^

Salute

A
A
A

Bruciatura della mucosa vaginale: chimica, radiale

 
Last reviewed by: , medical expert
Last reviewed by: 25.06.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Quante volte, a causa di negligenza o per mancanza di competenza in un particolare argomento, i buoni motivi vengono trattati con ulteriori problemi. Soprattutto spiacevole se si tratta della nostra salute, che noi stessi abbiamo agitato. Prendiamo, ad esempio, gli stessi doppi, che sono usati dalle donne e circa, e senza di esso. E il risultato dell'applicazione errata di un metodo terapeutico e profilattico apparentemente utile è lo sviluppo di nuove patologie o una bruciatura della vagina, che è spesso il caso con l'uso di soluzioni discutibili per la siringa o la non conformità con il regime di temperatura.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9]

Epidemiologia

Il più spesso in istituzioni mediche con ustioni della vagina, le donne di turno di età riproduttivo. E nelle grandi città questa tendenza è più sviluppata, che viene promossa dai mass media, che chiede attivamente di prendersi cura della propria salute e Internet con le sue molteplici prescrizioni per questa cura.

trusted-source[10], [11], [12], [13], [14], [15], [16]

Le cause brucia della vagina

Le cause dell'ustione della vagina sono principalmente varie manipolazioni nell'area genitale interna. A volte una bruciatura è associata a manipolazione impropria di varie manipolazioni, in altri casi, il danno alla mucosa vaginale è un effetto collaterale delle procedure di trattamento.

Quando si tratta di una bruciatura della vagina, vengono diagnosticati principalmente tre tipi di ustioni:

  • radiazioni,
  • chimica (dovuta all'esposizione a sostanze chimiche aggressive),
  • termico (sotto l'influenza di alta temperatura).

La causa dell'ustione da radiazioni è l'impatto aggressivo dei raggi radioattivi sulla mucosa vaginale, che si verifica con la radioterapia utilizzata per il trattamento di neoplasie maligne sui genitali interni.

Cause frequenti ustioni chimiche Douching diventano formulazioni medicinali troppo concentrate contenenti acidi e alcali (permanganato di potassio, carbonato di sodio, perossido di idrogeno, ecc) o soluzioni dubbie, che non sono destinati per l'attuazione del procedimento sopra (i consigli "qualificati" amiche o vicini). Causare ustioni chimiche della vagina può diventare manipolazione incurante di soluzioni caustiche durante il trattamento medico di ferite nella zona degli organi genitali interni.

Ustioni termiche della vagina si verificano se una soluzione piuttosto calda viene utilizzata per la siringatura. La mucosa vaginale è molto tenera e non tollera gli effetti delle alte temperature.

Ironia della sorte, una bruciatura termica della mucosa vaginale può essere ottenuta nei saloni SPA, ordinando la procedura per il trattamento della vagina e dei genitali con i vapori a base di erbe. A proposito, una procedura simile si trova anche nelle raccolte di ricette alternative per il trattamento delle malattie degli organi riproduttivi. Effettuare tali manipolazioni a casa senza prendere misure per prevenire le ustioni è considerato uno dei fattori di rischio per ottenere un'ustione di muco insieme a manipolazioni mediche imprecise.

Infatti, la mucosa da ustione termica o chimica (a seconda dei metodi utilizzati) è considerata necessaria e in molti casi la procedura di cauterizzazione delle erosioni sui genitali interni. Come nel caso della radioterapia, una bruciatura vaginale in questo caso è un effetto collaterale delle procedure piuttosto che una conseguenza dell'insufficienza della qualifica o inesattezza del medico.

trusted-source[17], [18], [19]

Patogenesi

La patogenesi delle ustioni della mucosa vaginale consiste nel fatto che sotto l'influenza di fattori sfavorevoli (alte temperature, sostanze caustiche, radiazioni), si verifica il funzionamento delle cellule della pelle, fino alla loro completa distruzione. Il grado di ustione dipende da diversi fattori:

  • in caso di ustione termica: dalla temperatura del liquido o del vapore e dalla durata della loro esposizione
  • nel caso di una bruciatura chimica: la natura della sostanza chimica (danneggiare la sua forza), il volume e la concentrazione della sostanza, durata dell'esposizione, il grado di penetrazione in profondità nel tessuto, il meccanismo di azione
  • nel caso di ustioni da radiazioni: dalla dose di radiazioni e dalla durata della sua esposizione alla mucosa.

Ci sono 3 fasi (fasi) dello sviluppo del processo di masterizzazione:

  • Fase 1 - la fase dell'infiammazione, durante la quale avvengono cambiamenti nel corpo, finalizzata a combattere la reazione infiammatoria e a pulire la ferita dalle cellule "bruciate" (necrotiche):
  • alterazione primaria della funzione delle cellule (alterazione) e sviluppo di edema come risultato del rilascio di liquidi ricchi di proteine dai vasi nei tessuti corporei (essudazione) durante i primi 5 giorni,
  • alterazione secondaria ed essudazione (da 5 a 10 giorni).
  • Fase 2 - la fase di rigenerazione, che dura fino a quando la ferita è completamente riempita con la pelle di granulazione (inferiore):
  • purificazione della ferita da cellule morte (10-17 giorni),
  • la formazione di granulazioni (da 15 a 21 giorni).
  • Fase 3: fase di cicatrizzazione e epitelizzazione della ferita.

Un ruolo importante nella patogenesi dell'ustione vaginale è giocato dalla prima fase - una reazione infiammatoria al danno alle cellule della mucosa. Tutto inizia con la reazione delle navi, che prima si restringono significativamente, per poi espandersi al contrario. Di conseguenza, aumenta la permeabilità vascolare, che a sua volta facilita il rapido ingresso di proteine e altre particelle contenute nella parte liquida del sangue nella ferita, provocando edema tissutale. I mediatori di questo stato sono particelle attive di istamina, serotonina, radicali dell'ossigeno, ecc.

Reazione cellulare è che i mediatori sopra responsabili per la correzione della permeabilità vascolare, migrazione cellulare e reazione protettiva dell'organismo (risposte specifiche e non specifiche immuni) piastrine di rilascio, monociti e neutrofili, che vengono inviati alla zona interessata e sono ivi accumulati. Il ruolo centrale nell'ulteriore sviluppo della reazione all'ustione è assegnato ai monociti.

I meccanismi d'azione delle sostanze aggressive nell'ustione chimica della vagina possono variare considerevolmente. Alcune sostanze causano l'ossidazione dei tessuti ("manganese"), l'altra disidratazione (tipica per molti acidi), l'erosione del terzo tessuto o l'infiammazione con la formazione di vescicole (caratteristica degli alcali). In questo caso, le bruciature causate dagli acidi sono considerate più leggere (superficiali) di quelle provocate dagli alcali (bruciature profonde), che sono caratterizzate da un'azione più lunga in diversi strati della pelle e delle mucose.

Le ustioni alcaline spesso danneggiano non solo gli strati superficiali della mucosa e le terminazioni nervose, ma anche i vasi sanguigni, così come le cellule nervose nei tessuti più profondi, che porta alla loro degenerazione. Eventuali ustioni chimiche portano a una violazione della circolazione sanguigna, innervazione e trofismo dei tessuti, ma le ustioni alcaline sono trattate più pesantemente e più a lungo di quelle acide e le loro conseguenze sono più spiacevoli.

Nella maggior parte dei casi, ustioni chimiche acidi procedere per formare un'escara secca (il colore dipende dalle sostanze chimiche causano ustioni), e si osserva sotto l'azione di alcali bagnato croste come gelatina, che dopo il tempo (se non suppurazione) diventa secca.

trusted-source[20], [21], [22], [23], [24], [25], [26], [27], [28]

Sintomi brucia della vagina

I sintomi di un'ustione vaginale dipenderanno dal grado di danno tissutale. Nella classificazione delle ustioni, è consuetudine considerare 4 gradi di diffusione del processo di masterizzazione:

  • 1 grado - ustioni superficiali, che interessano solo lo strato superiore della mucosa, causando un leggero dolore (bruciore), prurito e arrossamento.
  • 2 gradi - ustioni superficiali, in cui sulla superficie della pelle si formano bolle, riempite di liquido (spesso con una miscela di sangue). Le sensazioni dolorose sono significative.
  • 3 gradi - ustioni piuttosto profonde, fino a raggiungere uno strato grasso. Il dolore è forte, ma con il passare del tempo, la sensibilità della zona interessata è marcatamente ridotta a causa dello sviluppo di necrosi tissutale (umida o secca), possibilmente la comparsa di vescicole con liquido. La superficie è rosso vivo con aree scure di tessuto morto. Potrebbe esserci una sensazione di contrazione sulla superficie della mucosa. Allocazioni con una mescolanza di sangue e pus.
  • 4 gradi - ustioni profonde con la sconfitta di tutti gli strati di pelle e tessuti sotto di loro. Stato di shock con la sconfitta di altri organi e funzioni del corpo, accompagnato da un dolore insopportabile e che richiede un ricovero urgente. Caratterizzato da necrosi di strati profondi di tessuti mucosi e sottostanti, fino alle ossa. Possibile individuazione

Il dolore con una bruciatura della vagina è il primo e il segno principale che indica che c'è un danno ai tessuti degli organi genitali interni. E se il dolore è accompagnato da incomprensibili secrezioni biancastre, grigiastre, giallastre o verdastre che accompagnano la pulizia della ferita da ustione, questa è un'occasione per consultare un medico il più presto possibile per aiuto e consiglio.

Il fatto è che con le bruciature termiche tutto diventa chiaro dal primo minuto. I loro sintomi sono immediatamente evidenti. Ma le ustioni chimiche e radiazioni sono una mina a effetto ritardato, che può manifestarsi dopo un po 'e continuare ad agire anche dopo il contatto con sostanze chimiche o l'esposizione a raggi radioattivi. Per quanto riguarda le conseguenze di tali ustioni, esse dipenderanno dalla tempestività della fornitura e dall'efficacia del pronto soccorso e del successivo trattamento.

Ustioni chimiche della vagina

In linea di principio, la posizione della vagina è tale che l'ingresso accidentale di sostanze chimiche sulla sua membrana mucosa viene semplicemente escluso. Vengono consegnati lì dalla donna che pratica le pulizie domestiche, o durante le procedure mediche in un ambiente medico.

Se si omette il tema dell'atteggiamento irresponsabile nei confronti del lavoro di alcuni medici, si può ottenere un'ustione chimica della vagina in ospedale durante la procedura di coagulazione chimica (cauterizzazione) dell'erosione cervicale. Per la cauterizzazione utilizzare preparati speciali "Solkagin" e "Vagotil", che causano il tessuto necrotico nel campo dell'erosione. La presenza di queste sostanze chimiche sulla mucosa vaginale è piena di un forte danno tissutale in quest'area.

Ma il più delle volte la donna brucia la vagina con prodotti chimici a casa, durante il lavaggio e alcune procedure mediche. Prendiamo, per esempio, un popolare antisettico - permanganato di potassio. La sua soluzione era comunemente chiamata "manganese" nelle persone.

E non importa quanto i medici dicano che solo una tenera soluzione rosa con una concentrazione non superiore allo 0,1% è adatta per la siringatura, molte donne pensano ancora che se la composizione è resa più satura, allora l'effetto sarà migliore. Ma non pensare che, insieme con microrganismi patogeni muoiono e la microflora benefica della vagina, e la sua mucosa, poiché la soluzione ricca di un "permanganato di potassio" concentrazione-dipendente possono provocare ustioni vaginale di varia gravità.

Scorch perossido di idrogeno, che è anche utilizzato per irrigazioni con infezioni batteriche e fungine del tratto genitale, e non può essere forte come il "permanganato" bruciare vagina, ma prurito, irritazione e secchezza della mucosa in questo caso, la donna è fornito.

Il trattamento con perossido di idrogeno comporta l'uso di una soluzione acquosa del 3% del farmaco, con un rapporto ottimale di acqua e perossido di idrogeno di 3: 1. La concentrazione può essere fatta e un po 'meno, ma non di più, altrimenti si può facilmente ottenere una bruciatura della mucosa vaginale con perossido di idrogeno.

L'ustione della vagina con l'alcol può essere ottenuta usando tinture alcoliche (per negligenza o per uno scopo specifico) per la siringatura o manipolazioni mediche eseguite con insufficiente accuratezza. Di solito queste ustioni non sono gravi, il dolore passa rapidamente se la vagina viene risciacquata pulita con acqua leggermente calda.

L'uso della soda per la salute del sistema riproduttivo della donna è inestimabile. Persino i medici con molte malattie ginecologiche consigliano di siringare con la soda. Ma ancora una volta abbiamo in mente una soluzione acquosa di bicarbonato di sodio alcalino, come nella chimica chiamata bicarbonato di sodio.

La concentrazione di soluzioni per il douching, che sono utilizzate per alleviare i sintomi del mughetto e ridurre l'acidità della vagina (aumenta la probabilità di concepimento), non dovrebbe essere superiore a 1 cucchiaino. Per litro d'acqua (ottimo 1 cucchiaino di soda per litro d'acqua). Altrimenti, c'è un'alta probabilità di bruciare una soda con la soda.

Ma il fatto è che la polvere di soda (così come i cristalli di permanganato di potassio) è insidiosa in quanto non si dissolve immediatamente nemmeno nell'acqua calda. Il contatto di un minuscolo cristallo insolubile sulla delicata membrana mucosa della vagina può facilmente farlo bruciare anche se si aderisce alla concentrazione terapeutica. E la bruciatura può essere piuttosto profonda, che è tipica degli alcali. Quindi, quando prepariamo soluzioni di soda o "margantsovki" per siringare, dobbiamo monitorare attentamente il fatto che tutti i cristalli sono completamente sciolti.

L'uso di alcune tavolette vaginali e supposte può essere accompagnato da sintomi caratteristici dell'ustione della mucosa (prurito e bruciore nella vagina, gonfiore e arrossamento della mucosa, un gran numero di secrezioni). Ad esempio, i sintomi di un'ustione della mucosa vaginale sono descritti negli effetti collaterali possibili con l'uso della supposta "Vaginorm". Forse, tutta la colpa è l'individuale ipersensibilità della mucosa, se l'uso di un farmaco comune provoca una piccola bruciatura su di esso.

A volte nei giochi di ruolo, per aumentare l'eccitazione sessuale, usare mezzi che possono causare irritazione e ustioni della mucosa vaginale, come, ad esempio, nel caso dei peperoni. Quindi, prima di praticare la violenza contro il tuo corpo, devi pensare mille volte alle conseguenze di tale "piacere".

trusted-source[29], [30], [31], [32], [33], [34], [35]

Complicazioni e conseguenze

Le ustioni leggere della mucosa vaginale, di regola, non nascondono una minaccia. Tuttavia, il disagio per un certo tempo, la donna fornito, perché anche ustioni sulla pelle esposta e sono dolorose per lungo tempo sono trattati, e per non parlare della vagina, dove l'alta umidità, e l'accesso esterno per le procedure mediche è limitata.

Conseguenze di ustioni di vario grado possono essere prurito e secchezza permanenti della mucosa vaginale. Non solo il prurito non ti lascia dimenticare per un minuto, così anche la secchezza della vagina ricorda se stessa durante ogni rapporto sessuale. A causa della mancanza di lubrificazione e di maggiore attrito, una donna sperimenta dolore durante il rapporto sessuale, che è pieno di violazioni nella vita sessuale e conflitti in famiglia.

Con ustioni profonde, quando c'è necrosi dei tessuti, come complicazione del processo di ustione, si osserva avvelenamento del corpo con sostanze tossiche. Inoltre, le ferite di guarigione lunghe e profonde, essendo esse stesse fonti di infezione batterica, possono ricevere ulteriori infezioni dall'esterno. E qualsiasi infezione che cade nel sistema riproduttivo femminile è piena di molti problemi ginecologici, inclusa l'infertilità.

Ustioni di 4 gradi di gravità (beneficio non così spesso), quando non solo la mucosa vaginale è colpita, ma anche i tessuti fino all'osso, con un'alta probabilità può comportare la morte del paziente. E sarà molto doloroso e offensivo, se la banale imprudenza e l'atteggiamento irresponsabile nei confronti della salute delle donne, porteranno a tali conseguenze.

trusted-source[36], [37], [38], [39], [40], [41], [42]

Diagnostica brucia della vagina

Diversi metodi di diagnosi differenziale delle ustioni mirano non solo a stabilire il fatto dell'evento, ma anche a determinare il grado di danno alla mucosa. Il trattamento dipenderà non solo dalla gravità dell'ustione, ma anche dalle caratteristiche della sostanza che ha causato la combustione. È particolarmente importante tenere conto di questo momento in caso di ustioni chimiche della vagina, quando la principale misura del primo soccorso è neutralizzare la fonte che causa lesioni necrotiche della mucosa.

Il metodo principale per diagnosticare la bruciatura della vagina era ed è l'esame del paziente sulla poltrona usando specchi. È vero, questo metodo non fornisce informazioni complete sulla natura dell'ustione. Ma il medico può facilmente ottenere le informazioni mancanti dal paziente a seguito di un sondaggio orale: quando sono comparsi i sintomi di un'ustione, che hanno preceduto la loro comparsa, quali manipolazioni nel campo dei genitali interni sono state effettuate e con l'uso di quali sostanze chimiche.

Se lo stimolo è sconosciuto e tutto indica un'ustione chimica della vagina, può essere necessaria una ricerca aggiuntiva. Saranno mirati a determinare la sostanza che ha innescato la combustione, in modo da neutralizzarla efficacemente in seguito, senza complicare la situazione. Questo può essere uno studio di uno striscio dalla vagina o un esame del sangue per gli anticorpi.

In linea di principio, i test del sangue e delle urine per le ustioni vaginali sono obbligatori. Forniscono al medico informazioni non solo sulle condizioni del paziente, ma anche sullo stato della sua salute in generale. Dopotutto, alcuni dei sintomi di un'ustione, come arrossamento e gonfiore della mucosa, prurito, bruciore, ecc., Possono indicare altre malattie, più spesso la natura fungina. Per capire che cosa ha scatenato questa sintomatologia, vengono anche presi dei tamponi dalla vagina alla microflora.

A metodi di diagnostics strumentale a un ustione di un ricorso di vagina di rado. Sono usati principalmente se ci sono profonde ustioni della mucosa. Determinare la profondità del danno tissutale può essere con l'aiuto dei raggi X e l'esame ecografico degli organi peritoneali. A proposito, il metodo più informativo quando si tratta di genitali interni femminili è l'ecografia vaginale, che consente di vedere e valutare il problema dall'interno.

trusted-source[43], [44], [45], [46], [47], [48], [49], [50]

Cosa c'è da esaminare?

Chi contattare?

Trattamento brucia della vagina

Il trattamento di un'ustione della vagina, come, in effetti, qualsiasi altra ustione nell'ideale dovrebbe iniziare immediatamente dopo il verificarsi dell'evento che ha causato una tale reazione. Ma, sfortunatamente, questo non è sempre possibile, perché solitamente solo un'ustione termica si manifesta immediatamente dopo le manipolazioni con liquidi o strumenti caldi. E le ustioni chimiche e radiazioni possono essere asintomatiche per qualche tempo, anche se è in questa fase del "ritardo" che il loro trattamento sarebbe più efficace.

Con una bruciatura termica della vagina, e questo è spesso ustioni leggere, raramente raggiungendo 2 gradi di gravità, vengono presi i primi provvedimenti per rimuovere l'infiammazione che si verifica a seguito del trauma mucoso delle alte temperature. Con scottature di radiazioni che ricordano in qualche modo i filtri solari e che si fanno sentire secchezza della vagina e prurito dopo un po ', vengono mostrati creme e unguenti che riducono queste manifestazioni del processo infiammatorio.

Ma riguardo alle ustioni chimiche devi preoccuparti. Avendo determinato il reagente provocato bruciare vagina, dovrebbe immediatamente cercare di neutralizzare la sua azione, assumendo che l'acido viene neutralizzato con alcali (soda debole), e viceversa, può neutralizzare l'alcali in una soluzione di acido citrico o acido acetico.

Quando si brucia con l'alcali, dopo il lavaggio con acqua, come opzione, la mucosa vaginale può essere lubrificata con olio vegetale. Nel caso del "permanganato di potassio", sarà utile eseguire una manipolazione con una soluzione all'1% di "acido ascorbico".

Quando viene bruciato con alcool, come per qualsiasi ustione chimica, prima lavarsi con acqua pulita per almeno 10 minuti.

Trattamento medicamentoso di un'ustione vaginale

Nel trattamento delle ustioni leggere, vengono utilizzati farmaci, la cui azione è diretta alla rimozione di infiammazioni e sensazioni di dolore, oltre a impedire l'ingresso di batteri patogeni nella ferita fresca. Il trattamento è di solito fatto a casa su prescrizione del medico.

Nel caso di ustioni vaginale grave (grado 3 e 4) con la formazione di aree necrotiche servono come fonte di sostanze tossiche che necessitano di un trattamento in un ospedale con medicinali (per applicazione interna ed esterna) con effetto antibatterico pronunciato, antitossico significa farmaci che stimolano i processi rigenerativi nei tessuti della vagina. In generale, il trattamento di ustioni profonde segue vaginale lo stesso principio come il trattamento di ustioni, medicazioni medicinali, ma in questo caso sostituito tamponi e supposte vaginali azione appropriata.

Quando si tratta di ustioni della vagina dopo la radioterapia, quindi nel trattamento di questo trauma della mucosa, tutte le forze devono essere indirizzate alla rimozione dell'infiammazione e alla stimolazione dei processi rigenerativi con l'aiuto di preparati vitaminici.

Come agente locale per ridurre le manifestazioni del processo infiammatorio farmaci più spesso usati con metiluracile sotto forma di supposte o, in casi estremi, pomate.

Le supposte di metiluracile inibiscono la disgregazione proteica e la distruzione muscolare, stimolano la sintesi di nuove cellule e rigenerano la vagina mucosa danneggiata, contribuiscono allo sviluppo di sostanze responsabili dell'equilibrio dei globuli rossi e dei globuli bianchi. In linea di principio, tutto quanto sopra descritto descrive il buon effetto anti-infiammatorio e di guarigione della ferita del farmaco.

Metodo di somministrazione e dose. I medici raccomandano l'uso della supposta 2 volte al giorno: al mattino e alla sera (preferibilmente prima di coricarsi) per 1 supposta alla volta. Ma secondo le indicazioni il numero di supposte al giorno può essere aumentato a 8 pezzi. Il corso terapeutico è di solito circa 2 settimane.

Le supposte devono essere iniettate nella vagina pulita. Per la sua pulizia, douche è più adatto. Le composizioni per la siringatura sono calde, acqua pulita o un decotto di camomilla. L'introduzione di supposte nella vagina è auspicabile in una posizione prona con ginocchia leggermente piegate. Per facilitare e accelerare questo processo è necessario rilassarsi il più possibile (le candele si sciolgono rapidamente quando si toccano le mani).

L'uso di "metiluracile" sotto forma di supposte di solito passa senza problemi. Tra gli effetti collaterali del farmaco, a volte c'è un leggero bruciore e prurito al sito di iniezione (a breve termine o prolungato), vertigini o manifestazioni allergiche sulla pelle. Ci può anche essere un po 'di sonnolenza, che è associato all'effetto sedativo del farmaco.

Se si osserva una reazione allergica a uno qualsiasi dei componenti del farmaco, il trattamento deve essere interrotto sostituendo il farmaco con un altro. Controindicazioni all'uso di supposte ed eventualmente patologie quali forme acute o croniche di leucemia, tumori maligni del tratto gastrointestinale e organi pelvici, nonché ustione eccessiva avvolti granulazione.

Terapia di supporto finalizzata alla rigenerazione dei tessuti, è l'assunzione di vitamine. Ad esempio, il farmaco "Vetoron", che include il beta-carotene, la cui azione è simile alla vitamina A, vitamine C ed E, contribuendo alla rigenerazione dei tessuti dopo un'ustione vaginale.

Il farmaco viene prescritto in un dosaggio terapeutico - 8-12 gocce, che devono essere diluite in una piccola quantità di liquido. È necessario bere medicine una volta al giorno, preferibilmente durante o immediatamente dopo la colazione. Il corso del trattamento può variare da 2 settimane a 1 mese.

Preparati vitaminici hanno praticamente controindicazioni, tranne che per una maggiore sensibilità ai loro singoli componenti e ipervitaminosi A. Sì, e gli effetti collaterali del loro uso non sono ricchi: sulla base di ipersensibilità possono sviluppare reazioni allergiche.

Come ulteriore rimedio vitaminico esterno, è possibile utilizzare "Carotolina" sotto forma di una soluzione oleosa, che con un tampone di cotone lubrificare la vagina, applicare 2 volte al giorno per 2 settimane. A tale scopo, è anche adatta una soluzione oleosa di vitamina A, che fornisce l'epitelizzazione.

Per fermare il processo infiammatorio con ustioni chimiche e termiche utilizzare antistaminici, come "Suprastin", "Tavegil" o poco costoso popolare "Diazolin". Prendili 3 giorni consecutivi per 1 compressa ogni 8 ore.

Per proteggere la ferita da ustione da infezione, è possibile utilizzare una varietà di soluzioni di olio ipoallergenico, creme e unguenti grassi che vengono applicati alla ferita nella vagina. Su consiglio dei medici, la supposta con la sintomicina funziona al meglio in questo senso.

Supposte di sintomicina - un antibiotico della serie levomicetina (principio attivo cloramfinekol). Hanno un'azione anti-infiammatoria e antibatterica, fermano il dolore.

Applicare il farmaco a 1 supposta al giorno (in alcuni casi, il dosaggio può essere aumentato a 4 al giorno a discrezione del medico). È meglio farlo prima di andare a dormire sdraiati.

Non è raccomandato l'uso del farmaco con ipersensibilità ai suoi componenti, con insufficienza renale o epatica, nella fase acuta della porfiria, con deficit di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

Applicalo solo a coloro che hanno raggiunto la pubertà. A gravidanza è migliore consultarsi con il dottore.

Quando si utilizzano le supposte si possono osservare: irritazione della mucosa vaginale, violazioni nel sistema di emopoiesi (trombocitopenia, leucopenia, anemia aplastica, ecc.). A volte ci sono reazioni negative dal tratto digestivo (più spesso nausea e vomito) e manifestazioni cutanee di una reazione allergica.

Per trattare un'ustione vaginale, è possibile utilizzare una crema speciale per trattare le ustioni delle membrane mucose, che ha tutti gli effetti necessari in questo caso: antinfiammatorio, antimicrobico, analgesico e antiprurito. La crema è indicata per il trattamento di vari tipi di ustioni.

Applicare la crema preferibilmente su una superficie asciutta, in modo che la ferita da ustione nella vagina dovrebbe essere tamponata con una garza sterile. L'unguento viene applicato per bruciare la ferita senza sfregare. Ha proprietà rapidamente assorbite. Si consiglia di eseguire 3-5 applicazioni alla volta con un intervallo di 5 minuti. Lubrificare la ferita è consigliato da 2 a 5 volte al giorno, a seconda della gravità della lesione e delle sue condizioni.

L'uso dell'unguento può essere accompagnato da un leggero bruciore e formicolio, che passano rapidamente.

Per curare le ferite da ustione nella vagina, è possibile utilizzare Pantenolo, Dexpantenolo, pomate Levomekol.

Trattamento fisioterapeutico

Con leggere ustioni della vagina, le procedure fisioterapeutiche non sono molto popolari, tranne che efektroforez con novocaine per la rimozione di dolore severo, se presente. Di solito, vengono evitate le terapie farmacologiche, i dosi terapeutici con soluzioni con azione antinfiammatoria e la restrizione dei contatti sessuali durante il periodo di trattamento.

Nel trattamento delle gravi ustioni della vagina, la terapia con paraffina è popolare. Una miscela di olio di paraffina viene utilizzata per le cure mediche. Lepsky. Un buon effetto nel trattamento delle ustioni degli organi genitali interni è dato da tamponi di paraffina. In un ospedale della vagina entrare in paraffina, riscaldata a una temperatura di 60 gradi e una palla di garza. La paraffina viene lasciata nella vagina per 2-3 ore, dopo di che il tampone viene facilmente rimosso durante lo sforzo del paziente.

Con lo stesso scopo è possibile usare tamponi di cotone imbottiti di paraffina di struttura sfusa, che sono legati con una treccia di garza. Dopo aver inserito il tampone, la donna viene distesa sul letto e coperta di calore. La procedura viene eseguita per un tempo designato, che può essere compreso tra 20 minuti e 1 ora.

Si consiglia di eseguire tali procedure tutti i giorni, a volte ogni 2 giorni. Il corso del trattamento rappresenta 10-12 procedure.

Trattamento alternativo dell'ustione vaginale

Gli appassionati di medicina alternativa per il trattamento delle ustioni vaginali raccomandano l'uso di farmaci improvvisati ed erbe medicinali.

Quando una sostanza chimica brucia la vagina, specialmente se l'acido agisce da irritante, si consiglia di utilizzare una soluzione debole di soda (1 cucchiaino di alcali per 1 litro di acqua). Tale pulizia non solo neutralizza l'effetto dell'acido, ma rimuove anche l'infiammazione nel sito dell'ustione. Sì, e l'infezione batterica non farà male.

Con qualsiasi tipo di ustione, è utile usare una ricetta che ti aiuterà a bruciare rapidamente la ferita. Lavato e cotto con carote d'acqua bollente grattugiare su una grattugia fine. Alla carota tritata aggiungere l'olio vegetale sterilizzato e insistere sulla miscela per mezz'ora in un luogo fresco (preferibilmente in frigorifero). Strain.

Una miscela di olio di vitamine del colore del sole viene utilizzata per trattare una ferita da ustione. E il restante dolce alle carote con l'olio da mangiare 3 volte al giorno per saturare il corpo con il carotene, che è coinvolto nella sintesi della vitamina A.

Come primo aiuto per le ustioni della vagina è bene usare l'infuso dalle foglie di mirtilli. Un cucchiaino di foglie secche o fresche deve essere versato in un bicchiere di acqua bollente e lasciato in infusione per 30 minuti. Filtrare e utilizzare in una forma calda per il trattamento di ustioni e siringhe come agente antisettico e antinfiammatorio.

Il più popolare composizione prescrizione doccia per infusione o decotto di camomilla considerato che per aumentare l'effetto antisettico e anti-complemento di fiori di calendula (2 cucchiai. L. Fiori di camomilla e 1 cucchiaio. L. Calendula fiori per 1 litro di acqua).

In questo trattamento delle ustioni vaginali le erbe non finiscono. Per lozioni e come una composizione doccia per il colore l'uso della calce come decotto o infusione, l'infusione di fiori e foglie di ortica bianca, il trifoglio, ecc centaury ombrello. Erbe avendo antinfiammatoria, antisettica e cicatrizzante.

trusted-source[51], [52], [53], [54], [55]

Omeopatia per le ustioni della vagina

In omeopatia si crede che con varie ustioni, che sono necessariamente accompagnate da paura o addirittura da shock, le misure di primo soccorso dovrebbero essere farmaci che normalizzano lo stato mentale del paziente. La scelta migliore in questa situazione, come, in effetti, in molti altri, è la droga Aconite (Aconite). Immediatamente bisogno di dare una dose del farmaco, che viene utilizzato in 3 diluizioni. Se una persona ha la febbre, allora l'integratore di Aconite è integrato con Arnica, che viene assunto in 5 grani ogni 1-2 ore o con dolore aumentato.

La scelta dei preparativi per ulteriori trattamenti viene effettuata tenendo conto della gravità e della profondità della bruciatura. Per anestetizzare un'ustione superficiale e guarire rapidamente, puoi usare una lozione di Pikrikum acidum (Picricum asidum). In 800 ml di acqua, sciogliere 40 g di soluzione alcolica Pikrikum azidum. Lozione tratta delicatamente la ferita da ustione.

Scorch della vagina 1 e 2 gradi (ustioni superficiali) recupera velocemente se topica (come tamponi) e verso l'interno per prendere il farmaco Urtika Ourense (Urtica urens) una potenza di 6,12 e 30 fatta di ortica (opera secondo il principio simile cura ).

Sebbene il farmaco sopra descritto abbia buoni risultati nel trattamento di forme più complesse di ustioni, per ustioni di 3 o anche 4 gradi vale la pena dare la preferenza al rimedio omeopatico Cantharis in 6.12 o 30 potenze. Viene somministrato a 5 grani ogni 30 minuti (o almeno 1 volta all'ora) per alleviare l'infiammazione e il dolore intenso durante le ustioni.

Cantharis è considerato il principale farmaco nel trattamento di eventuali ustioni, ma i migliori risultati si ottengono nella terapia delle ustioni termali. Prendere il farmaco all'interno può anche essere combinato con un trattamento esterno. Per una base prendiamo la lozione da Calendula (Calendula), poiché l'unguento, che si raccomanda di applicare intorno ai bordi della ferita da ustione, è scomodo quando si tratta di una bruciatura vaginale.

Preparare la lozione sopra è facile. È necessario prendere un bicchiere d'acqua e sciogliere in esso ½ cucchiaino. Tinture di calendula. Nella lozione, aggiungi 5-8 grani di Cantaris (o Urtika Urens) e attendi che si dissolvano completamente. L'applicazione locale di lozione sotto forma di tamponi e irrigazione aiuterà ad evitare la suppurazione della ferita e stimolerà la formazione precoce del tessuto di granulazione sulla ferita.

La calendula può essere assunta sotto forma di confetto e verso l'interno, alternando le tecniche di Kantaris e Calendula.

Per la rimozione rapida del dolore associato con ustioni vaginale può essere utilizzato all'interno della preparazione omeopatica Kaustikum (Causticum), rendendo parallelo soluzione di irrigazione vaginale Hypericum (Hypericum) iperico base.

Questi sono i principali farmaci che vengono utilizzati in omeopatia per il trattamento delle ustioni. Il loro uso può essere combinato con trattamenti tradizionali sia a casa che in ospedale. L'unico requisito è la nomina di un medico omeopatico che prescriverà dosi efficaci di farmaci basati su controindicazioni esistenti (il più delle volte una maggiore sensibilità ai componenti) e notificare gli effetti collaterali rari di rimedi omeopatici.

Prevenzione

Per quanto riguarda le misure preventive per prevenire una bruciatura della vagina, allora tutto è più o meno chiaro. Evitare le ustioni aiuta a rispettare il regime di temperatura dei liquidi e dei vapori usati per trattare la vagina. La mucosa vaginale è molto tenera e sensibile al caldo, quindi con varie manipolazioni dovresti cercare di evitare le alte temperature. Le soluzioni per la siringatura devono essere calde, non calde.

Evitare ustioni chimiche contribuirà a mantenere le proporzioni terapeutiche necessarie quando si preparano soluzioni per la siringatura. È un errore supporre che maggiore è la concentrazione, migliore è l'effetto. Piuttosto, il più vicino e più forte brucia le mucose. Quando si creano soluzioni basate su materiali sfusi, è necessario assicurarsi che tutti i grani siano sciolti, altrimenti possono provocare un'ustione chimica della membrana mucosa, che inizialmente la donna non può nemmeno sospettare.

Prevenire complicazioni sotto forma di ustioni mucose nella radioterapia non è facile. Ma se, immediatamente dopo la procedura lubrificare le strutture speciali mucosa vaginale (olio mare spinoso, aloe linimento, balsamo Shostakovskiy et al.), Può essere evitato variazioni atrofiche della mucosa e conseguenze spiacevoli associati.

trusted-source[56], [57], [58], [59], [60], [61], [62], [63], [64], [65]

Previsione

La prognosi dell'ustione della vagina dipende dal grado di danno alla mucosa e dall'efficacia del trattamento. Quando le ustioni chimiche svolgono un ruolo importante e la tempestività dell'assistenza, poiché la profondità di tali ustioni spesso dipende non solo dalla sostanza che ha causato il danno alla mucosa, ma anche dal momento della sua esposizione. Con ustioni profonde (grado 4), la prognosi è spesso sfavorevole.

trusted-source[66], [67]

È importante sapere!

Meno spesso l'ustione diventa il risultato di un trattamento impreciso delle supposte di cera - ad esempio, quando si visita una chiesa o una vacanza di Capodanno.

Leggi di più...

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.
You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.