^

Salute

Biseptolo per mal di gola: come prendere, dosaggio

Last reviewed by: , medical expert
Last reviewed by: 22.03.2019
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Mal di gola - una malattia abbastanza comune delle prime vie respiratorie, che è accompagnata da intenso dolore, tosse, naso che cola, arrossamento della gola, infiammazione delle tonsille e dei linfonodi, un forte aumento della temperatura. Spesso un mal di gola è accompagnato da segni di intossicazione. Il motivo principale è un'infezione batterica. In questo caso, l'infezione mista è rappresentata più spesso dall'associazione di infezioni batteriche e virali con una prevalenza significativa di rappresentanti del gruppo di streptococchi. Ci sono molti trattamenti per l'angina. Uno dei farmaci più efficaci è Biseptol per mal di gola.

Può biseptol per mal di gola?

Spesso nell'ufficio del terapeuta si deve sentire la domanda: "È possibile avere Biseptolo nel mal di gola?". Pertanto, l'ingrediente attivo antibatterico interessa sia la microflora gram-positiva che quella gram-negativa e allevia il processo infiammatorio, previene la stagnazione, accelera i processi metabolici. Il recupero è molto più veloce.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5]

Indicazioni Biseptola

Fornisce attività battericida contro i cocchi. Una caratteristica è che Biseptol aiuta a superare il processo infiammatorio e infettivo causato da infezione da clamidia, micobatteri, enterococchi. Aiuta anche con la flora fungina e del lievito. Indicazioni per l'uso sono forti tosse, bruciore, dolore, aumento e indolenzimento dei linfonodi, russamento notturno.

  • Biseptolo per tonsillite purulenta

È uno dei mezzi più efficaci per la tonsillite purulenta. Biseptolo è stato usato per molto tempo nella pratica terapeutica e pediatrica.

Efficace solo quando la causa dello sviluppo dell'angina è la microflora batterica.

trusted-source[6], [7], [8], [9]

Modulo per il rilascio

È nota solo una forma di rilascio di biseptolo - compresse rotonde che hanno una tonalità gialla, ma prevalentemente bianche. Da un lato, sono incisi e a rischio. La composizione comprende sulfametossazolo e trimetopril ad una concentrazione di 400 e 80 mg, che ammonta a 480 mg. Inoltre, gli eccipienti che non hanno un effetto terapeutico sono contenuti. Confezionato in confezioni di cartone da 14 e 20 pezzi.

trusted-source[10], [11], [12]

Farmacodinamica

Se parliamo della farmacodinamica del sulfametossazolo, vale la pena notare: contribuisce alla distruzione dei processi sintetici nei batteri, rispettivamente, si verifica una violazione dei processi metabolici. Gradualmente, si verifica la morte delle cellule batteriche e il processo infiammatorio si attenua.

Per quanto riguarda la farmacodinamica di trimetoprim, agisce come un potenziatore dell'attività sulfametaxazolo, allevia l'infiammazione, ripristina. L'azione di questa sostanza ha anche lo scopo di ripristinare il metabolismo proteico del macroorganismo e di interrompere i processi di sintesi nel microrganismo.

Generalmente considerato come un agente anti-infiammatorio integrato. Una caratteristica è che può avere due conseguenze: impedisce lo sviluppo di un'infezione intestinale. Gli effetti collaterali possono svilupparsi sotto forma di dysbacteriosis.

trusted-source[13], [14]

Farmacocinetica

Se parliamo di farmacocinetica, la prima cosa su cui concentrarsi è l'attività del farmaco. Entra nel flusso sanguigno per assorbimento dal tratto gastrointestinale entro 2-3 ore dopo l'ingestione. La concentrazione massima nel sangue viene rilevata in circa 3-4 ore. Quindi la sostanza inizia a essere distribuita nei tessuti e nei liquidi biologici, fornendo un effetto terapeutico. Prima di tutto, penetra nel tratto respiratorio e negli organi linfoidi, che è importante nel trattamento dell'angina.

L'emivita è in media di 8-17 ore ed è determinata dall'attività dei reni e del fegato. La parte principale è escreta nelle urine.

trusted-source[15], [16]

Utilizzare Biseptola durante la gravidanza

In generale, l'uso di droghe, in particolare di antibiotici, è controindicato durante la gravidanza. Ma se l'infezione inizia a progredire, è consentito assumere Biseptolo, solo su prescrizione del medico. L'indicazione principale è la tonsillite lacunare.

Questa malattia implica che il processo infiammatorio e l'infezione si diffondano alle lacune della gola, che hanno la forma e la forma di borse piene di contenuti purulenti. Il processo infiammatorio si sviluppa in queste lacune, c'è una riproduzione e uno sviluppo di microflora batterica. La forma lacunare è particolarmente difficile da trattare, poiché quasi l'intero processo patologico si svolge nelle lacune e non è disponibile per molti farmaci. Inoltre, i microrganismi si moltiplicano molto più efficientemente, formano un microambiente ululato (biofilm). Ma Biseptol ha la capacità di penetrare nelle lacune, distruggere il biofilm microbico, rimuovere il processo infiammatorio.

Dovrebbe essere compreso che il rischio di non essere trattato dovrebbe essere molto più alto di tutti i possibili rischi della terapia. Il dosaggio è strettamente individuale.

Controindicazioni

Non ci sono molte controindicazioni, ma tutte sono abbastanza serie, bisogna tenerne conto. Non raccomandato per l'uso nell'insufficienza renale, malattie che sono in remissione (crea un onere aggiuntivo, e i reni ne soffrono in primo luogo). Inoltre, c'è un carico sul sistema urinario, il farmaco può causare intossicazione, la sindrome di edema. Per lo stesso motivo, è consigliabile prescrivere un sogno a donne incinte, bambini sotto i 3 anni di età, con maggiore sensibilità individuale, malattie dello stomaco, intestino, in particolare gastrite, ulcere e condizioni pre-ulcera.

trusted-source[17], [18]

Effetti collaterali Biseptola

È considerato un farmaco provato e relativamente sicuro, quindi gli effetti collaterali sono raramente osservati. Violazioni non escluse dei reni, fegato. Disturbi urinari osservati o escrezione della bile, una violazione della digestione. Di conseguenza, uno squilibrio dei processi metabolici, la disbatteriosi, che è accompagnata da nefrite, pielonefrite, cistite, glomerulonefrite e persino insufficienza renale si sviluppa. Edema, dermatite, eczema, orticaria si sviluppano.

trusted-source[19], [20]

Dosaggio e somministrazione

Assegna dentro. La compressa deve essere ingerita (lavata con acqua pulita). Il dosaggio è determinato dall'età, in base al fatto che la dose standard è di 480 milligrammi. Fino a 5 anni, prescrivere metà della dose standard al giorno, da 5 a 12 anni, 480 mg. Dopo 12 anni, è consentito l'uso di 960 mg al giorno. Per ragioni di sicurezza, il metodo di applicazione, la dose ottimale dovrebbe essere selezionata solo da un medico.

  • Come prendere Biseptol 480 per il raffreddore?

Una delle domande più comuni da ascoltare dai pazienti è la domanda "Come prendere Biseptol 480 per il raffreddore". Questo è abbastanza difficile, perché è necessario prendere in considerazione molti fattori.

Innanzitutto, il biseptolo può essere efficace se il freddo è causato dalla microflora batterica. Quando il freddo è causato dalla microflora virale, il risultato non lo sarà.

In secondo luogo, è necessario scegliere la dose giusta. Questo non è difficile, dal momento che una compressa è un dosaggio giornaliero.

trusted-source[21], [22], [23]

Biseptolo per l'angina negli adulti

Biseptolo è raccomandato per l'angina purulenta e lacunare negli adulti. Consente di eliminare rapidamente il processo infiammatorio e infettivo. La tonsillite purulenta è un'indicazione diretta dell'appuntamento di Biseptolo, poiché il processo purulento è quasi sempre causato dalla microflora batterica. Più spesso, Biseptol ha esattamente l'effetto antibatterico, che ti permette di sbarazzarti rapidamente del processo infetto e purulento.

trusted-source[24], [25], [26], [27], [28], [29], [30]

Domanda per i bambini

I bambini possono usare il biseptolo, ma non prima che compiano i 3 anni. Lo schema di trattamento approssimativo è selezionato sulla base di test di laboratorio, dati di anamnesi. Si consiglia di accettare in un forte quinsy, le sue forme complicate. Basta mezza compressa al giorno.

  • Biseptolo quando si tossisce in un bambino

Biseptol ha senso prescrivere quando si tossisce un bambino, a condizione che la tosse sia causata da un processo batterico, ed è una conseguenza dello sviluppo di angina. Se la tosse è dovuta a un processo virale o ad una reazione allergica, il farmaco non solo non avrà l'effetto previsto, ma potrebbe persino peggiorare la condizione. Pertanto, è importante diagnosticare e determinare correttamente il fattore eziologico.

Allo stesso tempo, vale la pena notare che in nessun caso è impossibile prendere una decisione sulla nomina di un figlio di questo farmaco, poiché questo può essere irto di gravi conseguenze e complicazioni. Assicurarsi di consultare il proprio medico, che sulla base dell'anamnesi, nonché i risultati dell'esame, gli studi di laboratorio prescriveranno il trattamento appropriato, selezionare il dosaggio del farmaco.

trusted-source[31], [32], [33], [34]

Overdose

Il sovradosaggio è accompagnato da anomalie nel sistema digestivo: nausea, vomito, diarrea, flatulenza. Ci sono segni di avvelenamento. Quando compaiono i primi sintomi di un sovradosaggio, è necessario fornire assistenza di emergenza il più presto possibile: indurre il vomito, irrigare lo stomaco. Questo eliminerà la sostanza dal corpo. Devi anche chiamare immediatamente l'ambulanza. In condizioni policliniche, di solito si esegue la disintossicazione, la riabilitazione e la terapia di supporto.

trusted-source[35], [36], [37], [38]

Interazioni con altri farmaci

Relativamente ben tollerato dal corpo, non vi è alcuna interazione specifica con altri farmaci. Durante l'analisi delle recensioni del farmaco, è stato possibile trovare alcune menzioni che durante il trattamento con altri antibiotici possono manifestarsi sovradosaggio. Le istruzioni indicano che il farmaco è in grado di reagire con agenti antivirali.

Non è consigliabile combinare insieme con i bloccanti la secrezione, dal momento che l'uso combinato di questi agenti inibisce i processi escretori e altera la funzione renale, provoca disturbi disurici, sindrome urinaria, infiammazione nei reni e malattie del sistema genito-urinario. Sullo sfondo della co-somministrazione con vitamine, complessi vitaminici-minerali e additivi biologici, si osserva una reazione che porta ad una diminuzione dell'attività antibatterica.

trusted-source[39], [40], [41], [42], [43]

Condizioni di archiviazione

Biseptol deve essere conservato nella confezione originale. Solitamente le condizioni di conservazione sono prescritte nelle istruzioni. È possibile conservare il farmaco in condizioni ambientali, è possibile nel frigorifero, sulla porta, sul ripiano inferiore. È lì che si trova la temperatura ottimale, che permetterà di mantenere attivi quei componenti che fanno parte della preparazione. È importante conservare le compresse in un luogo asciutto. La temperatura non dovrebbe superare i 25 gradi. Allo stesso tempo la luce solare diretta non dovrebbe cadere.

trusted-source[44], [45], [46], [47]

Data di scadenza

Biseptolo può essere conservato per due anni dalla data di produzione. Non assumere il farmaco se la durata di conservazione è scaduta, poiché non ci sarà alcun effetto sul trattamento.

trusted-source[48], [49], [50]

Analoghi

Gli analoghi più vicini al farmaco sono il co-trimoxazolo, sulfanilamide. Queste sono sostanze pure che fanno parte di Biseptol. È inoltre possibile sostituire il farmaco con altri antibiotici, ad esempio, rifampicina, amoxiclav, amoxicillina, ampicillina.

  • Cotrimossazolo

Il cotrimossazolo viene assunto a 80 mg al giorno. Dovrebbe bere almeno 10 giorni. Va tenuto presente che il farmaco ha attività anticoagulante, diluisce il sangue. Inoltre, non dovrebbe essere assunto in combinazione con anticoagulanti, poiché la loro attività è nettamente ridotta. Il metabolismo epatico è anche inibito, a seguito del quale possono svilupparsi patologie renali, intossicazione dell'organismo. Spesso prescritto in combinazione con anticoagulanti, soprattutto se la persona ha problemi al fegato.

È un antibiotico ad ampio spettro che è attivo contro i microrganismi gram-positivi e gram-negativi. Di solito prescritto a 500 mg al giorno (per un adulto). L'amoxicillina non è raccomandata per i bambini al di sotto dei 12 anni, in quanto provoca dysbacteriosis e può portare a metabolismo compromesso e processi endocrini.

  • ampicillina

Considerato come un analogo del biseptolo. È prescritto per varie forme di angina (più spesso per la forma lacunare, follicolare). L'ampicillina è raccomandata per assumere 500 mg al giorno.

È una buona alternativa al biseptolo e ad altri farmaci simili. Amoxiclav è prescritto per il trattamento di malattie dell'apparato respiratorio, con mal di gola, tosse, rinite. La principale condizione di efficacia è quella di prescrivere nel trattamento di malattie di origine batterica. In relazione alle malattie virali non è efficace, come qualsiasi altro antibiotico. Disponibile sotto forma di dosaggio in compresse da 500 mg. Il dosaggio giornaliero è di una compressa al giorno, perché è una droga di azione prolungata. Il corso richiede solo 3 compresse. Va tenuto presente che il farmaco può causare la disbiosi, quindi è spesso prescritto insieme ai probiotici. La cautela è prescritta a persone che soffrono di patologie epatiche (è meglio portare con sé epatoprotettori).

Per l'angina, vari spray per la gola hanno un effetto positivo. Uno di questi strumenti è inalipt. È prescritto per le malattie della genesi batterica, poiché non ha solo un effetto antibatterico, ma idrata anche la mucosa. Inoltre, tutti gli spray normalizzano la microflora, ripristinano le mucose. La tosse è significativamente ridotta, l'infiammazione, il rossore scompare. Indicazioni per l'uso di ingalipt - qualsiasi forma di angina: catarrale, follicolare, lacunare, fibrinosa. È anche raccomandato in caso di rischio di complicazioni, comprese le malattie delle vie respiratorie inferiori (bronchiti, polmoniti, tracheiti).

trusted-source[51], [52], [53], [54], [55]

Recensioni

Se analizziamo le recensioni, si può notare che prevalgono quelle positive. Le recensioni negative sono estremamente rare e si osservano principalmente solo con l'uso improprio del farmaco e con il superamento del dosaggio. Biseptolo con angina allevia significativamente la condizione, allevia rapidamente il dolore, l'infiammazione. Dopo 2-3 giorni, la tosse diminuisce, i linfonodi diminuiscono, il rossore e il gonfiore della gola vanno via. Applicare a bambini e adulti. Una caratteristica caratteristica è che il farmaco agisce rapidamente. Già dopo circa 1-3 ore si verifica un miglioramento notevole della condizione. Molti si sentono sani in un giorno. Il pieno recupero di solito si verifica il 5 ° giorno, questo è il corso minimo di trattamento.

È importante sapere!

Mal di gola ha sintomi tipici: dolore acuto alla gola, solletico e secchezza nel gol, malessere generale, mal di testa, febbre e talvolta febbre. Leggi di più...

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Biseptolo per mal di gola: come prendere, dosaggio" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.