^

Salute

A
A
A

Esofagite erpetica

 
, Editor medico
Ultima recensione: 24.06.2018
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

 

Lesioni dell'esofago da virus dell'herpes simplex o dell'herpes zoster si verificano raramente e di solito si verificano con lesioni simultanee di varie parti della pelle e delle mucose. In rari casi, l'esofagite erpetica si presenta in forma isolata.

trusted-source[1], [2], [3], [4]

Sintomi di esofagite erpetica

I sintomi di esofagite erpetica sono simili a quelli dell'esofagite catarrale banale e sono accompagnati da sintomi di una comune infezione erpetica (esordio improvviso, brividi, febbre, a volte convulsioni). Dopo 24-48 ore la gravità di questi fenomeni è significativamente ridotta o scompaiono completamente. In cambio, ci sono segni locali di lesioni erpetiche sulla pelle, sulla membrana mucosa della faringe e dell'esofago. L'ultimo nelle manifestazioni cliniche è dominato dal dolore durante il passaggio del nodulo di cibo attraverso l'esofago, la disfagia, a volte eruttando muco con una miscela di sangue.

Diagnosi di esofagite erpetica

La diagnosi di esofagite erpetica è accertata dalla presenza di lesioni erpetiche della cute, della mucosa faringea e della fibroesofagoscopia. Le lesioni erpetiche della membrana mucosa dell'esofago si manifestano sotto forma di vescicole con bordi smerlati, che tendono a fondersi, riempiti con un liquido sieroso di colore giallastro. Le vescicole sono sostituite da ulcere, il cui fondo è ricoperto da un rivestimento giallastro falsamente filmato. Queste lesioni della mucosa dell'esofago sono simili a quelle che si verificano sulla mucosa della cavità orale e della faringe, il che facilita la diagnosi di esofagite influenzale. Eruzioni erpetiche sulla mucosa dell'esofago possono essere ripetute a piccoli intervalli, aumentando gradualmente e diminuendo il numero di eruzioni cutanee.

trusted-source[5], [6], [7], [8], [9], [10], [11], [12], [13]

Cosa c'è da esaminare?

Trattamento e prognosi dell'esofagite erpetica

Il trattamento dell'erofagite erpetica è un antierpetico antivirale generale, ma nella maggior parte dei casi l'esofagite influenzale passa da sola. A livello locale - le stesse misure dell'esofagite catarrale.

La prognosi per il verificarsi di stenosi dell'esofago è favorevole. Solo con un'infezione secondaria, che è rara, è possibile la comparsa di esofagite piogenica.

È importante sapere!

L'infezione da virus più comune nella popolazione umana, nota alla medicina moderna, è l'herpes. 

Leggi di più...

!
Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.
You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.