^

Salute

A
A
A

Vasi linfatici

 
, Editor medico
Ultima recensione: 31.05.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

I vasi linfatici (vasa lymphatica) sono formati dalla fusione dei capillari linfatici. Le pareti dei vasi linfatici sono più spesse delle pareti dei linfocapillari. Nei vasi linfatici intragmentali e spesso extraorganici, esternamente dall'endotelio, c'è solo una sottile membrana connettiva (vasi non muscolari). Le pareti dei vasi linfatici più grandi sono costituite da tre gusci: l'endotelio interno (tunica interna), il muscolo mediale (media di tunica) e il tessuto connettivo esterno (tunica esterna, s.adventitia).

I vasi linfatici hanno valvole (valvulae lymphaticae). La presenza di valvole conferisce a questi vasi un aspetto chiaro e caratteristico). Valvole vasi linfatici, linfa atti a passare in una sola direzione - dalla "periferia" in direzione dei linfonodi, steli e condotti formano pieghe guscio interno con una piccola quantità di tessuto connettivo nello spessore di ciascun lembo. Ogni valvola è composta da due pieghe del guscio interno (alette) poste l'una di fronte all'altra. La distanza tra le valvole adiacenti è di 2-3 mm per i vasi linfatici intraorganici a 12-15 mm nei vasi più grandi (extraorganici). I vasi linfatici intraorganici adiacenti si anastomizzano l'uno con l'altro, formando reti (plessi), i cui anelli hanno varie forme e dimensioni.

Degli organi interni, i muscoli, vasi linfatici, tendono ad andare vicino i vasi sanguigni - le cosiddette linfatici profondi (vasa lymphatica profunda). Vasi linfatici superficiali (vasa lymphatica superficialia), situate al di fuori della fascia superficiale del corpo umano, sono disposti accanto alle vene sottocutanee o vicino a loro. Questi vasi sono formati dai capillari linfatici della pelle, tessuto sottocutaneo. Nelle zone in movimento nei luoghi di curve corpo (vicino alle articolazioni) vasi linfatici biforcano formando rinvio (collaterali) percorsi che forniscono un flusso continuo di linfa dai cambiamenti nella posizione del corpo, o loro porzioni, e anche alcuni cross c'era vasi linfatici durante la flessione-razgi- nei movimenti congiunti.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5]

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.