^

Salute

A
A
A

Perplessità

 
, Editor medico
Ultima recensione: 25.06.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Fino ad ora molti considerano la confusione una caratteristica del carattere e non di più. Ma in realtà non è così o quasi sempre non proprio così.

Soprattutto se la persona che era obbligata e disciplinata nel recente passato è stata distratta.

trusted-source[1], [2]

Epidemiologia

Per quanto riguarda l'epidemiologia, che è associata alla diffusione di malattie infettive, in alcuni casi provoca una pandemia, a confusione non ha nulla a che fare. Anche se ci sono teorie, l'essenza della quale: la confusione di massa sulle anomalie globali di natura naturale o sociale può trasformarsi in panico. Ma il panico non è un argomento per studiare medicina.

trusted-source[3], [4], [5], [6], [7], [8], [9]

Le cause perdita

Ciò che rende confusa una persona - questa domanda può essere risolta facendo affidamento sul punto di vista medico e sulla vita quotidiana diffusa. Il primo ha in mente questi motivi:

  • schizofrenia acuta;
  • malattie maniaco-depressive;
  • psicosi organica.

Queste sono diagnosi di malattie gravi che richiedono un trattamento prolungato seguito da riabilitazione. E, sfortunatamente, non sempre ha avuto successo.

Ma la spiegazione della confusione, che è quasi sempre ricorsa a livello domestico:

  • la paura;
  • sorpresa;
  • mancanza di comprensione della situazione;
  • impotenza con un certo, spesso prima nella vita della situazione.

trusted-source[10], [11]

Fattori di rischio

Ci sono fattori di rischio, lo stesso per diversi gruppi sociali, nazionalità, luoghi di residenza e tempo. Possono spostarsi nell'elenco, ma non lasciarlo. Questi sono:

  • la solitudine;
  • paure - fame, guerra, disastro naturale;
  • malattia;
  • drammi personali.

C'è un altro fattore che è apparso di recente nel nostro paese: il timore della disoccupazione. In contrasto con la schizofrenia, questi fattori sono superabili. Molto spesso, la concentrazione di volontà e logica non è solo un comportamento, ma uno stile di vita. Questo è un modo provato per sconfiggere la confusione.

trusted-source[12], [13], [14], [15], [16]

Patogenesi

Lo studio e l'analisi dei meccanismi biochimici e fisiologici che innescano lo sviluppo della patologia ha un termine speciale: la patogenesi. Per quanto riguarda la confusione, la patogenesi, in generale, è costruita sullo stato della psiche o, se la confusione è sinonimo di schizofrenia, sul complesso dei processi in corso nel cervello.

trusted-source[17], [18], [19], [20], [21], [22], [23], [24], [25]

Sintomi perdita

La confusione è di due tipi: verbale e non verbale. Entrambi non possono essere trascurati: è difficile nascondere i segni di confusione. Se è di natura verbale, ad es. C'è un errore nella comunicazione con l'aiuto della parola, quindi è difficile o anche non c'è contatto tra gli interlocutori. Colui che è confuso sarà confuso, cercando dolorosamente parole, dimostrando l'assenza di un orientamento completo o parziale nel tempo. Questo stato può durare da alcune ore a diversi giorni.

Segni non verbali di confusione

La comunicazione avviene non solo con l'aiuto della parola, ma anche con la partecipazione di informazioni che il corpo umano dà. Ci sono segni non verbali di confusione, espressioni facciali, gesti e andature rapidi. Completa il movimento, chiamato "tattile": stringere la mano, pacca amichevole sulla spalla o sulla schiena, toccare e altri contatti diretti.

Molto dirà l'aspetto - la sua direzione e durata. Inoltre, i segni non verbali sono visibili anche esattamente dove: come la persona è al tavolo, la distanza, su cosa esattamente è orientato. Diverse posizioni o movimenti precedentemente inaccettabili, anche senza un contatto verbale, possono caratterizzare che una persona è in perdita.

trusted-source[26], [27], [28], [29], [30]

Panico e confusione spirituale

Questi termini non richiedono la decodifica: il loro significato è noto da molto tempo. La parola chiave per "confusione di panico" è la parola "panico". Se prendiamo una traduzione letterale dal greco "panikon" - "un orrore inconscio, diventa chiaro che stiamo parlando di un umore psicologico, più precisamente - uno stato che ha provocato circostanze esterne. Sono pieni di paura, che copre un numero enorme di persone. Al di sopra di questa paura c'è l'incontrollabilità di una situazione pericolosa, l'incapacità di controllarlo. Un tipico esempio è un'alluvione o un vulcano "improvvisamente risvegliato".

La confusione mentale nella sua scala è inferiore al panico: è inerente a un particolare individuo. Ma per uscire dalla routine, per un lungo periodo e con, a volte, tragiche conseguenze, la confusione spirituale può farlo. È in grado di fare una persona indifesa nel momento più cruciale.

Diagnostica perdita

Per determinare a quale stadio confusione, se una persona manifesta chiaramente i suoi segni, la diagnosi può. Nomina il suo specialista dopo l'esame e l'anamnesi. Esistono diversi metodi che vengono utilizzati a seconda dello stato di una persona. L'esame è possibile sia in cliniche specializzate che nel policlinico regionale. È importante che un professionista lo faccia.

trusted-source[31], [32], [33], [34]

Chi contattare?

Trattamento perdita

Il mezzo più efficace nella lotta contro la confusione è la volontà e la conoscenza. Dobbiamo partire dal fatto che una persona confusa può facilmente essere ingannata e incline ad azioni che non solo non lo decorano, ma opprimeranno molto a lungo, se non sempre. Una persona confusa è spesso pietosa e ridicola, è semplicemente assurdo. Non sorprendentemente, non tutto il suo entourage lo risparmierà. La domanda "Come affrontare la confusione?" Presuppone una risposta, che è chiamata la via dall'opposto. Conoscendo le conseguenze della confusione, dobbiamo agire in modo alternativo alle indagini. Stando sull'unica vera piattaforma: conoscenza e volontà.

La prevenzione della confusione gioca un ruolo importante. È costruito sull'educazione del bambino: senza violenza, con costante prontezza a familiarizzarlo con il mondo circostante, aumentare la dignità del bambino nella misura e incoraggiare le sue conoscenze e abilità.

Eccezione: disturbo mentale o schizofrenia e altre psicosi organiche. Qui le previsioni possono essere meno confortanti. Ma non al 100% negativo. Tale previsione è fatta da specialisti, tenendo conto della diagnosi, del corso di trattamento prescritto e della successiva riabilitazione.

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.
You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.