^

Salute

A
A
A

Mal di testa con menopausa

 
, medical expert
Last reviewed: 25.06.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Mal di testa durante la menopausa - molto frequenti e sgradevole fenomeno, che è associato non solo con violazioni del tono dei vasi cerebrali, ma anche con altri fattori - ipertensione arteriosa, alterata conduzione nervosa e il tono del sistema nervoso simpatico e parasimpatico, condizione psicosomatica. I mal di testa con menopausa differiscono in particolare in termini di durata, persistenza e gravità, pertanto richiedono una correzione delle condizioni generali. Diagnosi tempestiva di questa condizione può non solo ridurre la gravità delle manifestazioni cliniche, ma contribuisce anche alla prevenzione delle complicanze.

trusted-source[1], [2]

Le cause mal di testa con menopausa

Il mal di testa può essere una manifestazione precoce della menopausa e può accompagnarlo a lungo. Questo è un sintomo molto sgradevole, che riduce significativamente l'efficienza e influenza le condizioni generali di una donna. Sebbene la menopausa sia un processo fisiologico, quei disturbi che si verificano nel corpo di una donna durante questo periodo possono influenzare significativamente lo stato dell'intero organismo. Lo sfondo ormonale del corpo femminile è molto vario e fornisce non solo il funzionamento degli organi genitali femminili, ma influenza anche il metabolismo, il tono dei muscoli dei vasi, la pressione arteriosa, la regolazione dell'attività nervosa e la circolazione nei vasi del cervello. Grazie a questo fenomeno, il sistema nervoso di una donna è molto labili e qualsiasi disturbo ormonale contribuisce a un cambiamento nella regolazione nervosa. Ciò influenza lo sviluppo non solo di mal di testa, ma anche di altre gravi violazioni. Il periodo climaterico è suddiviso condizionatamente:

  1. premenopausa - il periodo da 45 anni all'inizio della menopausa;
  2. La menopausa è il periodo dell'ultima mestruazione, l'età media è di circa cinquanta anni;
  3. Postmenopausa - il periodo dall'ultima mestruazione alla fine della vita di una donna.

Tutti questi periodi sono caratterizzati da cambiamenti consistenti nel corpo e se non ci sono violazioni, allora il sistema nervoso funziona normalmente e il mal di testa può essere un raro fenomeno transitorio. Ma nel caso di disturbi pronunciati dell'omeostasi ormonale in menopausa, il mal di testa può essere molto grave e accompagnato da altri sintomi spiacevoli. In questo caso, dovresti assolutamente diagnosticare questa condizione ed eseguire il trattamento.

La premenopausa è un periodo caratterizzato da disturbi ormonali, che sono principalmente di natura centrale. C'è un'involuzione del più alto centro di regolamentazione - l'ipotalamo, che è caratterizzato da una graduale diminuzione della sensibilità dell'ipotalamo all'effetto degli estrogeni, che viola la sua funzione regolatrice dal principio della regolazione inversa. Come conseguenza di tutti questi processi - non c'è una concentrazione sufficiente di estrogeni, che normalmente regolano il tono dei vasi di tutto il corpo e il cervello, inclusi. In questo caso, c'è una rottura nella regolazione del tono vascolare, che è il principale meccanismo patogenetico per lo sviluppo di vasospasmi cerebrali. Un tale vasospasmo porta ad un aumento della pressione nei vasi e alla comparsa di un mal di testa.

Pertanto, la principale causa di mal di testa con la menopausa, come fenomeno primario, può essere considerata uno squilibrio ormonale. La carenza di estrogeni a sua volta contribuisce allo spasmo dei vasi cerebrali, ipertensione arteriosa e ipertensione intracranica, che porta alla comparsa di mal di testa. Inoltre, i processi di inibizione ed eccitazione nel cervello vengono violati e questo interrompe anche la conduttività lungo le fibre nervose. In questo caso, l'eccitabilità nervosa aumenta, il sistema simpatico-surrenale viene attivato e vengono rilasciate catecolamine che, come è noto, causano spasmi nei vasi. Tale background ormonale si osserva costantemente con la menopausa e quindi i mal di testa sono anche permanenti, molto forti e spesso accompagnati da altri sintomi spiacevoli. Pertanto, nel trattamento è importante non solo i rimedi sintomatici per il mal di testa, ma anche la terapia ormonale sostitutiva.

trusted-source[3]

Patogenesi

La patogenesi dello sviluppo del mal di testa con la menopausa consiste anche nell'aumentare la pressione intracranica. Ciò è dovuto a una violazione del deflusso venoso con una violazione della regolazione del tono delle vene, così come a causa del ritardo di sodio e acqua e un aumento del volume di sangue circolante. La bassa concentrazione di estrogeni contribuisce al ritardo di sodio e acqua, che a sua volta porta all'ipertensione. Così, si forma un circolo vizioso, che promuove ulteriormente la manifestazione di mal di testa con la menopausa.

trusted-source[4], [5], [6], [7], [8], [9], [10], [11], [12]

Sintomi mal di testa con menopausa

Il mal di testa con la menopausa differisce da quello in altre patologie. Ciò è dovuto all'effetto costante del fattore causale in assenza di trattamento della patologia.

La natura del mal di testa con la menopausa ha le sue caratteristiche, che è associata a vasospasmo prolungato e allo stato concomitante di ipertensione non solo nei vasi del cervello, ma anche a causa di ipertensione intracranica. Pertanto, le peculiarità di tale mal di testa sono le sue a partire dal momento del risveglio, la durata durante il giorno con i momenti di diminuzione dell'intensità del dolore. Questo mal di testa è debilitante, reagisce male ai farmaci antidolorifici e talvolta richiede l'uso di sedativi. Spesso un tale mal di testa è accompagnato da altri sintomi, che sono associati a caratteristiche patogenetiche dello sviluppo del processo. L'ipertensione arteriosa accompagna spesso il mal di testa con la menopausa e intensifica ulteriormente tale dolore. Inoltre, il mal di testa può essere accompagnato da una sensazione di nausea, una diminuzione dell'appetito e, a volte, vomito.

I primi segni della gravità della condizione che richiede un trattamento è la comparsa di un mal di testa che non si presta all'anestesia. Spesso un tale mal di testa non appare immediatamente, ma possono esserci manifestazioni emotive-vegetative. Una donna avverte una vampata di calore sul viso, aumenta l'irritabilità, l'eccessiva labilità del sistema nervoso e solo allora può comparire un mal di testa. Spesso, tali attacchi di mal di testa con la menopausa sono accompagnati da disturbi cardiovascolari e battito cardiaco o sensazione di sbiadimento nel cuore, una sensazione di aritmia. Possono esserci anche manifestazioni vegetative sotto forma di un ritardo nella respirazione o una sensazione di mancanza d'aria. Tutti questi sintomi all'inizio si sviluppano, e poi c'è un mal di testa. Tali caratteristiche della combinazione di un mal di testa con altri sintomi sono molto caratteristici in menopausa.

Forte mal di testa con la menopausa è uno dei motivi non solo per l'assunzione di farmaci antidolorifici, ma anche per un esame approfondito e rivelando la vera causa con screening obbligatorio del background ormonale della donna.

Complicazioni e conseguenze

Le conseguenze del mal di testa con la menopausa possono essere molto gravi, perché questi mal di testa sono intensi e nel caso di patologie concomitanti possono causare un ictus. Complicazioni del mal di testa con la menopausa possono essere evitate con la correzione tempestiva del background ormonale. La prognosi del mal di testa con un climax per il recupero è caratterizzata da un trattamento lungo e difficile, quindi è importante prevenire tali condizioni.

trusted-source[13], [14], [15], [16], [17], [18], [19], [20], [21], [22]

Diagnostica mal di testa con menopausa

Nonostante la menopausa e le condizioni fisiologiche, è molto importante diagnosticare una qualsiasi delle sue manifestazioni nel tempo e iniziare il trattamento delle condizioni patologiche. Accade spesso che una donna si appelli già quando lei stessa ha provato molti antidolorifici e non sa cosa fare a causa dei sintomi che la riguardano. In questo caso è necessario condurre un esame approfondito non solo per lo scopo di diagnostics, ma anche con lo scopo di diagnosi differenziale di tali mal di testa. Prima di tutto, devi iniziare la diagnosi con una storia attenta. È necessario scoprire quando per la prima volta c'è stato un ritardo nelle mestruazioni, quale sia la loro natura ora, come la sintomatologia è cambiata con l'inizio della menopausa e anche per dettagliare i reclami del paziente. È necessario chiarire la natura del mal di testa e il suo rapporto con lo stress, anche con qualsiasi sintomo caratteristico e reazione ai farmaci lenitivi e antidolorifici. È anche necessario misurare la pressione sanguigna per sapere se la rete collega il mal di testa all'ipertensione.

All'esame, devi chiedere alla donna di indicare dove è maggiormente colpita la testa e di chiarire le altre caratteristiche di tale mal di testa. È molto importante nella diagnosi del mal di testa condurre ulteriori metodi di ricerca.

Poiché i cambiamenti nel metabolismo sono inevitabili durante la menopausa, è necessario condurre un esame di laboratorio approfondito sul corpo della donna. Le analisi necessarie per chiarire la diagnosi sono generali cliniche e speciali. Generale - un esame del sangue, un esame del sangue biochimico con un lipidogramma e indicatori di funzionalità renale, analisi delle urine. Con il culmine dovuto all'attivazione della decomposizione degli acidi grassi, è possibile aumentare i trigliceridi e le lipoproteine a bassa densità. Queste sostanze possono giocare un ruolo secondario nella patogenesi del mal di testa in menopausa, quindi è importante determinare questo indicatore.

Per quanto riguarda i test speciali, è necessario determinare il livello dei principali ormoni femminili nel sangue. Ciò è necessario non solo per l'ulteriore trattamento della menopausa e del mal di testa, ma anche per analizzare il livello dei cambiamenti ormonali e la durata della patologia.

La diagnosi strumentale del mal di testa in menopausa è volta non solo a rivelare l'eziologia, ma anche a escludere altre patologie organiche. Condurre metodi di ricerca obbligatori e speciali. Tra i metodi obbligatori - l'elettrocardiografia, che consente di escludere la patologia cardiaca nel caso di sintomi concomitanti dal cuore.

Metodi speciali per diagnosticare l'eziologia del mal di testa in menopausa sono un'ecoencefalografia. Questo metodo comporta la registrazione degli echi, che consentono di stabilire l'afflusso di sangue agli emisferi del cervello e consente inoltre di valutare la differenza di pressione intracranica. Questo esame consente di determinare la patologia organica e identificare una possibile causa di mal di testa.

Anche ai fini della diagnosi differenziale, è necessario eseguire una radiografia del rachide cervicale al fine di eliminare il mal di testa vertebrogenico. Nel caso di compressione dell'arteria vertebrale, che fornisce nutrimento al cervello, è possibile anche mal di testa ischemico. Quindi la radiografia mostrerà l'area di compressione o restringimento dell'arteria.

Ulteriori metodi di indagine sono possibili in caso di sintomi associati al sistema cardiovascolare o osseo. Quindi determinare il livello di calcio nel sangue, eseguire un esame ecografico del cuore.

trusted-source[23], [24], [25], [26], [27], [28], [29]

Diagnosi differenziale

La diagnosi differenziale del mal di testa in menopausa deve essere effettuata con una malattia ipertensiva, che è anche accompagnata da tali sintomi e può manifestarsi prima nella menopausa. Quindi una semplice misurazione della pressione arteriosa non è sufficiente ed è necessario effettuare un monitoraggio giornaliero della pressione arteriosa. In questo caso, viene determinato ogni elemento di elevazione della pressione arteriosa, che può essere confrontato con possibili fattori eziologici ed episodi di cefalea. Questo metodo consente anche di escludere la malattia ipertensiva. Inoltre, con l'ipertensione, i mal di testa hanno un carattere leggermente diverso - sono localizzati nella regione occipitale e sono più preoccupati al mattino, sono ben tolti con l'uso di farmaci antipertensivi. Inoltre, una donna in questo caso è gravata da una storia ereditaria di ipertensione.

I mal di testa con menopausa dovrebbero essere differenziati da altre patologie, che sono accompagnate da tali sintomi. Prima di tutto, è necessario escludere patologia organica - emicrania, sindrome da insufficienza vertebro-basilare, ictus. Pertanto, viene effettuato un esame approfondito, a volte è necessaria anche una risonanza magnetica.

Trattamento mal di testa con menopausa

Dato il fatto che i mal di testa con menopausa sono molto pronunciati, allora il trattamento dovrebbe essere fatto immediatamente. Esistono metodi di trattamento medicamentosi e non medicamentosi. I metodi di trattamento delle droghe, a loro volta, sono suddivisi in rimedi sintomatici, come mezzo di assistenza di emergenza e farmaci per il trattamento a lungo termine. Il trattamento non farmacologico mira a correggere lo squilibrio ormonale da un lato e l'effetto analgesico dall'altro. Pertanto, l'uso di farmaci alternativi è una priorità solo nel complesso trattamento della menopausa e durante la remissione.

Prima di tutto, la correzione del modo di vivere gioca un ruolo importante nel trattamento del mal di testa.

  1. È necessario escludere le cattive abitudini, perché il fumo ha un effetto molto negativo sul tono dei vasi, e la nicotina restringe ulteriormente i vasi sanguigni e può provocare mal di testa, quindi questo fattore dovrebbe essere escluso categoricamente.
  2. Elimina lo stress, la tensione, che porta alla comparsa di mal di testa ed evita i momenti traumatici.
  3. Normalizzazione del sonno per mezzo di un riposo - è necessario andare a letto all'incirca alla stessa ora, dormire almeno 8-9 ore al giorno. E 'necessario effettuare misure igieniche in un locale dove una donna dorme - pulizia con acqua, messa in onda, biancheria - tutti fattori che contribuiscono al resto di notte e migliora la circolazione del sangue nei vasi del cervello, che riduce il mal di testa.
  4. Correzione del regime del giorno con la normalizzazione del periodo di riposo e lavoro. È necessario stabilire esattamente il regime di riposo dopo ogni lavoro. Ciò aiuterà il corpo a distribuire correttamente le forze e ad alleviare la tensione nella testa.
  5. È importante organizzare la dieta corretta con elementi dietetici. È necessario escludere i cibi grassi, che caricano gli organi interni e contribuiscono all'interruzione del metabolismo dei nutrienti essenziali. È anche necessario organizzare pasti frazionari frequenti in piccole porzioni, ad eccezione dei carboidrati semplici e della predominanza di proteine vegetali. Hai bisogno di mangiare almeno 300 grammi di frutta e verdura al giorno. Inoltre, non bisogna dimenticare il regime di bere e bere acqua pulita almeno 1,5 litri.
  6. È necessario organizzare attività di svago con carichi fisici dosati sotto forma di jogging facile, nuoto o camminata semplice.

La terapia farmacologica del mal di testa in menopausa è principalmente finalizzata a correggere lo squilibrio ormonale e allo stesso tempo eliminare il mal di testa attraverso l'anestesia. Questo risultato è ottenuto con la terapia ormonale sostitutiva, che è combinata con farmaci antinfiammatori non steroidei e con sedativi.

La terapia ormonale sostitutiva è usato per trattare il mal di testa dei livelli di estrogeni menopausa contribuire alla normalizzazione e quindi una normalizzazione del tono vascolare cerebrale, nonché eccitazione e inibizione del sistema nervoso che porta ad una normalizzazione della pressione endocranica e ridurre la gravità dei sintomi clinici. Utilizzare farmaci bifasici contenenti sia estrogeni e progesterone per una correzione più morbida della menopausa.

  1. Il logest è un preparato che contiene estradiolo e gestagen nella sua composizione, è un preparato altamente dosato che aiuta a distendere lo squilibrio ormonale e reintegrare la carenza di estrogeni in menopausa. Logest è disponibile in capsule di forma farmacologica, contenute in 21 pezzi per confezione. La ricezione deve iniziare dal primo giorno del ciclo. È possibile iniziare a ricevere e il quinto giorno del ciclo mestruale in caso di menopausa nelle donne. Il corso di assunzione del farmaco è di una capsula al giorno per tre settimane, quindi una pausa per sette giorni, quindi è necessario riprendere la ricezione. Gli eventi avversi sono possibili da parte del tratto digestivo sotto forma di feci, nausea, sensazione di amarezza in bocca, vomito. Può anche essere sintomi di reazione astenovegetativnogo di trattamento ormonale da parte del seno come ingorgo mammario, dolore, secrezioni e secrezioni vaginali aumentare l'isolamento. Controindicazione all'uso del farmaco per il trattamento - un problema con coagulabilità del sangue e una storia di infarto o ictus, neoplasie maligne, disfunzione epatica, danno pancreatico e diabete.
  2. Triziston è un rimpiazzo ormonale complesso. Questo farmaco è prodotto in una forma farmacologica di un dragee a tre colori, che viene applicato su un programma speciale per tre settimane, quindi una pausa per una settimana. Il corso del trattamento non è inferiore a tre o sei mesi. Le controindicazioni per la prescrizione del farmaco sono formazioni maligne di qualsiasi localizzazione, patologia di vasi sanguigni nella forma di trombosi nell'anamnesi, epatiti. Deve essere usato con cautela nel diabete, perché il farmaco può modificare la tolleranza al glucosio, così come l'ipertensione. Gli effetti collaterali possono manifestarsi sotto forma di colestasi, compromissione della funzionalità epatica, embolia e reazioni allergiche e dispeptiche.
  3. Nootropil è un farmaco di un gruppo di farmaci nootropici che viene usato per trattare il mal di testa come agente patogenetico. Può essere uno dei farmaci di terapia di base complesso a causa del suo effetto pronunciato sui vasi del cervello. Il farmaco migliora la circolazione dei vasi sanguigni del cervello, ha una proprietà vasodilatatrice, che aiuta a ridurre la pressione e il mal di testa. Inoltre, il principio attivo Nootropil consente di migliorare la conduttività degli impulsi nervosi lungo i gangli nervosi, aumentando la resistenza allo stress. Una proprietà aggiuntiva del farmaco è la capacità protettiva delle cellule nervose da toccare, che migliora la memoria e le capacità cognitive. Il farmaco è disponibile sotto forma di capsule, compresse, soluzione orale e soluzione parenterale. La dose giornaliera del farmaco - 800 milligrammi due volte al giorno, la dose può essere regolata. Gli effetti collaterali sono possibili sotto forma di disturbi nel processo digestivo con nausea e vomito, così come reazioni allergiche di vario grado di complessità e un aumento del peso corporeo di una donna. Inoltre, gli effetti collaterali dal sistema nervoso centrale sotto forma di vertigini, sonnolenza, stato depressivo, aumento del nervosismo sono possibili. Controindicazioni all'uso del farmaco - è una violazione della funzione renale, ictus emorragico nell'anamnesi.

Gli agenti sintomatici che vengono utilizzati in caso di mal di testa con menopausa sono un'azione più pronunciata nel caso di assunzione di farmaci combinati. La preferenza è data ai farmaci con una combinazione di antispastici - Baralgin, Spasmalgon, Kombizpasm, Spazgan, Farmadol. Tali fondi meglio far fronte al mal di testa a causa di un'azione globale.

Il trattamento operativo del mal di testa in menopausa non viene utilizzato, poiché non vi è alcuna indicazione specifica per tale intervento.

Insieme ai farmaci, è importante eseguire un trattamento fisioterapico. Utilizzare l'attività fisica terapeutica sotto forma di nuoto o ginnastica terapeutica. Un ottimo effetto è fornito dall'uso di magnetoterapia, laser terapia, elettroforesi con soluzioni terapeutiche sulla zona del collo, l'impacco di Shcherbaku. Molto utile a causa del suo effetto tonico doccia a contrasto, che si consiglia di prendere al mattino e si può fare anche a casa.

Come terapia complessa raccomandare l'uso di vitamine B, C, A, meglio in combinazione in preparazioni vitaminiche complesse. Puoi profilassi- colare assumere i preparati vitaminici in primavera e in autunno.

Trattamento alternativo del mal di testa con la menopausa

I metodi alternativi di trattamento del mal di testa con la menopausa sono usati molto ampiamente. I farmaci che vengono utilizzati sono diretti alla correzione dell'omeostasi ormonale e simultaneamente alla normalizzazione del tono vascolare e un effetto anestetico e vasodilatatore. Per fare questo, utilizzare mezzi alternativi e trattamento con le erbe. I principali metodi alternativi sono:

  1. Un modo efficace per normalizzare lo sfondo ormonale è usare un guscio di noci. La tintura delle noci viene preparata come segue: le membrane o le conchiglie vengono cotte per circa cinque minuti in acqua calda, quindi scolare l'acqua e riempire mezza tazza di alcool. Questa soluzione deve essere infusa per circa 5-7 giorni, dopo di che può essere preso un cucchiaino due volte al giorno, precedentemente diluito con acqua bollita nella stessa proporzione. Il corso del trattamento è di ventuno giorni.
  2. Le gemme di pino sono prodotte nel calcolo di un cucchiaio di materia prima per litro d'acqua, insistono in una notte di thermos e bevono durante il giorno per mezzo bicchiere 3-4 volte al giorno per almeno un mese.
  3. Un ottimo effetto anestetico e calmante ha la seguente ricetta: un bicchiere di chicchi d'avena deve essere versato con acqua bollita e fatto bollire per mezz'ora, quindi scolare l'infuso e aggiungere una quantità uguale di latte ad esso. Prendi una soluzione due volte al giorno, prima del ricevimento, aggiungi un cucchiaio di miele e bevi in una forma calda per mezza tazza. Il corso del trattamento è di un mese.

Le infusioni di erbe sono anche ampiamente utilizzate per il trattamento di questa patologia:

  1. I germogli di betulla sono versati con acqua calda, bolliti per cinque minuti e lasciati riposare per 24 ore, dopo di che è necessario prendere una soluzione di questo tipo due volte al giorno, il ciclo di trattamento - almeno sette giorni.
  2. Raccolta di piante medicinali contribuisce anche alla normalizzazione del tono dei vasi del cervello e ha un effetto calmante. Per fare questo, prendi le foglie di menta, ortica e ribes un cucchiaio di ogni erba, versa tutto questo con acqua bollente e fai bollire per diversi minuti. Infuso di erbe usate calde per mezza tazza a stomaco vuoto per tre settimane.
  3. Foglie di lamponi, viburno e biancospino fanno bollire in acqua per dieci minuti e consumano mezzo bicchiere di brodo due volte al giorno prima dei pasti. Il corso del trattamento è di venti giorni.

I rimedi omeopatici possono non solo correggere lo squilibrio ormonale, ma anche ripristinare lo stato normale del tono vascolare del cervello e ridurre la gravità del mal di testa con la menopausa.

  1. Klimaktoplan - farmaco omeopatico, che è un analogo dei farmaci fitoestrogeni e promuove la normalizzazione del background ormonale in menopausa. Il farmaco normalizza anche il tono dei vasi del cervello e li espande con una pressione decrescente. Il farmaco corregge bene il mal di testa con la menopausa, gli attacchi di vampate di calore, la palpitazione, normalizza il sonno.

Klimaktoplan si applica in compresse una compressa prima dei pasti o un'ora dopo tre volte al giorno. Il corso del trattamento con il farmaco è lungo - circa due mesi. Non ci sono stati effetti collaterali. Controindicazioni all'uso di Climacoplane - questa è ipersensibilità ai singoli contenuti del farmaco.

  1. Rémens - omeopatici fila preparazione che migliora la microcircolazione nei vasi cerebrali, regola squilibrio ormonale durante la menopausa interessando l'area ipotalamo-ipofisi ma ha anche proprietà protettive sulle cellule miocardiche e vasi sanguigni. Il farmaco è disponibile sotto forma di una soluzione e compresse. Il farmaco viene applicato il primo e il secondo giorno in una dose maggiore - una compressa o dieci gocce otto volte al giorno, e poi per tre mesi alla stessa dose, ma solo tre volte al giorno. Non ci sono stati effetti collaterali. Controindicazioni per l'ammissione di Remens - è l'ipersensibilità ai singoli contenuti del farmaco.
  2. Ginekohel - un rimedio omeopatico combinato, che ha un effetto sui disturbi della menopausa normalizzando la sintesi di estrogeni e progesterone, che aiuta a ridurre l'effetto della carenza di questi ormoni. Il farmaco viene rilasciato in gocce e dosato dieci gocce tre volte al giorno, può essere sciolto in acqua o prendere una soluzione pulita. Gli effetti collaterali non sono comuni, ma possono esserci disordini delle feci, dispepsia e reazioni allergiche. Nessuna controindicazione trovata.

trusted-source[30], [31], [32], [33]

Maggiori informazioni sul trattamento

Prevenzione

Misure per prevenire lo sviluppo di mal di testa in menopausa è una prevenzione non specifica di qualsiasi malattia, che è il mantenimento di uno stile di vita sano. Poiché il climax non può essere evitato, è possibile prevenire la comparsa dei suoi sintomi e la manifestazione del VSD durante la menopausa. È necessario organizzare correttamente la propria routine quotidiana alternando periodi di riposo e di lavoro. Devi mangiare bene, ad eccezione di tutti gli alimenti nocivi e del consumo di frutta e verdura. Il sonno è una misura necessaria per la salute, la sua durata dovrebbe essere di almeno 8-9 ore. È necessario escludere lo stress nella vita e praticare sport anche in modalità di camminata. È anche necessario escludere le cattive abitudini e trattare patologie associate sotto forma di ipertensione, poiché il controllo della pressione arteriosa è molto importante per la prevenzione del mal di testa.

Non esistono misure specifiche per prevenire lo sviluppo di mal di testa con la menopausa, ma solo metodi non specifici possono facilmente proteggersi da questa spiacevole patologia. È importante fin dall'inizio della terapia ormonale sostitutiva in premenopausa, che ridurrà la gravità di qualsiasi sintomo clinico, incluso il mal di testa.

Mal di testa con menopausa sono caratterizzati da gravi manifestazioni e interrompono la lavorabilità, quindi è necessario identificare i sintomi in modo tempestivo, differenziare l'eziologia di questi dolori e condurre un trattamento complesso. È meglio prevenire tali manifestazioni di menopausa facendo riferimento a un medico e alla terapia ormonale sostitutiva tempestiva.

trusted-source[34], [35], [36]

È importante sapere!

A causa dei cambiamenti ormonali che si osservano nel corpo femminile dopo 50 anni, il deterioramento della cavità orale è possibile - la sua membrana mucosa reagisce bruscamente al livello del progesterone, così come agli estrogeni nel corpo. Bruciore e secchezza della bocca in menopausa comincia a manifestarsi quando una donna ha un deficit di questi ormoni.

Leggi di più...

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.
You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.