Odore di feci dalla bocca

Un odore sgradevole dalla bocca è un sintomo che segnala la presenza di qualsiasi problema di salute. Ha una grande influenza sulla qualità della vita, specialmente nella sfera sociale. Un odore sgradevole può essere così pronunciato da rendere quasi impossibile comunicare con persone a distanza ravvicinata. L'odore può variare dal semplice "respiro stantio" all'odore fetido delle feci dalla bocca.

Le cause odore di feci dalla bocca

Con un eccesso di cibo sistematico, mangiando cibo con un sapore specifico (aglio selvatico, aglio, cipolle), spesso c'è un odore sgradevole dalla bocca. Ma se dopo qualche giorno l'odore è ancora lì, allora forse questo è un sintomo della malattia, il cui trattamento dovrebbe iniziare il prima possibile. Le cause più comuni, grazie alle quali si può avvertire la presenza di odore dalla bocca:

  • Malattie gastrointestinali;
  • patologie e infezioni croniche del rinofaringe o del tratto respiratorio superiore;
  • la tubercolosi;
  • problemi dentali (carie, gengiviti, parodontiti, ecc.);
  • disturbi nel lavoro delle ghiandole che producono fluido salivare;
  • quando l'equilibrio microbiologico nella cavità orale è cambiato e la flora fungina è attaccata (disbiosi, stomatite aftosa);
  • cattive abitudini (abuso di alcool, fumo).

Sintomi odore di feci dalla bocca

L'odore delle feci dalla bocca del bambino

L'odore di feci dalla bocca del bambino indica fondamentalmente le malattie rinofaringee, meno spesso su gravi malattie dell'apparato digerente, escretore, sistemi respiratori o altri organi. Nel decorso cronico della malattia, l'accumulo di sostanze tossiche avviene nel flusso sanguigno. Non vengono rimossi dal corpo in modo naturale (attraverso la bile escretoria o il sistema urinario), ma entrano nel sistema respiratorio. Attraverso di esso lascia il corpo, dando all'aria espirata l'odore appropriato.

Farmaci (antibiotici e ormoni), piatti speziati possono causare seri miasmi dalla bocca. Dopo aver interrotto i farmaci o il cibo piccante, l'odore scompare in circa un giorno.

La causa più comune dell'odore delle feci nei bambini è la rapida crescita dei batteri putrefattivi nella cavità orale.

La flora condizionatamente patogena in piccola quantità è sempre presente sulla mucosa della bocca. In alcune circostanze (una diminuzione della secrezione di saliva, errori associati alla pulizia igienica dei denti, problemi con denti, gengive, tonsille, ecc.), Batteri patogeni e funghi lievito iniziano a moltiplicarsi in modo intensivo. Durante tutta la loro vita, producono composti organici solforati volatili che hanno un odore specifico.

Placca nella lingua, formazioni purulente e mucose su adenoidi e tonsille creano un buon ambiente per lo sviluppo di batteri patogeni.

La saliva promuove l'eluizione dei batteri patogeni, la distruzione delle loro membrane da parte di myramidase e interferone. Se il bambino manca di liquido salivare è pronunciato e appare secchezza in bocca, allora questo è anche un fattore provocante per la propagazione della microflora batterica patogena.

Al bambino della ragione che provoca un odore sgradevole da una bocca il seguendo:

  • carie,
  • parodontite;
  • processi infiammatori in bocca;
  • tonsillite, adenoidite;
  • diminuzione della salivazione;
  • cura orale impropria.

Quando si rileva un odore sgradevole in un bambino, è consigliabile prestare attenzione alle condizioni dei denti e delle gengive, nonché alla presenza di malattie. L'ispezione della cavità orale può essere effettuata indipendentemente. Per una diagnosi e una terapia più accurate, è necessario contattare il proprio dentista. Per escludere la malattia del rinofaringe, è consigliabile contattare l'otorinolaringoiatra o il pediatra.

Se le patologie non vengono rivelate, è necessario prestare particolare attenzione al modo in cui il bambino esegue le procedure igieniche della cavità orale. Potrebbe essere necessario regolare la dieta e determinare la dieta.

È necessario ricordare:

Gli alimenti che contengono una grande quantità di proteine (carne, prodotti a base di latte) contribuiscono a una maggiore concentrazione di composti di zolfo, che provoca alito cattivo.

Bevande con un sacco di zucchero e caffeina, entrando nel corpo, creano uno sfondo favorevole per lo sviluppo di batteri patogeni.

Piatti dolci e dolci favoriscono la formazione di una placca in bocca.

Verdure e frutta crude, contenenti grandi quantità di fibre e che richiedono una masticazione completa, pulire la bocca, aumentare la secrezione di saliva e creare un livello di acidità sfavorevole per i patogeni.

Nei bambini del primo anno di vita che si nutrono artificialmente, una diluizione impropria delle formule del latte può portare alla respirazione stantia.

Secondo la ricerca, la maggior parte delle culture patogene vive nello spazio dentogingival. Si raccomanda di pulire a fondo (mattina e sera) la radice della lingua, non solo i denti e le gengive. Dopo aver finito di mangiare, sciacquare bene la bocca.

Sciacquare la bocca con acqua ossigenata liquida (1 bustina di soluzione al 3% in acqua polstakana) riduce gli effetti dannosi di batteri presenti nella bocca. Questa procedura può essere eseguita per bambini di età compresa tra tre anni.

L'aumento della crescita e lo sviluppo dei batteri possono contribuire alla mancanza di salivazione delle ghiandole salivari.

Stimolare la quantità di saliva secreta può essere il seguente:

  • Utilizzare un volume di fluido sufficiente in base all'età.
  • Mantenere un'aria fresca e umida nella stanza in cui si trova il bambino.
  • Per aumentare la salivazione è consigliabile più volte al giorno, tenere un pezzo di limone in bocca, bere acqua acidificata o tè freddo.
  • Per aumentare la saliva la saliva andrà a beneficio della gomma da masticare, ovviamente in quantità ragionevoli.

Odore di feci dalla bocca con disbiosi

L'odore delle feci dalla bocca può apparire a causa di tali malattie: disbatteriosi, nevrosi gastrointestinale, ostruzione intestinale.

La disbacteriosi è una violazione dell'equilibrio della microflora intestinale. Al posto dei batteri dell'acido lattico, è popolato da batteri patogeni in grandi quantità - intestinale e pseudomonas aeruginosa, nonché da stafilococchi patogeni. Essi inibiscono lo sviluppo della microflora utile, causano la malattia ipo- e autonomica, l'assorbimento alterato di micro e macroelementi, indeboliscono le difese del corpo. Nella disbiosi intestinale vengono mostrati prodotti a base di latte acido, cereali, carne bollita e pesce. Le nevrosi dello stomaco, di norma, sono causate da situazioni stressanti, nervosismo, nutrizione irrazionale e ingestione di cibo intempestiva. Disturbi si manifestano con dolori di bruciore e crampi nell'addome. Il trattamento più efficace di tali disturbi neurologici è il sonno completo, il rifiuto delle bevande toniche, un'alimentazione sana e tempestiva.

Diagnostica odore di feci dalla bocca

Spesso le persone non riescono a capire di avere l'alitosi, semplicemente perché non lo sentono a causa della dipendenza. Esistono numerosi metodi che aiuteranno a determinare la presenza di alitosi:

  • Il metodo più affidabile è l'uso di un dispositivo speciale che rileva le sostanze chimiche che causano l'odore dalla bocca;
  • Espirazione nel palmo della tua mano;
  • L'uso del filo interdentale (dopo aver pulito gli spazi dentali per sentire l'odore del filo interdentale);
  • Opinione di familiari e amici sull'odore esalato;
  • Placca sulla lingua

I reclami dei pazienti con un odore non molto piacevole dalla bocca dovrebbero essere trattati con un po 'di ironia, specialmente se si basano esclusivamente sulle loro osservazioni. Gli argomenti pesanti sono le storie dei pazienti per i rimproveri diretti sul loro alito sgradevole da parte delle persone circostanti.

È necessario chiarire la natura sistematica dell'aspetto di un odore sgradevole (che si verifica sporadicamente o permanentemente). Scopri le ragioni dell'odore delle feci dalla bocca: si sente subito dopo essersi svegliato e presto scompare; la respirazione rinfresca dopo aver mangiato; odore, che è apparso con l'inizio di prendere farmaci.

È necessario testare l'odore della miscela di gas, sull'espirazione. In assenza di un odore, possiamo dire che il paziente, molto probabilmente, pseudoalitosi (alitofobia). Se senti un odore tangibile, devi studiare la composizione chimica e le stime di intensità.

Test di Halitox (ALT, Inc). Questo test ha la capacità di analizzare la placca della lingua per la presenza di sostanze che causano l'odore di feci dalla bocca - composti solforati volatili (LSS) e poliammine. Per eseguire il test, è necessario: una fiala con un mezzo speciale, indicatori, un applicatore sterile con una punta di cotone. Lo studio deve essere condotto 4 ore dopo l'ultimo pasto. Il materiale per lo studio è preso dall'applicatore dal terzo medio della lingua. Posizionarlo in una provetta ermeticamente sigillata per evitare la perdita dell'LSS. Dopo 120 secondi, inizia una valutazione del colore del cambiamento nel mezzo nella provetta. Nel caso della presenza di LSS, il mezzo precedentemente incolore acquisisce una tonalità sfumata, giallo-marrone. Più composti tossici, più scuro è il colore.

Diagnostica strumentale

La diagnostica strumentale dell'odore delle feci dalla bocca in laboratorio comprende vari metodi e studi sull'apparecchio per valutare la forza dell'odore.

Prima della prova è necessario eliminare tempo o cause di alitosi controllati (alimenti, farmaci, tabacco e così via. D.), ma nei loro habitat naturali orale avente comunicazione con l'alitosi (pelliccia, denti, ecc d.). Nella miscela gassosa esalata, si verificano spesso variazioni casuali nella concentrazione di composti volatili, quindi ripetuti test vengono eseguiti più volte.

Test di odore organolettico per aria espirata. Con l'aiuto di questo metodo, gli esperti possono valutare l'odore d'aria sull'espirazione del paziente. Nello svolgimento del test, il paziente e il tecnico di laboratorio devono soddisfare determinati requisiti per ottenere un risultato affidabile.

Il vantaggio del test organolettico è che fornisce una visione completa dell'odore dell'aria esalata. Secondo la maggioranza degli specialisti, questo metodo è considerato il metodo principale per diagnosticare l'alitosi. Questo metodo non richiede attrezzature costose o attrezzature diagnostiche speciali, quindi è ampiamente utilizzato nella pratica. Gli svantaggi durante il test sono negativi, e il rapporto tra risultato pazienti soggettività (accuratezza stima forza odore dipende in gran parte le olfattive professionali, le condizioni ambientali -. Umidità, temperatura ambiente, e altri).

Monitoraggio del solfuro. Per eseguirlo, è necessario uno speciale equipaggiamento con sensore di gas elettrochimico che catturi la presenza di idrogeno solforato. Il dispositivo è collegato al dispositivo di registrazione, che produce un risultato grafico: un halogram.

La gascromatografia-spettrometria di massa fornisce un'idea dettagliata della quantità di LSS nella miscela gassosa sull'espirazione, rilevando le concentrazioni più piccole. Lo svantaggio significativo di questo metodo è il suo alto prezzo.

Un "naso" artificiale è un apparato costituito da sensori elettrochimici e comprende un complesso automatizzato controllato da un computer. Gli indicatori hanno una "sensibilità" sufficientemente forte alla concentrazione di LSS nell'aria espirata.

Per determinare le cause di alitosi è informativo l' analisi della saliva sulla LSS. È necessario un fluido naturale dalla cavità orale: fresco e incubato in condizioni anaerobiche con una temperatura di 37 ° C per 3-6 ore. Negli studi con pre-incubazione della saliva, si ottengono indicazioni più accurate rispetto all'uso di fluido salivare fresco.

L'analisi della saliva e della placca consente di valutare l'efficacia della terapia e della profilassi per eliminare l'odore delle feci dalla bocca.

Cosa c'è da esaminare?

Diagnosi differenziale

Di grande importanza nella diagnosi differenziale è la distinzione di alitosi (orale ed extraorale). Se durante l'espirazione orale si nota un odore sgradevole e l'aria nasale è pulita, la conclusione è che l'odore è localizzato nella cavità orale.

Se durante il test è stata confermata l'origine dell'odore extraorale, si consiglia al paziente di consultare gli specialisti appropriati.

Quando si stabilisce un'alitosi orale, è necessario accertare la sua natura, sia associata a processi fisiologici o patologici. Nella diagnosi differenziale di alitosi extraorale e orale, viene utilizzata una determinazione dell'hardware della composizione chimica dell'aria esalata.

Trattamento odore di feci dalla bocca

Da ciò che ha causato l'odore delle feci dalla bocca e dipenderà la terapia di questo sintomo sgradevole. Qualsiasi malattia diagnosticata richiede la consultazione e il trattamento, da parte degli specialisti appropriati. Eliminando le cause principali e curando la malattia maleodorante, è necessario ripristinare la microflora sana della cavità orale.

Se la fonte di alitosi è solo la cavità orale, allora è necessario eliminare le cause della sua insorgenza nel più breve tempo possibile e sottoporsi a un corso di pulizia orale professionale.

La riduzione dell'attività della microflora patogena è possibile con l'uso di sostanze antisettiche costituite da ingredienti chimici o naturali.

Gli elisir per il risciacquo della cavità orale eliminano per qualche tempo l'odore delle feci dalla bocca in caso di combinazione con uno spazzolino da denti e filo interdentale.

I risciacqui sono influenzati da principi attivi che aiutano a eliminare i batteri e neutralizzano i prodotti delle loro funzioni vitali. Questa proprietà è fornita agli elisir dalle seguenti sostanze:

  • il diossido di cloro, che ha un effetto ossidante, riduce il numero di batteri nella cavità orale;
  • zinco - inibisce la produzione di composti solforati da parte dei batteri, riduce la loro concentrazione;
  • Triclosan - aiuta a sopprimere la crescita di batteri patogeni in bocca.

Gli elisir per il risciacquo orale, losanghe, compresse, spray, gomme da masticare non sono efficaci nella lotta contro l'alitosi, se usati come unici mezzi indipendenti nella lotta contro l'alitosi. Obbligatorio utilizzare una serie di misure per eliminare l'odore delle feci dalla bocca.

I farmaci sopra citati hanno un effetto stimolante sulla secrezione delle ghiandole salivari. La saliva pulisce la cavità orale della flora e dei prodotti patogeni della sua attività vitale, rinfrescando il respiro. Le caramelle e le compresse di menta contengono tensioattivi che distruggono la presenza di composti di zolfo per un breve periodo.

dentifrici antibatterici. La diffusione di batteri nella bocca, causando un odore sgradevole, impedisce ai dentifrici contenenti sostanze con effetto antibatterico. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla pulizia della lingua - contiene anche un gran numero di batteri che sono la fonte di alitosi.

Trattamento alternativo

Se una persona è costantemente ossessionata dall'odore delle feci dalla bocca, l'uso di mezzi alternativi può renderlo meno pronunciato. In presenza di alitosi, dovresti comunque consultare un medico per escludere patologie che richiedono un trattamento.

Risciacquare con olio vegetale. Al mattino a stomaco vuoto, sciacquare la bocca con olio vegetale non raffinato (1 cucchiaino). La durata della procedura è di 8-10 minuti. Quindi sciacquare la bocca con acqua e lavarsi i denti nel solito modo. Ripeti per 2-4 settimane ogni giorno.

Risciacquare con la corteccia di quercia. 2 cucchiai di corteccia di quercia frantumata versare 1 tazza di acqua bollente, cuocere a fuoco basso per un quarto d'ora, insistere per 10 minuti e filtrare. Utilizzare un decotto per il collutorio dovrebbe essere almeno 3-5 volte durante il giorno.

Per rimuovere l'odore che si origina quando si mangia cibo con un sapore specifico, si può masticare per diversi minuti, il nocciolo della noce, la radice di prezzemolo o chicchi di caffè.

Tintura di erba di San Giovanni per assunzione orale. 1 cucchiaio di erba di erba di San Giovanni viene versato ½ litro di vodka, insiste una settimana in un luogo buio, con un coperchio chiuso, quindi filtrato. 40 gocce di tintura vengono diluite con 1 bicchiere d'acqua. La reception è divisa in mattina e sera, per sette giorni.

Gli studi hanno stabilito che la corteccia di magnolia elimina efficacemente anche i batteri patogeni in bocca, che causano un odore sgradevole.

La freschezza del respiro in ogni situazione darà una mela cruda.

Trattamento dell'odore delle feci dalle erbe

Si raccomanda di sciacquare la bocca con l'uso di infusi a base di erbe.

Hamomelis - tre cucchiai di fiori versate una tazza (250 ml) di acqua bollente, insistete per un'ora, poi filtrate e sciacquatevi la bocca.

Menta piperita - in 0,5 litri di acqua bollente per riempire 1 cucchiaio di foglie secche di menta o una manciata di foglie di menta fresca, insistere per un'ora per filtrare e sciacquare la bocca.

Assenzio - versare un bicchiere di acqua bollente due cucchiaini di Artemisia per insistere per 20 minuti, filtrare e usare per sciacquarsi la bocca.

Elisir di camomilla e salvia. Mescolare in quantità uguale di fiori secchi di camomilla e foglie di salvia. Prendi 1 cucchiaino di miscela versare 1/2 tazza di acqua bollente, insistere mezz'ora, filtrare. Con un'infusione tiepida, sciacqua la bocca dopo aver lavato i denti e mangiato.

Omeopatia

Quando appare l'odore delle feci dalla bocca, i seguenti farmaci saranno utili:

Nux vomica - in presenza di un odore sgradevole del mattino con eccesso di cibo, flatulenza, stitichezza. Consigliato 6-8 granuli o gocce 3-4 volte al giorno, l'ultimo ricevimento per mezz'ora prima di coricarsi.

Zolfo - aiuta i pazienti che soffrono di flatulenza, nausea, bruciore di stomaco. Prendi 6-8 granuli o gocce 2 volte al giorno.

Mercurius solubilis Hahnemanni - usato in presenza di malattie gengivali, linguaggio, una sensazione di sete intensa; alito cattivo dalla bocca. Il farmaco viene prescritto in presenza di sintomi da un medico omeopatico.

Prevenzione

La principale misura preventiva che previene l'alitosi è il rispetto delle regole dell'igiene orale personale. È necessario pulire i denti, la lingua, la superficie interna delle guance. Gli spazi interdentali devono essere puliti con il filo interdentale.

La nutrizione è un elemento importante nel prevenire l'odore sgradevole dalla cavità orale. Nella dieta deve necessariamente essere presente frutta, verdura, cibi ricchi di fibre.

Visite regolari a specialisti di un profilo ristretto che saranno in grado di notare lo stadio iniziale della malattia degli organi interni sono uno dei fattori di prevenzione significativi che impediscono l'odore delle feci dalla bocca.

È importante sapere!

Il termine medico per questa condizione è l'alitosi. Leggi di più...

Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 05.10.2018

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.