^

Salute

You are here

Supposte per il restauro della microflora

, Editor medico
Ultima recensione: 25.06.2018
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il ripristino della microflora vaginale viene solitamente effettuato con l'aiuto di supposte vaginali. Tali farmaci non sono meno efficaci delle compresse e contengono gli stessi componenti (ma a concentrazioni più basse). Le supposte per il ripristino della microflora agiscono localmente, quindi forniscono un effetto curativo più veloce.

trusted-source[1], [2], [3]

Indicazioni Candele per il restauro della microflora

Le supposte sono utilizzate per ripristinare la flora vaginale:

  • Prima delle previste operazioni ginecologiche;
  • Prima del taglio cesareo;
  • Le donne incinte che sono a rischio di una possibile patologia vaginale;
  • Dopo trattamento antibatterico sistemico o locale utilizzando farmaci chemioterapici o antimicrobici;
  • Con disbiosi vaginale.

trusted-source[4], [5]

Modulo per il rilascio

Il più popolare per ripristinare la flora vaginale sono considerati una candela come "Bifidumbacterin", "Gynoflor", "Laktotsid", "atsilakt", "Laktozhinal" e così via.

Supposte con lattobacilli per la normalizzazione della microflora

Come agente preventivo per le malattie ginecologiche, che si sviluppano a causa della violazione della microflora vaginale, viene utilizzata una supposta con lattobacilli. Questi farmaci hanno un effetto positivo sull'immunità locale. I risultati della ricerca hanno rivelato che tali supposte sono utili come prevenzione dell'HIV, poiché contribuiscono all'attivazione delle forze protettive delle cellule più vulnerabili a questa infezione e normalizzano anche il livello del pH vaginale.

Le supposte con i lattobacilli eliminano il prurito, il disagio e l'aridità della vagina che si manifestano durante la gravidanza o in seguito a diteggiature frequenti. Eliminando gli agenti patogeni, contribuiscono a una rapida ripresa.

Se il paziente si osserva vaginosi batterica, che si è sviluppata come risultato di stress, disturbi del sistema immunitario, insufficienza ormonale o ricevere antibiotici, può essere assegnato supposte con lattobacilli (come Lattobatterino o Laktonorm). Questi farmaci stabilizzano la microflora, compensando la mancanza di microrganismi utili uccisi sotto l'influenza negativa di stimoli esterni.

Le proprietà delle supposte per il recupero della microflora vengono esaminate utilizzando l'esempio di preparati Acilact e Gynoflor.

trusted-source[6]

Farmacodinamica

L'acilact ha una forte attività antagonista in relazione a batteri opportunisti e patogeni: bastoncelli intestinali (enteropatogeni), stafilococchi e protei. Tale azione medicinale aiuta a ripristinare la batteriocenosi dei genitali femminili.

Farmacocinetica

Dopo l'introduzione della supposta nella vagina, iniziano gli effetti di estriolo e batteri secchi. Uno studio sull'assorbimento di estriolo dal farmaco è stato eseguito in donne in postmenopausa. Con la somministrazione ripetuta della supposta, la concentrazione plasmatica di estriolo era uguale a quella dell'estriolo non legato interno. Dopo 12 giorni di utilizzo di Gynoflora (1 supposta al giorno), la massima saturazione di estriolo non legato nel plasma sanguigno era la stessa delle cifre originali. Questo indica che non c'è assorbimento sistemico del farmaco.

L'uso di queste supposte non influenza la concentrazione degli ormoni sessuali estradiolo ed estrone nel plasma sanguigno, poiché l'estriolo stesso è il prodotto finale del processo di metabolismo di queste sostanze.

trusted-source[7], [8], [9], [10]

Utilizzare Candele per il restauro della microflora durante la gravidanza

Lo squilibrio della flora vaginale accompagna spesso le donne incinte e il trattamento di questo problema in questo caso deve essere trattato con particolare attenzione, poiché molti farmaci in questa situazione non possono essere utilizzati. Ma allo stesso tempo le malattie infettive devono essere trattate rapidamente, in quanto possono influenzare negativamente la gravidanza e il feto.

Ora l'industria farmaceutica sta fabbricando nuovi farmaci (sotto forma di supposte), contribuendo a ripristinare la flora vaginale, che è assolutamente sicura per la salute della madre e per la salute del suo bambino. Le donne incinte sono adatte per la supposta Terzhinan, Nystatin e anche Polizinaks. Con alcune precauzioni, può essere prescritta Clindamicina. Per ristabilire l'equilibrio di batteri benefici aiuta farmaci come Bifidumbacterin e Lactobacterin.

Controindicazioni

Le supposte sono controindicate in questi casi:

  • Con ipersensibilità individuale a farmaci esistenti;
  • Nei tumori maligni estrogeno-dipendenti nell'utero, nella mammella, nella vagina o nelle ovaie (già diagnosticati, nella storia o sospettati di averli);
  • Endometriosi (se sospetta o già diagnosticata);
  • Con un'origine sconosciuta di sanguinamento vaginale;
  • Ragazze che non hanno iniziato a vivere sessualmente;
  • Con iperplasia endometriale non trattata.

trusted-source[11]

Effetti collaterali Candele per il restauro della microflora

Le supposte stesse non hanno effetti collaterali, ma poiché ogni organismo è individuale, alcune persone potrebbero essere allergiche a loro. Tra tali reazioni - rossore nella zona genitale, bruciore, prurito, scarico abbondante.

trusted-source[12]

Dosaggio e somministrazione

Supposte Bifidumbacterin dovrebbe essere introdotto nella vagina 2-3 r / giorno. La durata del corso di trattamento dipende da come cambia la microflora. In media, dura circa 7-10 giorni.

Ginoflore viene inserito in profondità nella vagina dalla posizione sdraiata con le ginocchia leggermente piegate alle ginocchia. La procedura è raccomandata prima di andare a dormire. Per stabilizzare la microflora vaginale dopo l'uso complesso o topico di vari farmaci antimicrobici o antibiotici, 1-2 supposte dovrebbero essere somministrate giornalmente per 6-12 giorni.

Supposte Laktozhinal per stabilizzare microflora vaginale dopo il trattamento con il processo della vaginosi batterica impiegata in questa dose - 2 supposta giorno (mattino e sera) per 7 giorni o 1 supposta al giorno per 14 giorni (questo metodo utilizzano in genere un paziente recentemente sottoposto processo di trattamento antibatterico ).

Il lattobatterio viene utilizzato per stabilizzare la microflora dopo l'eliminazione del mughetto - 1 supposta deve essere somministrata due volte al giorno per almeno 10 giorni. Il corso ripetuto deve esser effettuato tra 3-4 mesi, prendendo pause in 10-20 giorni.

trusted-source[13], [14], [15], [16], [17], [18]

Interazioni con altri farmaci

Supposte L'uso di Atzilact è consentito in combinazione con farmaci antivirali, antimicrobici e immunomodulanti. L'assunzione di questo farmaco con antibiotici intravaginali non è raccomandata.

Poiché il lattobacillo acidofilo risponde prontamente alla maggior parte dei farmaci antibatterici (sia sistemici che locali), la condivisione può ridurre significativamente l'efficacia delle supposte di Gynoflor. Inoltre, non usare questo farmaco con spermicidi.

trusted-source[19], [20]

Condizioni di archiviazione

Le supposte vaginali sono solitamente conservate in un intervallo di temperatura di + 2 / + 10 gradi Celsius. Non possono essere congelati.

trusted-source[21]

Data di scadenza

Le supposte per la ricostituzione della microflora possono essere utilizzate per 1-3 anni dalla data di produzione.

trusted-source[22]

È importante sapere!

Candidosi della vagina è un'infezione fungina causata dalla moltiplicazione di un fungo simile al lievito Candida. Normalmente, un fungo patogeno è presente praticamente in qualsiasi microflora, i suoi portatori sono animali domestici, uccelli e cibo può essere seminato. Leggi di più...

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Attenzione!

Per semplificare la percezione delle informazioni, questa istruzione per l'utilizzo del farmaco "Supposte per il restauro della microflora" è stata tradotta e presentata in una forma speciale sulla base delle istruzioni ufficiali per l'uso medico del farmaco. Prima dell'uso leggere l'annotazione che è arrivata direttamente al farmaco.

Descrizione fornita a scopo informativo e non è una guida all'autoguarigione. La necessità di questo farmaco, lo scopo del regime di trattamento, i metodi e la dose del farmaco sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione è pericolosa per la tua salute.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.