You are here

Chihanie

Tra i riflessi incondizionati dalla nascita laid allocati reazione protettiva quali starnuti - forte improvviso rilascio incontrollato di aria dai polmoni attraverso i passaggi nasali che si verifica dopo stimolazione della mucosa nasale. L'unica funzione di questo riflesso vegetativo è pulire la cavità nasale rimuovendo il muco contenente particelle estranee o sostanze irritanti.

Ma starnutire può essere un sintomo di un certo numero di malattie, e in questo caso è un problema medico che ha un codice per ICD-10 - R06.7.

Le cause cihan

Alla mucosa nasale pluralità di funzioni il cui rendimento è assicurata pallone mukotsilitarnym, sistema vascolare, e sistemi di retroazione locali mucosally, compresi, riflessi sensoriali e autonomiche. Starnuti normale verifica quando certa interferenza nella realizzazione di importanti funzioni vitali - respirazione, e, di fatto, è una delle manifestazioni fisiologiche del lavoro del sistema nervoso parasimpatico cercando di mantenere uno stato stabile dell'ambiente interno e del sistema respiratorio adeguato alle sue variazioni temporali.

Lo starnutire è provocato dall'irritazione dei recettori, che letteralmente "riempivano" la membrana mucosa dell'epitelio ciliare (ciliare) dei passaggi nasali e dei seni nasali. Oltre ai recettori dell'analizzatore olfattivo (che attraverso gli assoni dei neuroni trasmettono attraverso il nervo olfattivo nella corteccia orbitofrontale del cervello), questi sono recettori a freddo (TRPM8); recettori peptidici e recettori tirosina per anastomosi artero-venose (che portano sangue ai seni nasali); recettori di istamina; recettori beta e alfa-1-adrenergici; recettori muscarinici (recettori m-colinergici), ecc. I neuroni del recettore sono cellule bipolari con assoni non mielinizzati sulla superficie basale.

Il segnale da loro viene trasmesso "lungo la catena" e l'arco riflesso dello starnuto (cioè la sequenza della trasmissione del segnale) in una forma semplificata assomiglia a questo:

  • processi neurone recettore → chiusura del nervo olfattivo (I cranico) e del nervo trigemino (V cranica) → ventromediale nucleo spinale del nervo trigemino e formazione reticolare autonomo del tronco cerebrale → motoneuroni periferici afferenti somatici del nervo facciale (VII), glossofaringeo (IX), vago ( X) → muscoli intercostali e muscoli effettori (faringe, delle vie respiratorie, e trachea).

Quando viene raggiunto il valore soglia, si verifica la fase efferente o respiratoria dello starnuto. I primi segni sono ben noti a tutti: nelle profondità dei passaggi nasali c'è un solletico (prurito, crisi epilettiche). Poi c'è un respiro profondo intermittente involontario con l'epiglottide chiuso e la glottide (il dorso della lingua sale per chiudere parzialmente il passaggio nella cavità orale). A causa del volume d'aria in eccesso, la pressione polmonare aumenta e quest'aria - con la partecipazione di un intero gruppo di muscoli - viene spinta con forza fuori dai polmoni attraverso il naso, mentre la glottide si allarga. Poiché la bocca non è completamente chiusa, una notevole quantità di aria può fuoriuscire attraverso di essa. E la velocità dell'aria che esce durante gli starnuti è tale che con essa particelle estranee, microbi patogeni e goccioline di secrezione mucosa "soffiano" dalla mucosa nasale. Dopo questo, l'apparato ciliare - le ciglia dell'epitelio che rivestono la cavità nasale - viene pulito e svolge meglio le sue funzioni.

Allo stesso modo, si verificano anche questo tipo di starnuti come reazione a un brusco cambiamento della temperatura dell'aria (raffreddamento) e dello "starnuto solare". Secondo alcune fonti, il 10% della popolazione mondiale starnutisce quando viene alla luce, mentre altri - almeno il 34%. E si manifesta come un irresistibile riflesso starnuto di adattamento alla luce dopo essere stato al buio, che è stato chiamato la sindrome di Achoo (Autosomica dominante irresistibile sfogo eloofthalmico). La maggior parte dei ricercatori associa la patogenesi di questo tipo di starnuti al fatto che gli occhi e il naso sono innervati da un nervo - il trigemino.

Sintomi cihan

I sintomi di quasi tutte le malattie respiratorie comprendono starnuti e starnuti allergici e naso chiuso sono quasi i principali segni di raffreddore da fieno.

Alle condizioni dolorose in cui starnuti e naso che cola, oltre a temperatura e starnuti sono i principali sintomi, comprendono un'infezione virale respiratoria acuta (solitamente causata da rinovirus) e influenza. La risposta alle infezioni - starnuti con il raffreddore - provoca anche rinorrea (una rinite acquosa), che abbastanza rapidamente passa in una tetra rinite. Inoltre rinite, il raffreddore comune è starnuti e tosse e mal di gola, e poi diagnosticata una acuta nasofaringite (o nasofaringite), e nei casi più gravi - sinusite.

Oltre all'infezione da rinovirus, nasofaringite o influenza, starnuti in un bambino sono accompagnati da malattie infettive come la varicella (varicella) e il morbillo.

Le infezioni fungine come starter da starter sono rare e si trovano solitamente in pazienti con compromissione della funzionalità immunitaria o chetoacidosi diabetica.

Prurito al naso e starnuti con allergie - compresi gli acari della polvere, febbre da fieno (allergie stagionali al polline) - una conseguenza della sensibilizzazione dell'organismo, che porta alla formazione di persistente iperreattività immunitario mucose nasali. Studi hanno dimostrato che nei pazienti con rinite allergica, che è accompagnato da prurito e starnuti, aumentato il numero di recettori m-colinergici nella mucosa nasale, e la densità dei recettori beta e alfa-1-adrenergici significativamente ridotto. Ma il motivo principale che causa starnuti allergica - rilascio di istamina, che agiscono su H1 e H2-recettori nel naso e del seno nervo stimolazione congestione nasale indotta allergia.

Il trigger che provoca starnuti frequenti negli adulti e bambini (soprattutto nel primo anno di vita), si può ridurre l'umidità nella camera (per esempio, quando il condizionatore d'aria), polvere di casa, muffa sulle pareti, prodotti chimici domestici, il fumo di tabacco, ecc Occorre ricordare che cronica o starnuti frequenti nel 90% dei casi è associato con le allergie, e si verificano attacchi, anche in assenza di esposizione diretta agli agenti allergiche, che aggrava il problema.

Una caratteristica della rinite allergica è starnutire al mattino - al risveglio. Anche congestione nasale, scarico acquoso dal naso, starnuti e lacrimazione, prurito agli occhi (soprattutto a tarda sera) sono sintomi comuni di questa patologia. Un quadro clinico simile è stato osservato con la rinite non allergica con sindrome eosinofilia.

Tuttavia, come notato dagli otorinolaringoiatri, l'eccessiva secchezza del naso , così come i polipi nella cavità nasale provocano anche starnuti al mattino.

E malattie come la rinite vasomotoria e la rinite atrofica, così come la curvatura congenita o acquisita del setto nasale causano starnuti senza raffreddore.

Molto meno frequente starnutire senza raffreddore appare quando lo stomaco è pieno immediatamente dopo un pasto abbondante. I medici considerano tali fenomeni come disturbi causati geneticamente.

È interessante notare che starnutire durante la gravidanza, che lamenta molte future madri, è dovuto a tutti gli stessi ormoni, il cui sviluppo cambia nel processo di portare un bambino. Il fatto è che nella mucosa nasale donne hanno estrogeni recettori beta (ERbeta), in modo che un aumento della sintesi di estrogeni durante la gravidanza e provoca una reazione del recettore e, di conseguenza, un leggero prurito del naso e starnuti. Inoltre, l'edema della mucosa nasale è provocato dal progesterone, che aumenta la produzione di mucina.

Dal momento che molti gruppi muscolari sono tesi, c'è spesso un fastidio come l'incontinenza quando si starnutisce (soprattutto se la vescica è piena al momento dello starnuto).

Le cause iatrogene dello starnuto includono una varietà di farmaci che irritano la mucosa nasale. Prima di tutto, sono gocce-decongestionanti per il naso, con l'aiuto di cui lottano con la sua morbidezza. Seguono ulteriori, FANS, beta-bloccanti, diuretici e antidepressivi. Nelle donne in età fertile, gli attacchi di starnuto sono possibili con l'uso prolungato di contraccettivi ormonali.

Complicazioni e conseguenze

Va ricordato che gli effetti e le complicazioni smettono starnuti chiudendo la bocca e il naso possono danneggiare il timpano, e melma (microbi o particelle pus) dalla cavità nasale può entrare nel tubo di Eustachio che collega la nasofaringe per l'orecchio medio e la causa di otite .

Sono stati segnalati casi di rottura di dischi cervicali intervertebrali a seguito di gravi starnuti. Questo è il cosiddetto effetto frusta, quando la testa si sposta in avanti e indietro molto rapidamente.

Qualche anno fa la stampa britannica avevano segnalato la morte di 18-year-old Dean Rice dal Galles del Sud, che ha starnutito più volte, è crollato e mai ripreso conoscenza ed è morto a causa di vasta emorragia nel cervello, che ha provocato starnuti.

Diagnostica cihan

In realtà, la diagnosi di starnuti è l'identificazione della sua causa. Con un comune raffreddore, non sono richiesti test, ma quando ci sono motivi per sospettare una natura allergica della patologia, possono essere richiesti test allergici e diagnosi differenziale. E la diagnosi sarà fatta da un allergologo.

La rinoscopia, come diagnosi strumentale dello stato della cavità nasale, è un esame nasale con l'aiuto di speciali specchi nasali e nasofaringei. Per un otorinolaringoiatra, un tale esame fornisce praticamente tutte le informazioni necessarie che è necessario mettere la diagnosi corretta e prescrivere un trattamento.

Chi contattare?

Trattamento cihan

Il "trattamento di starnuti" frase da un punto di vista medico corretto perché il riflesso incondizionato cura (starnuti è un riflesso, anche sotto forma di sintomi) non può, e la necessità di trattare la malattia che causa questo sintomo.

Nella maggior parte dei casi, ai pazienti vengono prescritte soluzioni topiche sintomatiche - varie gocce e spray per il naso.

Così, con la fenilefrina vasocostrittore gocce Vibrocil dimetindenom e aiutare con la congestione nasale e rinorrea e destinate ad alleviare i sintomi rinorrea e starnuti con qualsiasi eziologia (eccetto rinite atrofica). Adulti e bambini di età superiore ai sei anni sono invitati a instillare 1-2 gocce del farmaco in ogni passaggio nasale tre volte durante il giorno. Inoltre c'è uno spray Vibrocil, che viene applicato una iniezione tre volte al giorno. Questo rimedio non può essere utilizzato per più di una settimana; può causare effetti collaterali sotto forma di secchezza e bruciore nel naso; donne incinte Vibrocilum è controindicato (a causa della presenza di un derivato di efedrina nella sua composizione).

Per rimuovere il gonfiore della mucosa nasale e per migliorare la respirazione nasale durante rinite vasomotoria o sinusite applicato agente aerosol Rinofluimutsil (dosaggio e metodo di applicazione come in Vibrocil). Starnutire durante la gravidanza, anche loro non hanno bisogno di essere trattati, dal momento che nella lista dei suoi effetti collaterali, ci sono più frequenti impulsi, aumento della pressione sanguigna e problemi con la minzione.

Anche i farmaci per la rinite allergica e gli starnuti. Aldecina (Beklazone) e Nazonex hanno la forma di uno spray. Contengono corticosteroidi e sono i migliori per la rinite allergica (1-2 iniezioni per narice una volta al giorno). In questo caso, i possibili effetti collaterali dei farmaci con GCS comprendono irritazione, prurito e secchezza del naso, sanguinamento della mucosa e con l'uso prolungato - perforazione del setto nasale.

Come ridurre gli starnuti in un bambino - vedi Gocce del comune raffreddore per i bambini

L'omeopatia utilizza tali farmaci in forma di spray, come Rhinital e DELUFEN che consigliato da uno iniezione 3-4 volte al giorno (per adulti e bambini di 12 anni e più) nel trattamento della rinite allergica eziologia.

E tutto il trattamento di fisioterapia domiciliare conveniente ed efficace sta lavando il naso con sale .

Trattamento alternativo

Se lo starnuto è associato a un naso chiuso con un raffreddore, il trattamento a base di erbe può aiutare a combattere il gonfiore della mucosa nasale. In primo luogo, sono inalazioni di vapore con oli di menta piperita, eucalipto, ginepro, che hanno proprietà antibatteriche.

Quando le infezioni del tratto respiratorio superiore, accompagnate da un naso che cola e starnuti, si consiglia di utilizzare brodi di fiori di camomilla, kaprya, elecampane (cucchiaio per 250 ml di acqua). Puoi bere il tè con la radice di zenzero, limone e miele.

Si consigliano due volte al giorno di bere un decotto di semi di fieno greco. Per la sua preparazione, è sufficiente far bollire due cucchiai di semi in 300 ml di acqua e insistere per 40-45 minuti.

Inoltre, la pulizia dei passaggi nasali è promossa dalla pasta d'aglio. È necessario schiacciare da quattro a cinque spicchi d'aglio in un contenitore e di tanto in tanto inalarne il sapore forte. È utile includere l'aglio crudo nella dieta, aggiungendolo alle insalate o alle salse.

Nel trattamento dei sintomi dell'infezione virale respiratoria, le vitamine, in particolare l'acido ascorbico, le cui proprietà antiossidanti sono in grado di controllare la produzione di istamina, aiutano.

Prevenzione

Starnuti malato - il modo più comune di distribuzione di infezioni batteriche: influenza, rhinovirus, il morbillo, la parotite, il morbillo, la tubercolosi, ecc Pertanto, starnuti prevenzione delle infezioni malattia è un avvertimento trasmesso da goccioline di bordo ..

I metodi collaudati per ridurre il rischio di starnuti consistono nel ridurre l'interazione con sostanze irritanti che causano una reazione allergica.

Esempi di metodi preventivi sono: respiri profondi al momento della comparsa dello starnuto; trattenere il respiro con un leggero pizzicamento del naso per alcuni secondi.

È importante sapere!

Il trattamento della rinite allergica include l'immunoterapia e la terapia farmacologica specifiche per gli allergeni. L'immunoterapia specifica per allergene è un trattamento con dosi crescenti di un allergene, che viene spesso iniettato per via sottocutanea (meno spesso per via intranasale o per via sublinguale). Leggi di più...

Ultima revisione di: Alexey Portnov , esperto medico, su 05.10.2018

Il portale iLive non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento e non dovrebbero essere utilizzate senza consultare uno specialista.
Leggi attentamente le regole e norme del sito.

Copyright © 2011 - 2019 iLive. Tutti i diritti riservati.