Inalazione Budesonide Nativa per bambini e adulti: dosaggi, ricette

Ultima revisione di: , esperto medico, su 19.03.2019

Molti farmaci con proprietà antinfiammatorie, espettoranti e antistaminiche sono adatti per l'inalazione. Dalla categoria dei farmaci corticosteroidi, la budesonide è più spesso utilizzata per inalazione: è attivamente prescritta per il trattamento della malattia di Crohn, così come per l'asma bronchiale o l'ostruzione polmonare. Budesonide è un forte inalante, quindi dovrebbe essere usato con molta attenzione, seguendo rigorosamente le istruzioni allegate.

Indicazioni per la procedura

Se budesonide è prescritto per inalazione, significa che ci sono alcune indicazioni per questo. Tali indicazioni possono essere:

Inalazione Budesonide aiuta ad eliminare il gonfiore delle mucose che rivestono la superficie interna dei bronchi. Grazie al farmaco, la formazione di scarico dell'espettorato è ridotta: il lume bronchiale viene eliminato, quindi dopo la procedura, il paziente diventa più facile da respirare. Nel periodo acuto dell'asma bronchiale o nei casi gravi della malattia, budesonide non viene utilizzato per l'inalazione, poiché la sua attività antispasmodica durante questi periodi è insufficiente. Il farmaco è più adatto per l'eliminazione di condizioni asmatiche lievi e moderate.

Nell'infiammazione cronica dei bronchi, vi è un eccessivo accumulo di muco nell'espettorato e gonfiore dei tessuti. Budesonide per inalazione in una situazione simile blocca rapidamente lo sviluppo del processo infiammatorio, migliora la circolazione dell'aria nel lume bronchiale. Il regime di trattamento per la patologia cronica dovrebbe includere, oltre a budesonide, antibiotici ed espettoranti.

La bronchiectasia è un'estensione delle aree bronchiali limitate e le bronchiectasie sono una lesione infiammatoria dei bronchi, che è accompagnata dalla comparsa di bronchiectasie e dalla formazione di secrezioni mucose e purulente secrete con la tosse. L'inalazione con budesonide aiuterà a migliorare rapidamente la salute e a fermare lo sviluppo della risposta infiammatoria.

Con lesioni infettive dei polmoni, con grave polmonite bilaterale, gli esperti consigliano l'uso di farmaci più potenti per l'inalazione in combinazione con la terapia antibiotica.

Preparazione

Budesonide, che viene utilizzato per inalazione, appartiene alla categoria dei glucocorticoidi sintetici. Questo strumento è utilizzato localmente, in quanto ha proprietà antiallergiche, immunosoppressive, antinfiammatorie nei dosaggi terapeutici.

Il farmaco elimina con successo gli spasmi bronchiali, serve come un'eccellente prevenzione delle esacerbazioni.

Al momento sono note diverse forme di farmaco di budesonide:

  • Budesonide nativo sotto forma di una soluzione inalatoria giallastra trasparente, in aggiunta al principio attivo budesonide contiene altre sostanze, come acido succinico, macrogol, nipagin. Questa soluzione non è utilizzata per l'inalazione nei bambini di età inferiore ai sedici anni.
  • Budesonide Izikhayler sotto forma di polvere per inalazione composta da budesonide e lattosio monoidrato. La polvere è usata solo nella pratica degli adulti.
  • Pulmicort budesonide, sotto forma di sospensione a dosaggio controllato, contiene 250-500 μg di principio attivo. Pulmicort è usato per fare una soluzione o come un aerosol (disponibile direttamente negli inalatori di aerosol).
  • Steni-Nebud Budenide è anche una sospensione bianca, prodotta in specifiche fiale di polietilene di piccole dimensioni, così come sotto forma di spray. La composizione della sospensione è rappresentata da acido citrico, sodio cloruro e sodio citrato. Un millilitro del farmaco può contenere 0,25-0,5 mg di budesonide.

Le capsule, le compresse a base di budesonide (ad esempio Budenofalk) non vengono utilizzate per l'inalazione. Tali farmaci sono destinati esclusivamente alla somministrazione orale: sono prescritti per le malattie intestinali.

Nessuna preparazione speciale per la procedura di inalazione. Budesonide non è richiesto. È sufficiente preparare un nebulizzatore secco e pulito e la preparazione stessa. L'inalazione va fatta meglio tra i pasti, in posizione seduta, adottando una postura confortevole.

Chi contattare?

Tecnica inalazione di budesonide

Budesonide è usato solo per inalazione per mezzo di un dispositivo di inalazione del compressore - un nebulizzatore. La quantità terapeutica standard del farmaco per un paziente adulto è di 1-2 mg al giorno. Il dosaggio può essere cambiato a discrezione del medico curante. Non dobbiamo dimenticare che un millilitro di soluzione può contenere diverse quantità di principio attivo, pertanto, prima di utilizzare il prodotto, è necessario chiarire questo punto nella descrizione del preparato.

Prima di diluire budesonide per inalazione, è necessario consultare un medico. Il fatto è che in caso di asma bronchiale o bronchiectasia, è preferibile utilizzare una preparazione concentrata non diluita, ma in dosi rigorosamente determinate dal medico. Se è necessario diluire l'agente, farlo nel modo seguente: la quantità richiesta dell'agente viene versata con una siringa in un contenitore separato in un inalatore e solo dopo di essa vengono aggiunti 1-2 ml di cloruro di sodio. La soluzione risultante budesonide per inalazione deve essere applicata per venti minuti dopo la diluizione.

Un'inalazione dovrebbe essere continuata per circa cinque o dieci minuti, e alla fine è necessario sciacquare la bocca con acqua naturale (per prevenire lo sviluppo di stomatite da funghi sotto l'influenza di budesonide). È inoltre necessario pulire e sciacquare regolarmente il nebulizzatore.

Budesonide per inalazione per i bambini non è sempre adatto: di solito viene utilizzato dall'età di sedici anni. Tuttavia, uno dei farmaci, che comprende budesonide, può essere utilizzato dall'età di sei mesi: stiamo parlando di Pulmicort. Lo strumento deve essere diluito con soluzione salina (a seconda della prescrizione - 1-4 ml del farmaco e 1-2 ml di soluzione salina). Si raccomanda ai bambini di età inferiore ai sei mesi di usare circa 1-2 ml di Pulmicort al giorno (0,25-0,5 mg, ma non più di 2 mg di budesonide al giorno). La quantità di farmaco, non superiore a 1 mg, può essere applicata per inalazione alla volta.

Controindicazioni alla procedura

Non usi budesonide per inalazione, se c'è un'ipersensibilità al farmaco del corpo, così come una tendenza all'allergia a questo farmaco.

Altre importanti controindicazioni sono:

  • forma aperta di tubercolosi, decorso cronico con complicazioni;
  • lesione micotica dell'apparato respiratorio (con micosi, budesonide può essere utilizzato per l'inalazione solo in concomitanza con l'iniezione di farmaci antifungini);
  • il periodo di gestazione e allattamento al seno del bambino (possibilmente un impatto negativo sul sistema nervoso centrale e sul sistema cardiovascolare del bambino);
  • uno qualsiasi degli stadi della cirrosi epatica (aumenta significativamente il rischio di intossicazione del corpo).

Se il medico rileva una delle controindicazioni alla nomina di budesonide per inalazione, il farmaco viene sostituito da un altro, più adatto in una particolare situazione.

Conseguenze dopo la procedura

Eventuali conseguenze spiacevoli dopo l'inalazione di budesonide si verificano raramente, ma è necessario conoscerle prima di procedere alle procedure. I medici non escludono l'insorgenza di tali sintomi transitori:

  • mucose secche della bocca;
  • l'apparenza di respiro sibilante, un leggero cambiamento di voce;
  • mal di testa, sensazione di rumore;
  • avversione al cibo, nausea (a volte con bavaglio);
  • attivazione di infezione fungina, stomatite da funghi;
  • disfunzione della corteccia surrenale (con prolungata o troppo frequente inalazione di Budesonide);
  • un calo dei livelli di zucchero nel sangue;
  • cambiamento della pressione sanguigna.

Se compaiono sintomi spiacevoli sullo sfondo dell'inalazione, è meglio informare il medico. Forse una tale reazione è associata alla sensibilità individuale al farmaco Budesonide: in una situazione del genere, il farmaco è meglio annullarlo o sostituirlo con un farmaco con un effetto simile, ma con l'altro principio attivo.

Complicazioni dopo la procedura

Budesonide per inalazione non è inteso per il rapido sollievo di un attacco acuto di asma bronchiale, in cui vengono solitamente utilizzate inalazioni di broncodilatatori a breve durata d'azione. Se durante il trattamento con tali farmaci non vi è alcun effetto terapeutico positivo o, se necessario, inalazioni più frequenti e prolungate di quanto sia accettabile, è necessario un intervento medico urgente: l'uso di Budesonide in tale situazione è inappropriato.

Se budesonide viene utilizzato per un prolungato ciclo di inalazione nei bambini, è necessario monitorare regolarmente e regolarmente la crescita. Con una crescita più lenta, ritardo di crescita, lo schema di trattamento viene rivisto e il bambino viene trasferito, se possibile, a una minore quantità del farmaco. I benefici dell'inalazione con budesonide dovrebbero essere correlati ai possibili rischi di ritardo nella crescita del bambino. Per evitare complicazioni, è necessario consultare sistematicamente un pneumologo pediatrico.

I pazienti in gravidanza e in allattamento devono evitare l'inalazione con budesonide. Tuttavia, nei casi in cui questo farmaco è indispensabile, è la somministrazione per inalazione che è preferibile rispetto alla somministrazione orale (a causa dell'effetto meno sistemico del farmaco).

Cura dopo la procedura

Dopo l'inalazione con budesonide, il paziente deve sciacquare bene la bocca con acqua pulita (per prevenire lo sviluppo di un'infezione fungina) e lavarsi le mani.

Successivamente, si dovrebbe smontare il nebulizzatore, lavarlo con acqua corrente, quindi detergente e di nuovo con acqua. Per evitare la moltiplicazione delle infezioni nel dispositivo, è necessario asciugarlo accuratamente.

Circa una volta alla settimana, il dispositivo per inalazione deve essere disinfettato: bollire (se il produttore lo consente) o metterlo in uno sterilizzatore speciale.

Dopo l'inalazione, un nebulizzatore pulito e asciutto viene conservato in un involucro di carta o in un asciugamano asciutto, in un luogo pulito e asciutto, in uno stato disassemblato. Assemblare il dispositivo appena prima dell'uso.

Recensioni

Ha ricevuto numerose recensioni positive riguardanti l'uso a breve termine di budesonide per l'inalazione nei pazienti adulti. Prima di iniziare il trattamento, dovresti familiarizzare con alcune precauzioni:

  • Budesonide non è combinato con l'alcol, quindi per la durata del ciclo di inalazione di bevande alcoliche deve essere dimenticato.
  • È necessario avere paura di colpo di soluzione e polvere su una membrana mucosa di occhi.
  • L'inalazione di budesonide per il bambino deve essere combinata con un monitoraggio regolare dell'attività della sua crescita.
  • Non dovremmo dimenticare di sciacquare la bocca con acqua alla fine della procedura di inalazione.
  • Se per vari motivi il paziente ha saltato la procedura di inalazione di Budesonide, deve essere eseguito il prima possibile e il resto della dose giornaliera deve essere usato prima della fine della giornata a intervalli regolari.
  • Budesonide è importante da mantenere correttamente, altrimenti perderà le sue proprietà curative. Non permettere che il farmaco si trovi sotto l'influenza della luce solare o di alte temperature, e non puoi esporlo al congelamento.
  • Annulla Budesonide non può essere eseguito bruscamente. Dopo la fine del trattamento, il paziente deve visitare il medico curante per un po 'di tempo, al fine di osservare il periodo di sospensione del farmaco.

I medici notano che con il trattamento a lungo termine con grandi dosi di budesonide, è possibile lo sviluppo di problemi sistemici, che è collegato all'attività ormonale del farmaco. Stiamo parlando di ipercorticismo, l'oppressione del sistema "ipotalamo-ghiandola pituitaria-surrenale". In nessun caso non praticare l'inalazione con corticosteroidi (in particolare budesonide) senza un appuntamento medico. Nonostante l'esistenza di un dosaggio standard, nella maggior parte dei casi viene determinata individualmente per ciascun paziente, tenendo conto della gravità della patologia, dell'età e delle altre caratteristiche del paziente.

Analoghi

A volte le situazioni sorgono quando non c'è la possibilità di acquistare Budesonide per l'inalazione in una farmacia. Pertanto, molti pazienti hanno una domanda: è possibile sostituire questo farmaco con un altro mezzo equivalente?

In effetti, ci sono droghe per inalazione e ce ne sono molte. Sono analoghi completi di Budesonide, tuttavia, nonostante ciò, il medico curante deve approvare la loro sostituzione.

Vi presentiamo un elenco di tali farmaci simili:

In alcuni casi - per esempio, con ipersensibilità individuale o se ci sono controindicazioni, il farmaco ormonale Budesonide per inalazione può essere sostituito da un altro agente non ormonale con effetto anticolinergico. In una situazione del genere, Berodual svolge un lavoro eccellente: è un farmaco combinato che combina due principi attivi con attività adrenergica e anticolinergica. Berodual adatto per l'inalazione con ostruzioni croniche, con asma bronchiale allergica ed endogena, con asma da stress, con bronchite cronica ostruttiva.

Il farmaco Spiriva, che è rappresentato da tiotropio bromuro, ha anche proprietà anticolinergiche simili a quelle di Berodual . Questo rimedio può essere utilizzato per l'inalazione per alleviare la condizione dei pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica. Tuttavia, è necessario considerare che Spiriva è usato solo come farmaco di supporto e non è adatto per l'eliminazione di attacchi acuti di asma e broncospasmo. Anche la frequenza di utilizzo dei fondi è limitata, non più di una volta al giorno.

Tenendo conto del fatto che l'uso di Budesonide per inalazione è limitato nella pratica pediatrica e durante la gravidanza, il medico può prescrivere un paziente con uno dei farmaci con attività anticolinergica.

È importante sapere!

Uno dei metodi efficaci per il trattamento delle malattie infiammatorie del tratto respiratorio superiore e inferiore è l'inalazione. A seconda dei farmaci utilizzati per la procedura, è possibile ottenere vari effetti terapeutici. Leggi di più...


Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.