^

Salute

Thermopsol per la tosse

, Editor medico
Ultima recensione: 25.02.2021
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

La pianta medicinale thermopsis lanceolate è stata a lungo notata da guaritori alternativi e ha iniziato ad essere utilizzata per curare malattie degli organi respiratori, accompagnata da una tosse improduttiva. Un infuso di erba con soda ha aiutato a trasferirlo rapidamente a produttivo e rimuovere la maggior parte del catarro dalle vie respiratorie. Non è difficile fare un infuso, ma è ancora più facile inghiottire una compressa già pronta, composta da una polvere di thermopsis di erbe secche e bicarbonato di sodio, cioè un normale bicarbonato di sodio. Le compresse di Termopsol per la tosse sono assolutamente naturali, ma non sono sinonimo di "innocuo". L'erba è velenosa, uno dei suoi nomi alternativi è arsenico o erba ubriaca, suggerendo quali effetti può causare troppo. Le proprietà tossiche dell'erba ne consentono l'uso nella lotta contro l'elmintiasi: parallelamente alla tosse, puoi sbarazzarti dei vermi.

Soprattutto, gli utenti sono interessati alla domanda: compresse di Termopsol da cui tosse secca o umida? La polvere di erbe ha un effetto irritante locale sulle mucose degli organi respiratori, fornendo movimenti peristaltici più attivi dei piccoli bronchi e sfarfallio delle ciglia epiteliali, e la soda, che è un secondo ingrediente attivo in ogni compressa, diluisce il catarro, in modo che inizia a spegnersi rapidamente. Questo effetto è prezioso proprio con una tosse secca che abbaia, quando l'espettorato denso e viscoso si raccoglie in grandi quantità nelle prime vie respiratorie, e perdono la capacità di auto-purificarsi. Pertanto, le compresse di Termopsol per la tosse non vengono utilizzate a lungo, fino a quando non entra nella fase produttiva e la maggior parte del muco accumulato non verrà fuori. Per cinque giorni di utilizzo, la tosse non scomparirà affatto, ma diventerà più facile respirare, gli attacchi di tosse diventeranno meno frequenti e più facili e inizierà una tosse intensa. Nella fase degli effetti residui, le compresse di Thermopsol e altri espettoranti non sono più necessari. Il corpo se la caverà da solo, l'umidificazione costante dell'aria nella stanza e il bere frequente può aiutarlo in questa fase.

Indicazioni Thermopsol per la tosse

Il medicinale viene prescritto a pazienti con malattie infiammatorie delle parti superiori e inferiori degli organi respiratori (tracheiti, bronchiti, polmoniti) con difficile separazione della secrezione tracheobronchiale al fine di diluirla e aumentare l'efficacia della tosse. Di solito come parte di una terapia complessa.

Modulo per il rilascio

Thermopsol, le compresse contengono due componenti: la polvere dell'erba Thermopsis lanceolatae herba (6,7 mg), che stimola l'espettorazione, e la soda (250 mg), che ha un effetto secretolitico. La fecola di patate e il talco sono usati come leganti. [1]

Farmacodinamica

La polvere di erba secca, a causa del contenuto di alcaloidi isocholine in essa contenuti, stimola le ghiandole bronchiali e la muscolatura liscia delle vie respiratorie, fornendo un potente effetto espettorante. Attiva moderatamente la funzione secretoria delle ghiandole gastriche, che è associata a un effetto collaterale indesiderato che si sviluppa nelle persone che soffrono di ulcera peptica.

L'alcaloide pachicarpina favorisce una maggiore respirazione, tuttavia, quando si utilizzano compresse nella dose raccomandata, questo effetto è abbastanza moderato e favorisce l'evacuazione dell'espettorato dalle vie respiratorie. Pachikarpin attiva la peristalsi della muscolatura liscia, che promuove l'escrezione dell'espettorato. Ma tonifica anche i muscoli dell'utero. Anche prima che fosse ampiamente utilizzato per stimolare il travaglio, le donne incinte non dovevano trattare la loro tosse con la termopsis alle erbe "innocua".

L'alcaloide anagirina stimola il centro respiratorio e la termopsina stimola l'emetico. A dosi moderate, accelera anche la rimozione del catarro e allevia rapidamente il paziente. A dosi elevate possono comparire effetti indesiderati, quindi è necessario studiare attentamente le istruzioni per il farmaco. [2]

Il bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio) riduce la viscosità del catarro, che contribuisce alla sua efficace eliminazione.

Farmacocinetica

La compressa, entrando nello stomaco, si dissolve rapidamente sotto l'azione del succo gastrico. I suoi componenti vengono assorbiti nella circolazione sistemica attraverso le pareti dell'intestino tenue e hanno un effetto rapido, con il flusso sanguigno che entra nel cervello e agisce sui centri respiratori e di vomito, oltre a stimolare la peristalsi della muscolatura liscia. La soda ha un effetto mucolitico. L'effetto complesso contribuisce al rapido (l'azione del farmaco, secondo le revisioni, inizia entro un'ora dall'ingestione) il rilascio delle vie respiratorie dal muco, la cui eliminazione viene effettuata mediante espettorazione. La distribuzione dei componenti del farmaco nel corpo non è stata studiata in modo più dettagliato.

Utilizzare Thermopsol per la tosse durante la gravidanza

Considerando l'alcaloide pachicarpin contenuto nell'erba termopsis, che può causare la contrazione della muscolatura liscia dell'utero e la sua ipertonicità, le pillole per la tosse sono controindicate nelle donne in gravidanza a causa dell'aumentato rischio di aborto spontaneo e parto prematuro, nonché dell'inibizione della funzione respiratoria.

Per le madri che allattano, l'uso del farmaco non è desiderabile a causa della capacità degli alcaloidi di penetrare nel latte materno e, di conseguenza, causare reazioni indesiderate in un bambino allattato al seno.

Controindicazioni

Gravidanza e allattamento, sensibilizzazione agli ingredienti delle compresse, ulcera peptica, striature di sangue nell'espettorato, età inferiore ai 12 anni.

Effetti collaterali Thermopsol per la tosse

Nelle dosi raccomandate, i componenti del farmaco possono causare reazioni di ipersensibilità e massimo - nausea, se la dose viene superata - vomito e depressione respiratoria, ritenzione urinaria, costipazione.

Dosaggio e somministrazione

La dose raccomandata per i pazienti adulti è di una compressa, per i bambini più grandi e gli adolescenti - mezza compressa. Deglutire intere tre volte al giorno, bevendo molta acqua e bevendo molti liquidi durante il giorno per migliorare l'espettorazione. La durata dell'ammissione non deve superare i tre-cinque giorni. All'inizio dell'assunzione, la tosse può intensificarsi, tuttavia, se dopo il periodo specificato non si è verificato alcun miglioramento della condizione, è necessario informarne il medico.

Va notato che per i pazienti adulti con insufficienza renale, la dose deve essere ridotta a due compresse al giorno, per i bambini è meglio dare la preferenza a un analogo con un profilo più sicuro.

  • Domanda di bambini

Secondo le istruzioni, l'uso di compresse non è consentito fino a quando il bambino non raggiunge i 12 anni, sebbene non siano stati condotti studi affidabili in questo gruppo di pazienti.

Overdose

Debolezza muscolare, iperidrosi, pallore, cianosi, vertigini, vomito, vomito, disturbi dell'intestino e degli organi urinari, disfunzione dei muscoli ciliari, nei casi più gravi - depressione respiratoria, alterazione della coscienza e dell'affetto, svenimenti, manifestazioni allucinatorie, convulsioni.

Terapia sintomatica: assorbenti, rimozione di residui di farmaci dallo stomaco e dall'intestino mediante lavaggio e clistere, lassativi salini. Nei casi più gravi è necessario chiamare un'ambulanza. In ospedale, i sintomi di un sovradosaggio vengono fermati con iniezioni di atropina, può essere utilizzato un bloccante dei recettori oppiacei naloxone e il centro respiratorio viene stimolato con l'uso di analettici respiratori.

Interazioni con altri farmaci

Si sconsiglia di utilizzare compresse di thermopsis contemporaneamente agli assorbenti, poiché riducono l'effetto espettorante.

Inoltre, non è prescritto in combinazione con farmaci che sopprimono la tosse, ad esempio contenenti codeina.

Condizioni di archiviazione

Assicurarsi di osservare le condizioni di conservazione del farmaco specificate dal produttore: conservare a temperatura ambiente non superiore a 25 ℃ in luoghi protetti dalla luce solare diretta e inaccessibili a bambini e animali.

Data di scadenza

Non utilizzare il farmaco se la data di scadenza indicata sulla confezione è scaduta. Di solito sono quattro anni dalla data di rilascio delle compresse. 

Analoghi

I farmaci mucolitici hanno un effetto simile. Su base naturale, è Mukaltin. Il suo principio attivo è la radice di liquirizia. È prodotto non solo in compresse, ma anche sotto forma di sciroppo. È prescritto per i bambini a partire da un anno di età ed è adatto per un uso più lungo.

La miscela Bronchipret (estratto di timo e tintura di foglie di edera) ha una base vegetale. È prescritto dall'età di sei anni, il corso del trattamento è di due settimane.

Le compresse di Sinupret (genziana, primula, acetosa, sambuco, verbena) hanno principalmente lo scopo di rimuovere le secrezioni dalle sezioni superiori dei seni, tuttavia, il farmaco ha anche un effetto secretolitico generale. È prescritto dall'età di sei anni, richiede una o due settimane.

Esistono anche molte sostanze chimiche, come quelle a base di acetilcisteina. Ma l'opinione su di loro è ambigua, dai farmaci con efficacia non dimostrata ai farmaci killer.

In generale, la scelta del farmaco dovrebbe essere discussa con il medico. L'età del paziente, la tolleranza di alcuni componenti, la gravità della malattia giocano un ruolo importante.

Le recensioni delle pillole sono molto buone (96% positive). La performance è enfatizzata: i cinque giorni indicati nelle istruzioni sono sufficienti per miglioramenti seri: la scomparsa del respiro sibilante, il ripristino della capacità di respirare profondamente. Alcuni lo fanno addirittura in tre giorni. È vero, i fenomeni residui sotto forma di tosse rimangono per qualche tempo, ma questo è naturale. Nelle forme gravi, gli adulti a volte assumevano fino a cinque compresse al giorno (come raccomandato da un medico). Quasi nessuno ha indicato alcun inconveniente, un paziente era leggermente nauseato dopo aver assunto a stomaco vuoto. Alcuni genitori "coraggiosi" hanno dato ai loro figli un'intera compressa, o l'hanno usata per curare bambini sotto i 12 anni. Dicono che non ci sono state conseguenze spiacevoli, sebbene un tale estremo non sia giustificato.

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Thermopsol per la tosse" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.