^

Salute

A
A
A

Influenza aviaria

 
, Editor medico
Ultima recensione: 17.06.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Cos'è l'influenza aviaria? Questa è una malattia grave che colpisce gli uccelli e quindi le persone. È eccitato dal virus H5N1, causando sintomi complessi : difficoltà con la respirazione, danni al sistema digestivo e alta mortalità. Questo virus è particolarmente pericoloso perché infetta le persone troppo velocemente e cambia troppo rapidamente, il che rende inutili tutti i vaccini usuali .

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7]

Da dove viene l'influenza aviaria?

Fu scoperto per la prima volta dal veterinario italiano Perroncito nel 1878. Lo chiamò influenza di pollo, e successivamente questa malattia fu soprannominata peste di pollo a causa della sua alta prevalenza. Lo scienziato ha concluso che la malattia è una natura virale. Il virus è chiamato virus dell'influenza A, e appartiene ai virus dell'influenza, perché ha una struttura simile, così come un kit antigenico. Allora l'italiano non sapeva ancora quanto sia pericoloso questo virus e quante persone sarà in grado di colpire.

Altro su virus dell'influenza aviaria

Quando i medici hanno inventato un vaccino contro l'influenza aviaria, sono compresi 16 diverse specie di formula HA, che è designato con la lettera H, e 9 specie diverse neuraminidasi che sono identificati dalla lettera N nella formula del virus.

In totale, le combinazioni di influenza aviaria sono ben 144, perché è divisa in sottotipi. I tipi più pericolosi di virus per gli uccelli sono H7 e H5. Il virus è molto suscettibile all'ambiente esterno e perisce se la superficie viene trattata con una soluzione battericida, anche in piccole quantità. Ma in un ambiente fresco, il virus vive più a lungo.

Da dove viene il virus dell'influenza?

Si trova negli uccelli, più spesso selvatici e prevalentemente anatre. A loro a questo tipo di virus l'immunità di prova. Ma se infettano il virus delle anatre domestiche o dei polli, muoiono molto velocemente.

Tra le combinazioni più comuni del virus dell'influenza aviaria c'è A / H5N1. Secondo le previsioni degli esperti medici, è questo virus che può causare una pandemia in tutto il mondo. Il ceppo è molto virulento, cioè può diffondersi ampiamente. Se una persona entra in contatto con un uccello malato o con la sua carne, è in grado di prendere l'influenza aviaria. Stress particolarmente pericoloso di questa influenza in combinazione con altri - umani e carne di maiale, poi il cambiamento di influenza cambia e acquisisce un'astuzia speciale.

Maggiori informazioni sul virus dell'influenza aviaria

Per la prima volta, i casi di incidenza dell'influenza aviaria nel pubblico sono diventati noti nel 1997 a Hong Kong. Quindi il numero di morti ha raggiunto più del 60%. Quelle persone, le cui manifestazioni della malattia erano deboli, non andavano dai medici, altrimenti la percentuale di coloro che morivano sarebbe stata ancora più alta. La regione più vulnerabile della diffusione dell'influenza aviaria era il sud-est asiatico.

Rispetto all'influenza convenzionale, l'incidenza dell'influenza aviaria è certamente molto più bassa, ma la mutazione di questo virus è fonte di grande preoccupazione tra gli scienziati. La sua possibile pandemia è paragonata al famigerato "spagnolo", che turbò il mondo intero nel 1918-1919. Poi a causa di questo virus, morirono fino a 100 milioni di persone.

Ci sono speculazioni di scienziati che l' influenza aviaria può causare una nuova pandemia, che può essere il colpevole di oltre 150 milioni di morti in tutto il pianeta. Pertanto, la vaccinazione contro l'influenza regolare una volta all'anno è una difesa logica contro l'influenza aviaria, dal momento che un vaccino specifico non è stato ancora inventato.

I sintomi dell'influenza aviaria negli uccelli

Non appena il virus colpisce l'uccello, la malattia può avvenire in forma latente da 20 a 48 ore. L'uccello mostra un'inibizione chiaramente visibile, l'uccello non sopporta le uova e beve molto. Le penne di un uccello malato spuntano in direzioni diverse, i suoi occhi diventano rossi. Un becco viene rilasciato dal becco, e prima che l'uccello muoia, i suoi orecchini e una cresta sono bluastri. Questi sintomi possono essere accompagnati da crampi e andatura instabile.

Quando un uccello esposto all'influenza viene aperto, i medici notano che ha delle emorragie nel tratto respiratorio e sulle mucose dell'apparato digerente, oltre che sul fegato e sui reni.

Sfortunatamente, è impossibile curare questi uccelli - periscono. Al fine di non infettare altri uccelli e persone malate di influenza aviaria di individui sono distrutti.

Quali sono i sintomi dell'influenza aviaria negli esseri umani?

  • La temperatura viene aumentata a 39 gradi Celsius e oltre
  • L'uomo è agghiacciante
  • Dolore alla testa e ai muscoli
  • C'è tosse secca
  • C'è la faringite
  • Gli occhi rossi e acquosi, i medici diagnosticano la congiuntivite
  • Ci possono essere vomito, respiro ritardato, grave polmonite, che si sta sviluppando rapidamente
  • Molto spesso, l'influenza aviaria negli esseri umani finisce in un risultato letale

I medici osservano anche una cosiddetta tempesta di citochine nell'influenza aviaria. Le citochine sono sostanze che secernono il sistema immunitario del corpo in risposta all'invasione dei virus dell'influenza aviaria. È interessante notare che sono i virus dell'influenza aviaria che causano così tante citochine come la risposta del corpo all'intervento di agenti patogeni dell'influenza. Pertanto, i sintomi già elencati si manifestano - febbre alta, mal di testa e così via. A causa dell'elevato numero di citochine, i tessuti degli organi vengono distrutti nel luogo in cui è penetrata l'infezione, pertanto i sistemi corporei possono essere scollegati. La persona muore.

L'influenza aviaria è trattata?

Sì, viene trattato con farmaci di nuova generazione che possono influenzare la maggior parte dei ceppi influenzali. Questo zanamivir, così come oseltamivir (noto come Tamiflu - dal nome del marchio che lo produce). Non è noto se altri farmaci possano interferire con i virus dell'influenza aviaria.

Prevenzione dell'influenza aviaria

Come abbiamo già detto, il vaccino contro l'influenza aviaria non è stato ancora inventato. Anche se scienziati da tutto il mondo ci lavorano. Pertanto, è importante attenersi ai metodi usuali di prevenzione dell'influenza aviaria

  • Non permettere al bambino di giocare con gli uccelli, specialmente se mostrano segni di malattia
  • Non comprare carne non controllata
  • Se si tengono uccelli domestici morti improvvisamente, non toccarli senza guanti
  • Dopo aver distrutto l'uccello malato, devi lavarti accuratamente le mani e lavarti i vestiti
  • Se, dopo aver toccato l'uccello, sviluppi sintomi influenzali, dovresti consultare urgentemente un terapeuta medico

L'influenza aviaria, fortunatamente, è molto rara nel nostro paese. Ma lo stesso, dovresti seguire tutte le precauzioni che ti permetteranno di rimanere in salute.

trusted-source[8], [9], [10], [11]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.