^

Salute

A
A
A

Duodeno

 
, Editor medico
Ultima recensione: 31.05.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Duodeno (duodeno) - la sezione iniziale dell'intestino tenue, situata sulla parete posteriore della cavità addominale. Il duodeno parte dal piloro e termina con una piega duodenale-digiunale situata sul margine sinistro della II vertebra lombare. In casi tipici, il duodeno ha la forma di un ferro di cavallo attorno alla testa del pancreas. Nel duodeno si distinguono le parti superiore, discendente, orizzontale e ascendente.

12 duodeno (duodeno)

La parte superiore (pars superiore), o il bulbo, è la più corta (3-6 cm) e larga (fino a 4 cm), dal piloro a destra e indietro e forma la curva superiore del duodeno. Quasi 3/4 della circonferenza di questa parte dell'intestino è coperta dal peritoneo. Con uno stomaco moderatamente o fortemente riempito, la parte superiore è quasi sagittale, con vuoto - più trasversalmente. La sua superficie superiore confina con il dorso del lobo quadrato del fegato, quindi attraversa il lato destro della propria arteria epatica e il dotto epatico comune. In basso, la parte superiore del duodeno entra in contatto con la parte superiore della testa del pancreas e il colon trasverso. Dietro la parte superiore dello spessore del legamento epatico-duodeno sono il dotto epatico comune (a destra), l'arteria epatica (a sinistra), la vena porta (dietro e in mezzo).

La parte discendente (pars descendens) parte dalla curva superiore del duodeno al livello I della vertebra lombare, scende giù lungo il lato destro della colonna vertebrale. La parte discendente termina a livello III della vertebra lombare con una brusca virata a sinistra con la formazione di una piega inferiore del duodeno. La lunghezza della parte discendente è di 8-10 cm, dietro le porte del rene destro, la parte superiore dell'uretere. Medialmente, la superficie posteriore della parte discendente confina con la vena cava inferiore, e nella regione della transizione della parte superiore verso la parte discendente dell'intestino - con l'adrenale destra. Nella parte anteriore, la parte discendente è coperta dal peritoneo, intersecandosi con la radice del mesentere del colon trasverso. A sinistra, la parte discendente confina con la testa del pancreas e si fonde strettamente con la sua capsula. Tra la parte discendente e la testa del pancreas sono la parte terminale del dotto biliare comune e anastomizzano le arterie pancreatiche-duodenali superiori e inferiori.

La parte orizzontale (pars horizontalis) inizia dalla curva inferiore del duodeno, è orizzontalmente sul piano III vertebra lombare sinistra, gira verso l'alto, e quindi passa nel tratto ascendente fino all'intersezione con il livello dell'arteria mesenterica superiore e vena. Dietro la parte orizzontale ci sono la vena cava inferiore (a destra) e l'aorta (a sinistra). La superficie anteriore della porzione orizzontale coperto dal peritoneo, essi sono spire adiacenti del piccolo intestino.

La parte ascendente (pars ascendens) inizia nel punto di uscita dell'arteria mesenterica superiore e della vena da sotto il bordo inferiore del pancreas fino alla superficie anteriore del duodeno. Un tratto di salita in corrispondenza dell'estremità superiore II del corpo vertebrale lombare affilati intestino chinarsi, in avanti e verso sinistra curva duodeno-digiunale (Flexura duodenojejunalis). La piega è fissata al diaframma da un muscolo e un legamento che sospende il duodeno (M. Et lig.suspensorii duodeni). Dietro la parte ascendente c'è l'aorta, e davanti - il peritoneo parietale.

Innervazione: le fibre nervose parasimpatiche dai nervi vago arrivano al duodeno ei nervi simpatici provengono dai plessi gastrici, epatici e mesenterici superiori. Il digiuno e l'iliaca sono innervati dalle fibre dei nervi vago e anche dal plesso mesenterico superiore.

Perfusione: duodeno fornito con sangue anteriore e posteriore superiore arterie pancreatico-duodenale (dal gastro-duodenale), inferiore dell'arteria pancreatico-duodenale (a causa della mesenterica superiore); digiuno e ileo - arterie iliache intestinali e del digiuno (dalla mesenterica superiore). L'uscita venosa si verifica sulle stesse vene nella vena porta.

Linfodrenaggio dal duodeno - nel pancreas, duodeno, mesenterica superiore, celiaci, linfonodi lombari, dal digiuno e ileo - mesenterica e iliaca del colon (dalla fine degli ileo) linfonodi.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6]

Dove ti fa male?

Cosa c'è da esaminare?

Quali test sono necessari?

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.