerebbe l'intero complesso dei sintomi. Ma ci sono diversi metodi terapeutici comprovati che possono fermare l'inizio del processo patologico.

  • Tritare un paio di spicchi d'aglio e mescolare con la stessa quantità di miele. Prendi 1-2 cucchiaini al giorno, lavati con acqua tiepida. L'effetto terapeutico dell'aglio è dovuto all'alto contenuto di phytoncides in esso, cioè agli antibiotici naturali.
  • Tè con limone e miele. La bevanda deve essere ad una temperatura confortevole in modo da non bruciare il mal di gola. Il miele ha proprietà battericide, avvolge la mucosa e riduce i sintomi dolorosi. Il limone è un antisettico, fornisce al corpo acido ascorbico e normalizza i processi metabolici.
  • Tè al lampone - per preparare una bevanda antipiretica e diaforetica, versare 100 g di bacche fresche, foglie, un paio di cucchiai di marmellata o frutta secca con 300 ml di acqua bollente e lasciare fermentare per 20-30 minuti. Se lo si desidera, filtrare e assumere ½ tazza 4-5 volte al giorno. Il lampone contiene acido salicilico, che è un'aspirina naturale. Berry aumenta la sudorazione, accelera l'eliminazione di sostanze tossiche dal corpo.
  • Prendi un litro di latte fresco, aggiungi ad esso 1/3 di tazza di miele, ½ cucchiaino di estratto di vaniglia, cannella e noce moscata. Mescolare il tutto accuratamente e mettere a fuoco lento, aggiungendo alloro e un paio di pimento nero al latte. Non appena la miscela bolle, deve essere rimosso dalla stufa e lasciato riposare per 5-10 minuti. Il decotto supporta il sistema immunitario e accelera il processo di guarigione.

I suddetti metodi terapeutici sono efficaci quando si manifestano i primi sintomi della malattia. Ma prima di utilizzarli dovrebbero tener conto della presenza di controindicazioni. Il miele è vietato per le persone con diabete. Limone e aglio devono essere usati con cautela nelle malattie del tratto gastrointestinale, e il lampone non è raccomandato per i pazienti ipertesi e le persone con lesioni del sistema cardiovascolare.

trusted-source[20], [21], [22], [23]

Come non ammalarsi al primo segno di un raffreddore?

Una delle caratteristiche di un raffreddore è che si verifica in qualsiasi momento dell'anno. Al fine di non ammalarsi dovrebbe seguire queste regole:

  • Evitare freddo, correnti d'aria e umidità. Vesti secondo il tempo, non essere zelante con bevande fredde e aria condizionata in estate.
  • Osservare l'igiene personale. Lavati le mani prima di ogni pasto e dopo aver visitato luoghi pubblici.
  • Ventilare l'area regolarmente e fare una pulizia a umido.
  • Temperare il corpo, mantenersi in forma.
  • Prendi un complesso multivitaminico e segui una dieta equilibrata.
  • Riposa e dormi abbastanza, evita lo stress.

Molto spesso, i primi segni di raffreddore sono associati a un sistema immunitario indebolito. Per migliorare le sue proprietà protettive, si raccomanda un trattamento tempestivo di eventuali malattie, una dieta equilibrata e la vaccinazione.

trusted-source[24], [25]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.