^

Salute

A
A
A

Disfonia funzionale. Provoca. Sintomi. Diagnosi. Trattamento

 
, Editor medico
Ultima recensione: 01.06.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

La disfonia funzionale è una violazione della funzione vocale, caratterizzata dalla chiusura incompleta delle corde vocali in assenza di alterazioni patologiche nella laringe; è osservato negli stati nevrotici.

Sinonimi

Fonasteniya, aphonia (afonia funzionale), disfonia ipotonica (ipocinesia, gipofunktsionalnaya disfonia), gipertonusnaya disfonia (ipercinetico, iperattività disfonia), ipo-gipertonusnaya disfonia (vestibolare-skladkovy, voce lozhnoskladkovy).

Codice ICD-10

Non disponibile

Epidemiologia

La malattia viene diagnosticata nel 40% dei pazienti con una disfunzione della funzione vocale. Le persistenti disfonie ipotoniche rappresentano l'80% della struttura dei disturbi funzionali della formazione della voce.

Screening

Lo screening dei disturbi della voce viene effettuato valutando la voce a orecchio, la sua corrispondenza con il sesso e l'età del paziente. Cambiando l'altezza, il timbro, la forza e il raggio di azione della voce, la sua rapida stanchezza, la rottura della respirazione fonetica, l'intelligibilità e la fluidità della parola testimoniano la malattia dell'apparato vocale,

Classificazione

A seconda del tipo di voce e della natura del serraggio delle corde vocali, si distingue: afonia; disfonia ipo-, iper- e ipo-ipertonica. Secondo il fattore eziopatogenetico, la diafonia mutazionale, psicogena e spastica sono isolate.

Cause di disfonia funzionale

I principali fattori eziologici per lo sviluppo di disturbi funzionali della voce è considerata costituzionale, caratteristiche anatomiche, congenite dell'apparato vocale, voti di sovratensione, fattori stressanti, riporto delle malattie respiratorie precedenti, la sindrome astenica di qualsiasi eziologia. Disturbi ipotonici possono essere formati sullo sfondo di un lungo silenzio, e dopo interventi chirurgici sulle laringe atrofia corde vocali. Disturbi ansiosi e depressivi sono la causa dello sviluppo di disfonia funzionale nel 29,4% e nella disfonia spastica nel 7,1% dei casi. Nel 52% dei pazienti con disfonia funzionale vengono diagnosticati disturbi ormonali, più spesso la ghiandola tiroidea. Altre cause sono malattie neurologiche, come il morbo di Parkinson e la miastenia grave, lesioni cerebrali traumatiche, incidenti cerebrovascolari, ecc.

Patogenesi della disfonia funzionale

La disfonia funzionale è una manifestazione della violazione dei processi a diversi livelli di relazioni di riflesso condizionate. Con il passare del tempo, acquisiscono il carattere della patologia della parte periferica dell'apparato vocale, la laringe.

I cambiamenti funzionali sono reversibili, ma in alcuni casi possono portare a cambiamenti organici nella laringe. Ad esempio, la disfonia ipotonica a lungo termine o afonia psicogena porta allo sviluppo di laringiti atrofiche con la formazione del solco della piega vocale. Contemporaneamente, si forma una fonazione di falsa fodera, che causa ipertrofia delle pieghe vestibolari. La disfonia ipercinetica è la causa della formazione di persistenti violazioni della microcircolazione delle corde vocali e la comparsa di granulomi, ulcere, polipi, noduli e altre patologie della laringe. Nei pazienti anziani, lo sviluppo di disturbi funzionali della funzione vocale è dovuto a cambiamenti correlati all'età nella laringe e nel corpo nel suo insieme; sono caratterizzati da disfonia ipotonica.

Il meccanismo dello sviluppo della malattia durante la mutazione della voce è associato alla distinzione della transizione dal meccanismo falsetto della formazione della voce al meccanismo toracico. Durante il periodo di mutazione, si verifica un cambiamento nella frequenza del tono fondamentale associato ad un aumento della laringe. Nei ragazzi, l'altezza della voce diminuisce di un'ottava, le corde vocali si estendono di 10 mm e si addensano. Nelle ragazze, l'altezza della voce diminuisce di 3-4 semitoni e la lunghezza delle corde vocali cambia di 4 mm Normalmente, la mutazione viene completata entro 3-6 mesi. Le cause della mutazione patologica possono essere i disturbi ormonali e i fattori psicoemotivi.

La patogenesi dello sviluppo della disfonia spasmodica non è stata ancora completamente studiata. La malattia è attribuita alle forme focali della distonia muscolare insieme a una tale nosologia come torcicollo spastico, spasmo della scrittura, ecc.

Sintomi di disfonia funzionale

Il quadro clinico della disfonia funzionale è causato da una violazione della funzione vocale di un grado o dell'altro.

La disfonia dell'ipotone è una violazione della funzione vocale, causata da una diminuzione del tono delle corde vocali e di altri muscoli coinvolti nella formazione di aloni. C'è una rapida stanchezza della voce, raucedine aspirata.

La disfonia ipertensiva è una violazione della funzione vocale dovuta all'aumento del tono delle corde vocali. La fonazione viene eseguita con la tensione dei muscoli del collo, la voce è acuta, la raucedine pronunciata.

Hypo-gipertonusnaya disfonia (voice vestibolare-skladkovy) - violazione della funzione vocale a scapito di abbassare il tono della voce si ripiega per formare una fonazione a livello delle pieghe vestibolari e il successivo sviluppo di ipertrofia.

Afoniya: la mancanza di sonorità della voce pur mantenendo un discorso sussurrato.

La disfonia o afonia psicogena è una disfunzione della funzione vocale, il cui principale fattore eziologico è considerato psicogeno.

La disfonia mutazionale è un disturbo della voce che si verifica durante una mutazione.

La disfonia spastica è una violazione della voce, caratterizzata da fonazione intermittente a compressione tesa, tremore, raucedine, violazione dell'intelligibilità della parola. Esistono forme di abduttori e adduttori. Durante il discorso c'è una contrazione del diaframma. Diagnostica la violazione dell'articolazione, i cambiamenti nella sfera psico-emotiva. L'esame neurologico clinico rivela una patologia organica sotto forma di sindromi distoniche (come scrittura e blefarospasmo, torcicollo, ecc.).

Diagnosi di disfonia funzionale

La disfonia funzionale è caratterizzata da un disturbo prolungato della funzione vocale - diverse settimane, mesi e persino anni. La sua instabilità, il deterioramento di una voce dopo un carico, su uno sfondo di deterioramento della condizione generale, dopo che le infezioni virali trasferite sono segnate.

Esame fisico

Grande importanza per la diagnosi dei disturbi della voce, in particolare la natura funzionale, ha una valutazione soggettiva della voce, che può essere integrata con prove di stress (ad esempio, leggendo ad alta voce per 40 minuti), così come test psicologici per identificare i disturbi somatoformi. Durante l'ascolto di un discorso prestando attenzione al tono, la forza, la gamma dinamica di lavoro, il tono, dispone di attacchi di voce, dizione, respirazione carattere phonational, organi di articolazione lavorano, lo stato dei muscoli cervicali e la postura del soggetto.

Ricerca strumentale

Per la diagnosi differenziale dei disturbi vocali effettuate laryngo mikrolaringo-, mikrolaringostrobo-, vibeolaringostrobo-, endofibrolaringo-, tracheoscopia analisi vocale acustica, determinare il momento di massima fonazione, voce del computer analisi spettrale, la valutazione della funzione respiratoria, gloto- e elettromiografia, X-ray tomografia e laringea trachea, CT di laringe.

Con la disfonia ipotonica, un esame microlaringoscopico rivela la chiusura incompleta della glottide durante la fonazione. La sua forma può essere diversa - nella forma di un ovale allungato, una fenditura lineare o un triangolo nel terzo posteriore delle corde vocali. La forma atrofica è caratterizzata dal diradamento del margine della piega della voce nella forma di un solco, atrofia delle corde vocali. Lo studio microlaringergostroboscopico consente di identificare la predominanza delle vibrazioni lombari indebolite delle corde vocali di ampiezza piccola o media uniforme in frequenza. Lo spostamento della membrana mucosa lungo il bordo della piega vocale è determinato abbastanza chiaramente. L'esame acustico rivela una diminuzione del tempo di massima fonazione in media a 11 secondi, una diminuzione dell'intensità della voce nelle donne a 67 dB, negli uomini a 73 dB. A una forma atrofica, le oscillazioni della lanterna sono assenti o asincrone in frequenza e ampiezza, per tutti i pazienti la chiusura incompleta della glottide è caratteristica. Lo spostamento della membrana mucosa lungo il bordo libero non è determinato. Con afonia, si nota l'assenza della chiusura delle corde vocali durante la laringoscopia.

Il quadro laringoscopico con disfonia ipertonica è caratterizzato da un aumento del pattern vascolare, la membrana mucosa è spesso iperemica, con la fonazione che si sovrappone alle corde vocali. A poco a poco, si forma una voce falsa. Con microlaringostroboscopia, l'allungamento della fase di serraggio, le oscillazioni di piccola ampiezza con un leggero spostamento della mucosa lungo il bordo sono caratteristiche. La disfonia di Gynertonus spesso porta allo sviluppo di granulomi, noduli, emorragie delle corde vocali, laringiti croniche. Per un lungo periodo di tempo, si forma una voce falsa. Sviluppa ipertrofia delle pieghe vestibolari. In alcuni casi, le corde vocali non sono visibili e durante la fonazione viene visualizzata la chiusura vestibolare.

Con la disfonia mutazionale, il quadro laringoscopico può essere normale; a volte c'è un aumento del pattern vascolare delle corde vocali, una fessura ovale in fonazione, o una triangolare nella laringe posteriore (il "triangolo mutazionale").

Quando abduttore spasmodico forma disfonia modello mikrolaringoskopicheekaya caratterizzata dalle disfonia hyperfunctional: peresmykaniem corde vocali, e pieghe tremore lozhnoskladkovoy fonazione vocali, maggiore pattern vascolare. Con una forma di adduttore, le corde vocali non si chiudono sotto la fonazione, formando uno spazio lungo l'intera lunghezza.

Diagnostica differenziale

La diagnosi differenziale è necessaria in caso di afonia con paralisi bilaterale della laringe, quando il paziente ha una tosse sonora. È possibile eseguire il test con il silenziamento. Con la perdita del controllo uditivo sulla voce, è possibile il suo completo ripristino.

Indicazioni per la consultazione di altri specialisti

Nel processo di diagnosi e trattamento dei disturbi della funzione vocale richiede un approccio multidisciplinare che coinvolge la riabilitazione di un neurologo, endocrinologo, psichiatra e fonopedista.

Trattamento della disfonia funzionale

L'approccio al trattamento della disfonia funzionale dovrebbe essere complesso. È necessario influenzare fattori etiopathogenetic: trattamento di malattie generale-somatiche, disordini somatomorphic, guarigione di fuochi d'infezione cronica.

Obiettivi del trattamento

Formazione di abilità corrette di fonazione costante, aumento della resistenza dell'apparato vocale.

Indicazioni per il ricovero in ospedale

Il ricovero è indicato quando è necessario un trattamento chirurgico.

Trattamento non farmacologico

Il metodo più efficace per trattare i disturbi funzionali delle funzioni vocali è la fonopatia. Ginnastica articolatoria e respiratoria, applicare attivamente l'agopuntura, psico-e fisioterapia, massaggio della zona del colletto. Dei metodi fisioterapici per la disfonia ipotonica, si raccomanda di utilizzare la stimolazione elettrica dei muscoli della laringe con correnti diadinamiche, amplifulse, elettroforesi sulla laringe con neostigmina metilsolfato. La disfonia mutazionale non richiede una terapia speciale, tranne che per il trattamento di malattie concomitanti, psicoterapia razionale e fonopatia.

Medicazione

La terapia farmacologica con disfonia ipotonica comprende stimolante mezzi (Eleutherococcus senticosus radici e rizomi, vitamine, neostigmina metilsolfato 10-15 mg per via orale due volte al giorno per 2 settimane, e migliorando la microcircolazione delle preparazioni corde vocali.

Nella disfonia ipotensiva e nella fonazione falso-funzionale, viene eseguita la terapia antinfiammatoria generale e locale della laringite ipertrofica.

Il trattamento della disfonia spastica viene eseguito insieme ai neurologi. Applicare farmaci GABA-ergici, blocco dei muscoli della laringe, massaggio dei muscoli del collo e fonoforesi.

Trattamento chirurgico

Con la disfonia ipotonica stabile pronunciata, è indicata la chirurgia implantare o il rinoplastica, il cui scopo è quello di migliorare l'adduzione delle corde vocali. Quando la fonazione pseudosecladica con ipertrofia delle pieghe vestibolari, il trattamento chirurgico consiste nella rimozione delle sezioni ipertrofiche delle pieghe vestibolari. Nel periodo postoperatorio, oltre alla terapia antinfiammatoria, conduci la fonopedia e un trattamento stimolante volto ad aumentare il tono delle vere pieghe vocali.

Ulteriore gestione

In alcuni casi, è necessario continuare la phonopedia entro pochi mesi. Nel trattamento di persone con professioni vocali, in particolare vocalist, è richiesto un follow-up a lungo termine con correzione del carico vocale.

Va ricordato al paziente che il cambiamento di voce è un sintomo della malattia dell'apparato vocale, che richiede l'uso di un otorinolaringoiatra per la diagnosi di un disturbo vocale; il mancato rispetto delle raccomandazioni del medico, compresa l'igiene della voce, può portare alla formazione di patologia organica della laringe.

Con disfonia funzionale, la durata della disabilità è individuale, una media di 14-21 giorni.

Prospettiva

Più spesso favorevole. Una violazione persistente della funzione vocale, una natura prolungata del flusso porta ad un deterioramento nella comunicazione del paziente. I disturbi funzionali della voce in assenza di una terapia adeguata riducono la capacità di persone praticamente sane di lavorare, creano una minaccia di capacità lavorativa.

Prevenzione

La profilassi del disturbo della funzione vocale consiste, prima di tutto, nell'osservare l'igiene della voce, formando le abilità proprie della fonazione, impostando la voce e la voce cantata, specialmente nelle persone delle professioni vocali. Di grande importanza sono la tempestiva diagnosi e il trattamento delle malattie generali, che portano allo sviluppo della disfonia.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8]

Dove ti fa male?

Cosa c'è da esaminare?

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.