^

Salute

A
A
A

Manifestazione cutanea dell'infezione da HIV e AIDS

 
, Editor medico
Ultima recensione: 25.06.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

L'infezione causata dal virus dell'immunodeficienza umana (HIV) è una malattia trasmessa principalmente attraverso rapporti sessuali. Nell'infezione da HIV, sono colpiti molti sistemi e organi, la crescente inibizione dell'immunità cellulare, che determina la vivida identità della sua evoluzione, manifestazioni cliniche e test di laboratorio.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9], [10]

Cause e patogenesi delle manifestazioni cutanee di infezione da HIV e AIDS

La malattia è causata dal virus dell'immunodeficienza umana, che appartiene al gruppo dei retrovirus. Il virus è in grado di penetrare attivamente nei linfociti T - cellule helper con recettori CD4.

Esistono due tipi di HIV -HIV e HIV-2, che differiscono nelle loro caratteristiche strutturali e antigeniche. Come agisce l'agente causale dell'immunodeficienza HIV-1. L'HIV si trova in molti elementi cellulari e ambienti biologici di pazienti e infetti. È accertato che l'infezione si trasmette solo attraverso lo sperma, il sangue e, eventualmente, le perdite mestruali, cervicali e vaginali e il latte materno. I gruppi di rischio sono:

  • omosessuali e bisessuali, prostitute e persone che conducono una vita sessuale promiscua con frequenti cambi di partner;
  • tossicodipendenti, prostitute-tossicodipendenti;
  • pazienti con emofilia;
  • bambini nati da madri infette da HIV.

Il cuore della patogenesi dell'infezione da HIV è la crescente diminuzione del numero assoluto di aiutanti T fino alla loro completa eliminazione nella fase terminale.

trusted-source[11], [12], [13]

Sintomi di manifestazioni cutanee di infezione da HIV e AIDS

La sconfitta della pelle e delle mucose consente per la prima volta di sospettare l'AIDS in molti pazienti. Allo stesso tempo, il decorso delle malattie dermatologiche nei pazienti con infezione da HIV presenta una serie di peculiarità: sono atipici, hanno un decorso grave e sono difficili da trattare. Il massimo valore diagnostico sono le seguenti malattie: Kaposi sarcoma, candidosi e tinea semplice, pitiriasi versicolor, dermatite seborroica, leucoplachia "hairy" della mucosa orale, mollusco contagioso. Il decorso grave di queste dermatosi, la loro generalizzazione in presenza di sintomi generali (febbre, debolezza, diarrea, perdita di peso, ecc.) Sono scarsi sintomi prognostici e indicano lo sviluppo di manifestazioni cliniche di AIDS.

Sarkoma Kaposi

Il sarcoma di Kaposi è la manifestazione dermatologica più caratteristica dell'infezione da HIV. La malattia inizia in giovane età con la comparsa di macchie e papule rosa pallido che aumentano lentamente di dimensioni, acquisendo un colore viola o marrone. Alla periferia del fuoco principale ci sono emorragie appuntite. Nella fase iniziale della malattia le manifestazioni cutanee assomigliano a emangioma, granuloma piogenico, dermatofibroma, ecchimosi. Negli stadi successivi della malattia, le manifestazioni cutanee diventano più caratteristiche, aumentano l'infiltrazione e l'ulcerazione delle lesioni. Elementi di lesioni possono essere localizzati su qualsiasi parte della pelle, ma la loro posizione sulla testa, sul tronco, lungo le costole è sospettosa dell'AIDS.

Nei pazienti con infezione da HIV, le membrane mucose della bocca, degli organi genitali e della congiuntiva sono interessate.

Le eruzioni erpetiche nelle persone con infezione da HIV possono verificarsi su qualsiasi area della pelle e delle mucose, più spesso sulle labbra, sui genitali, sulla tibia e sulla regione perianale, specialmente negli omosessuali maschi. Le eruzioni si trasformano rapidamente in ampie ulcere dolorose e a lunga durata non cicatrizzanti con margini irregolari smerlati. Nel corso atipico, i segni clinici dell'herpes possono ricordare la varicella o l'impetigine.

Nei pazienti con infezione da HIV, oltre al danno della pelle e della mucosa, c'è una proctite erpetica, che a volte assume la forma di un edematoso edematoso eritema nella regione perianale.

Il lichene multicolore negli individui con infezione da HIV ha le sue caratteristiche: il processo è molto diffuso, il quadro clinico è simile ad altre dermatosi (lichene rosa, dermatite seborroica); infiltrazione e lichenificazione della pelle.

La candidosi della mucosa della bocca, della faringe, dell'esofago, della vulva e della vagina si riscontra spesso nei pazienti con infezione da HIV e la candidosi della bocca e della faringe è la prima manifestazione dell'AIDS.

L'improvvisa apparizione di mucose candidosi nei giovani che non ha preso molto tempo, corticosteroidi, citostatici o antibiotici, serve da pretesto per l'ispezione della loro infezione da HIV. Ci sono quattro forme cliniche di candidosi della bocca e della gola: il mughetto (candidosi pseudomembranosa) candidosi iperplastica (candidosi leucoplachia) e perleche candidosi atrofica (candidosi cheilite). In pazienti affetti da HIV è spesso visto lesione combinata della pelle e delle mucose, la malattia è molto difficile, piaghe dolorose formano, Candida ascesso cerebrale, fegato e altri organi. Regime tradizionale raccomandata di candidosi della pelle e delle mucose dei pazienti con infezione da HIV sono inefficaci.

Nei pazienti con infezione da HIV, si verificano spesso verruche genitali e, con l'aumentare dell'immunosoppressione, si moltiplicano, interessando ampie aree della pelle e delle mucose. La terapia condotta è inefficace.

Cosa c'è da esaminare?

Come esaminare?

Trattamento delle manifestazioni cutanee di infezione da HIV e AIDS

Il trattamento delle malattie dermatologiche nei pazienti con infezione da HIV viene effettuato secondo metodi generalmente accettati sullo sfondo della terapia antiretrovirale. Tuttavia, data la gravità del corso, la dose di farmaci e la durata del ricovero possono essere aumentati.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.