^

Salute

Bronchicum per la tosse

, Editor medico
Ultima recensione: 25.02.2021
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Questo farmaco è di origine vegetale: il principio attivo di tutte le sue forme è un estratto dell'erba medicinale timo o timo, che è popolarmente chiamata erba della Madre di Dio. Le sue proprietà medicinali sono molto apprezzate sia dalla medicina popolare che da quella basata sull'evidenza. Molte aziende farmaceutiche producono medicinali a base di questa erba. Uno di questi è Bronchicum per la tosse. Un farmaco con questo nome viene prodotto negli stabilimenti farmaceutici della società internazionale Sanofi con radici francesi. Le piante si trovano in diversi paesi: Germania, Polonia, Russia e alcuni altri, quindi il paese di origine può essere indicato in modo diverso.

Il nome stesso dice al consumatore quale effetto dovrebbe essere ottenuto dall'uso del farmaco, cioè Bronchicum da quale tosse?

Il farmaco in qualsiasi forma aiuta a liquefare le secrezioni bronchiali viscose, lo diluisce e facilita l'espettorazione. Cioè, converte una tosse secca in una produttiva. Inoltre, il timo ha un pronunciato effetto antimicrobico e cicatrizzante, che aiuta a igienizzare la mucosa delle vie respiratorie e ripristinarne l'integrità, danneggiata da microrganismi patogeni, e rilassa anche la muscolatura liscia dei bronchi, che contribuisce anche alla velocità eliminazione dell'espettorato e cessazione della tosse. [1]

Indicazioni Bronchicum per la tosse

Tosse nelle infezioni respiratorie acute di qualsiasi genesi e localizzazione, eliminazione dell'espettorato.

Modulo per il rilascio

Il principio attivo in diverse forme del farmaco è lo stesso, quindi anche l'effetto dovrebbe essere simile. Quale forma preferisci? Innanzitutto, è una questione di gusti e preferenze. A qualcuno piace succhiare la pastiglia, mentre altri preferiscono ingoiare velocemente un cucchiaio di sciroppo. Inoltre, quando si sceglie la forma del farmaco, è necessario prestare attenzione a componenti aggiuntivi. Sono in qualche modo diversi e possono causare una reazione allergica in qualcuno, quindi la tolleranza individuale deve essere presa in considerazione quando si sceglie la forma del farmaco.

Lo sciroppo di Bronchicum C è confezionato in flaconi. È di colore bruno-rossastro con una leggera lucentezza, ha una consistenza trasparente e un discreto aroma di miele. Per 100 ml di sciroppo vengono aggiunti 15 g di principio attivo. Gli estragenti sono: soluzione di ammoniaca al 10% (una parte); glicerina 85% (20 parti); etanolo 90% (70 parti); acqua purificata (109 parti).

Inoltre, lo sciroppo contiene le seguenti sostanze ausiliarie che migliorano il gusto e preservano le proprietà farmacodinamiche del principio attivo, oltre a contribuire al suo più rapido ingresso nella circolazione sistemica: conservante E211 - sale sodico dell'acido benzoico; aromi ed esaltatori di sapidità: olio di rosa, miele e ciliegia (succo concentrato di ciliegia); edulcoranti liquidi: zucchero invertito (glucosio e fruttosio sotto forma di sciroppo, 50:50), soluzione di glucosio, sciroppo di zucchero 67% (saccarosio), antiossidante E330 (acido citrico monoidrato), acqua distillata.

Le pastiglie Bronchicum C hanno gli stessi principi attivi ed estrattori nelle stesse proporzioni. Differiscono nella composizione dei componenti ausiliari: dolcificante conservante: saccarosio; agente complessante polivinilpirrolidone; L-mentolo; cineolo (eucaliptolo); gomma arabica E414, acido stearico, enterosorbente (biossido di silicio colloidale), stabilizzante (acido stearico di magnesio E572).

L'elisir per la tosse Bronchicum ha anche una forma liquida e un complesso di principi attivi a due componenti. Oltre all'estratto di timo, la composizione contiene un estratto di erba di primula. La composizione degli estratti è la stessa, ma la concentrazione totale di etanolo è leggermente inferiore. Ci sono anche meno ingredienti ausiliari - conservante E211 - sale sodico dell'acido benzoico; dolcificante - sciroppo di glucosio, saccarosio, fruttosio e acqua distillata.

Quando vengono menzionate le compresse per la tosse di Bronchicum, significano losanghe, l'unica forma solida del farmaco.

Farmacodinamica

Le proprietà farmacologiche di tutte le forme di Bronchicum sono determinate dall'azione delle sostanze che compongono il farmaco.

L'estratto di timo è in grado di sopprimere la microflora patogena e non solo batterica. Ha attività antiparassitaria e fungicida, inoltre è un blando anestetico. Contiene sostanze volatili - oli essenziali. Tutto questo, unito alla capacità di assottigliare il segreto, che viene abbondantemente secreto nelle vie respiratorie durante l'infiammazione, lo rende prezioso per ARVI, tracheiti, bronchiti, accompagnate da tosse. Le sue proprietà secretolitiche e la capacità di alleviare gli spasmi della muscolatura liscia consentono di attivare il processo di tosse e purificazione delle vie aeree dal muco viscoso. L'estratto di timo provoca un effetto espettorante diretto agendo sulla superficie epiteliale dei bronchi, potenziando l'attività delle ciglia. Inoltre irrita il nervo vago, che agisce sulla mucosa gastrica e migliora l'escrezione di muco polmonare. [2]

L'elisir contiene anche l'estratto di primula, che mantiene un effetto irritante locale sull'epitelio dello stomaco e stimola la tosse riflessa. [3]

Gli ingredienti ausiliari migliorano il gusto delle preparazioni (soffocano l'amaro del timo) e mantengono le proprietà dei principi attivi in forma liquida e solida, aumentando, inoltre, l'effetto conduttivo. [4]

Farmacocinetica

Non vengono effettuati studi farmacocinetici sui fitopreparati.

Utilizzare Bronchicum per la tosse durante la gravidanza

Il timo e i preparati a base di esso non sono prescritti per le donne in gravidanza e in allattamento.

Controindicazioni

Sensibilizzazione individuale a qualsiasi ingrediente principale o aggiuntivo del farmaco.

Deficit enzimatico congenito, che impedisce la degradazione di fruttosio, glucosio, saccarosio.

Insufficienza cardiovascolare, epatica, renale scompensata.

Alcolismo cronico.

I primi sei mesi di vita per lo sciroppo e sei anni per le pastiglie.

Solo secondo le indicazioni mediche e osservando cautela, i farmaci possono essere assunti da persone con patologie del fegato e del sistema nervoso centrale, inclusi traumi craniocerebrali, nonché dai diabetici.

Effetti collaterali Bronchicum per la tosse

Tali effetti sono estremamente rari, tuttavia, potrebbe esserci un'allergia sotto forma di eruzioni cutanee, iperemia e / o edema, incluso shock anafilattico.

Si possono osservare sintomi dispeptici, specialmente nei più piccoli. Fondamentalmente è vomito e diarrea. Gli anziani possono lamentare nausea e dolore a causa di spasmi muscolari nel tratto gastrointestinale.

Dosaggio e somministrazione

Si consiglia di assumere lo sciroppo di Bronchicum C due o tre volte al giorno (a seconda dell'età) dopo i pasti. La dose per i pazienti che hanno compiuto i dodici anni è di due misurini da 5 ml (corrispondenti a un cucchiaino) dopo colazione, pranzo e cena.

Dosaggi pediatrici: da sei mesi a un anno, somministrare una singola dose di 2,5 ml (1/2 misurino), la frequenza di somministrazione a questa età è due volte al giorno, al mattino e alla sera; da un anno a due, la stessa dose viene prescritta tre volte al giorno; da due anni interi a sei danno un misurino intero (5 ml) dopo i pasti del mattino e della sera; dai sei anni pieni a 12, dopo colazione, pranzo e cena, il bambino riceve una dose pari a 5 ml o un misurino del farmaco. La ricezione viene effettuata a intervalli regolari: due volte - ogni 12 ore, tre volte - ogni otto.

Bronchicum C, pastiglie per il riassorbimento, al raggiungimento dei dodici anni, vengono utilizzati in un dosaggio adulto da uno a due pezzi tre volte al giorno dopo i pasti; i bambini sopra i sei anni, ma sotto i 12 anni, con la stessa frequenza possono sciogliere una pastiglia alla volta.

L'elisir si prende utilizzando un misurino graduato. La dose per adulti può essere somministrata a bambini di età superiore ai cinque anni. Sono 7,5 ml, il massimo al giorno si possono assumere 30 ml di elisir (sono quattro dosi). Ai bambini di età compresa tra un anno e cinque anni viene somministrato un massimo di 15 ml al giorno. Questa dose è suddivisa in sei dosi da 2,5 ml. Nell'infanzia (da sei mesi), danno sei volte 1 ml.

La durata raccomandata per l'ammissione non è superiore a due settimane. Il medico può prolungare questo periodo, ma non è consigliabile farlo da solo.

  • Domanda di bambini

Le forme liquide (sciroppo ed elisir) possono essere prescritte a un bambino dai sei mesi di età, solide (losanghe per succhiare) - dai sei anni.

Overdose

Se la dose di qualsiasi farmaco viene superata, possono comparire sintomi di effetti collaterali. Se l'appuntamento è stato saltato, la volta successiva viene presa una singola dose, senza cercare di compensare il passaggio aumentando la dose. Nel caso di prendere solo una fiala da 100 ml, si noti che 4,2 g (elisir) o 4,9 g (sciroppo) di etanolo entreranno nel corpo.

Interazioni con altri farmaci

Non installato.

I preparati di Bronchicum devono essere presi in considerazione tenendo conto delle informazioni sulla confezione, che stabiliscono le condizioni di conservazione e la data di scadenza. Conservare il farmaco in un luogo buio, a una temperatura superiore allo zero non superiore a 25 ℃. Nella stagione calda, puoi metterlo in frigorifero. La durata di conservazione indicata di tutte le forme è di tre anni, dopo aver aperto la bottiglia con sciroppo o elisir - sei mesi.

Analoghi

Esistono molti farmaci secretolitici a base di erbe che possono sostituire la tosse bronchiale. Anche le loro forme sono molto diverse. Liquidi: Dr. Theis Bronchocept (estratto di timo e olio di semi di anice); gocce di Tussamag o Bronchoplant con lo stesso estratto di timo . I medici valutano l'efficacia di questi farmaci più o meno allo stesso modo. Tuttavia, ci sono anche pertussina domestica poco costosa (lo stesso estratto di timo) o sciroppo di radice di liquirizia che ci sono stati a lungo familiari fin dall'infanzia .

Possono essere prescritti anche vari farmaci espettoranti sintetici.

Le recensioni di tutti i farmaci secretolitici sono più o meno le stesse. La maggior parte di loro nota che la loro tosse è sparita. Circa un quinto dei consumatori osserva di non aver notato l'effetto dell'applicazione. Molti medici e pazienti ritengono che l'assunzione di espettoranti non sia necessaria, è del tutto possibile fare con l'umidificazione e il bere frequente. La tosse scomparirà all'incirca alla stessa velocità di quando si assumono espettoranti.

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Bronchicum per la tosse" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.