^

Salute

A
A
A

Radiografia dello stomaco e del duodeno

 
, Editor medico
Ultima recensione: 31.05.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Gli studi sulle radiazioni e sull'endoscopia costituiscono la base per una diagnosi completa delle malattie dello stomaco. I metodi radiologici sono di primaria importanza tra i metodi di raggio. Il piano per l'esame radiografico dello stomaco e del duodeno dipende dalla storia e dal quadro clinico della malattia.

In condizioni di diagnosi di emergenza, ad es. In condizioni acute, al paziente viene data una radiografia degli organi delle cavità toracica e addominale nelle posizioni verticale e orizzontale. Il contrasto artificiale del canale digerente viene eseguito solo su indicazioni speciali.

Preparazione per radiografia dello stomaco e del duodeno

Gli studi di verifica dello stomaco durante l'esame clinico vengono eseguiti su speciali dispositivi diagnostici a raggi X - gastrofluorografi - sotto il controllo dell'ispezione televisiva a raggi X. Lo studio viene eseguito a stomaco vuoto. Per 20-30 minuti prima che il paziente metta sotto la lingua 2-3 compresse di un aeron per il rilassamento dello stomaco. Come agente di contrasto, viene utilizzata una sospensione altamente concentrata preparata di solfato di bario, e per lo stiramento dello stomaco viene usato un agente espandente fanulente. La fotografia a raggi X viene eseguita in diverse proiezioni standard con posizioni del paziente verticali e orizzontali. Le immagini risultanti sono chiamate "gastrofluorogrammy". La loro dimensione, a differenza della radiografia convenzionale, è piccola - 10x10 o 11x11 cm, il numero è 8-12. Se le immagini mostrano cambiamenti patologici, il paziente, di regola, è indirizzato alla fibrogastroscopia. Effettuare esami radiografici di massa è giustificato in quelle regioni geofisiche in cui l'incidenza del cancro gastrico è elevata.

Preparazione per radiografia dello stomaco e del duodeno

Stomaco normale e duodeno

Prima di ricevere la massa di contrasto nello stomaco, c'è una piccola quantità di aria. Con la posizione verticale del corpo, la bolla del gas si trova nella regione dell'arco. Il resto dello stomaco è un rullo con pareti spesse e al massimo vicino.

La massa di contrasto inghiottita dal paziente, con la posizione verticale del corpo, gradualmente passa dall'esofago nello stomaco e discende dall'apertura cardiale nel corpo, il seno e il compartimento antrale. Dopo i primi piccoli sorsi di bario, compaiono le pieghe della mucosa dello stomaco - un rilievo appare sulla superficie interna dell'organo. Questo rilievo piegato è instabile e riflette lo stato fisiologico dello stomaco.

 Anatomia a raggi X normale dello stomaco e del duodeno

Malattie dello stomaco e del duodeno

Le indicazioni per l'esame radiografico dello stomaco sono molto ampie a causa della grande prevalenza di disturbi "gastrici" (fenomeni dispeptici, dolori addominali, mancanza di appetito, ecc.). L'esame radiologico viene effettuato con l'accusa di ulcera peptica, tumore, in pazienti con achille e anemia, così come con polipi dello stomaco, che per qualche motivo non vengono rimossi.

Gastrite cronica Nel riconoscimento della gastrite il ruolo principale è assegnato all'esame clinico del paziente in combinazione con endoscopia e gastrobiopsia. Solo attraverso l'esame istologico di un pezzo di mucosa gastrica si può stabilire la forma e la prevalenza del processo e la profondità della lesione. Tuttavia, con la gastrite atrofica, un esame radiografico di efficacia e affidabilità è equivalente alla fibrogastroscopia e secondo solo alla microscopia del campione bioptico.

Ulcera gastrica e ulcera duodenale. La radiografia gioca un ruolo importante nel riconoscimento delle ulcere e delle sue complicanze.

Quando l'esame a raggi X dei pazienti con ulcera peptica dello stomaco e del duodeno prima del radiologo, ci sono tre compiti principali. La prima è la valutazione dello stato morfologico dello stomaco e del duodeno, principalmente la rilevazione di un difetto ulcerativo e la determinazione della sua posizione, forma, dimensione, forma e stato della mucosa circostante. Il secondo compito è studiare la funzione dello stomaco e del duodeno: l'individuazione dei segni indiretti di ulcera peptica, l'instaurazione dello stadio della malattia (esacerbazione, remissione) e la valutazione dell'efficacia della terapia conservativa. Il terzo compito è riconoscere le complicanze dell'ulcera peptica.

Cancro allo stomaco Inizialmente, il tumore è un'isoletta di tessuto canceroso nella mucosa, ma in futuro, sono possibili diversi modi di crescita del tumore, che predeterminano i segni radiografici di piccoli tumori. Se la necrosi e l'ulcerazione del tumore prevalgono, allora la sua parte centrale cade rispetto alla mucosa circostante - il cosiddetto cancro avanzato. In questo caso, quando il doppio contrasto, una nicchia di forma irregolare con contorni irregolari è definita intorno al quale non ci sono areole. Le pieghe della mucosa convergono verso l'ulcerazione, leggermente allargandosi di fronte alla nicchia e perdendo i suoi contorni qui.

Tumori benigni dello stomaco. L'immagine a raggi X dipende dal tipo di tumore, dallo stadio del suo sviluppo e dalla natura della crescita. I tumori benigni di natura epiteliale (papillomi, adenomi, polipi villosi) provengono dalla membrana mucosa e penetrano nel lume dello stomaco. Inizialmente, tra le areole, si trova una porzione non strutturata e arrotondata, che può essere vista solo quando lo stomaco è a doppio contrasto. Quindi determinare l'estensione locale di una delle pieghe. Aumenta gradualmente, assumendo la forma di un difetto arrotondato o leggermente oblungo. Le pieghe della mucosa bypassano questo difetto e non sono infiltrate.

Malattie postoperatorie dello stomaco. L'esame a raggi X è necessario per il rilevamento tempestivo delle complicanze postoperatorie precoci - polmonite, pleurite, atelettasia, ascessi nella cavità addominale, compresi ascessi sottodiaframmatici. Gli ascessi contenenti gas sono relativamente facili da riconoscere: nelle immagini e durante l'esame è possibile rilevare una cavità contenente gas e liquido. Se non c'è gas, si può sospettare un ascesso sottodiaframmatico per un numero di sintomi indiretti. Causa una posizione alta e immobilizzazione della metà corrispondente del diaframma, il suo ispessimento, contorni irregolari. Esiste un versamento "simpatico" nel seno diaframmatico e nei focolai di infiltrazione nella base del polmone. Nella diagnosi di ascessi sottodiaframmatici, l'ecografia e la tomografia computerizzata sono utilizzate con successo, dal momento che gli accumuli di pus appaiono chiaramente in questi studi. L'infiltrato infiammatorio nella cavità addominale dà un'immagine eco-disomogenea: non ci sono aree libere da echi. L'ascesso è caratterizzato dalla presenza di una zona priva di tali segnali, ma intorno ad essa appare un bordo più denso - una mappatura del pozzo infiltrativo e del guscio piogenico.

Segni a raggi X di malattie dello stomaco e del duodeno

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.